unione civile invitati
unione civile invitati

Matrimoni, c'è l'ok della CEI. Niente mascherina per gli sposi

Dopo la ripartenza, che in Puglia ha coinciso con la data del 15 giugno, ora si allentano alcune restrizioni

Elezioni Regionali 2020
«Lo sposo può baciare la sposa», e soprattutto può farlo anche durante la cerimonia e non solo dopo essere diventati marito e moglie. La CEI (Conferenza Episcopale Italiana) ha dato l'ok, e gli sposi possono evitare di indossare la mascherina anche durante la cerimonia e non solo alla fine, durante il tradizionale bacio.

In Puglia i matrimoni sono ripresi lo scorso 15 giugno, con tutta una serie di restrizioni, necessarie al contenimento del Coronavirus. Tra queste c'era proprio la necessità di indossare la mascherina per gli sposi, oltre che per gli invitati, sia in chiesa sia in qualsiasi altro luogo si celebrasse la cerimonia. La motivazione dell'autorizzazione per gli sposi a non indossare i dispositivi di protezione è presto detta, e anche abbastanza evidente. Ovvero: «Non potendo certamente essere considerati estranei tra loro, i coniugi possano evitare di indossare le mascherine, con l'accortezza che l'officiante mantenga l'uso del dispositivo di protezione delle vie respiratorie e rispetti il distanziamento fisico di almeno i metro».

Da sottolineare, inoltre, che: «Tale raccomandazione possa estendersi anche alla celebrazione del matrimonio secondo il rito civile o secondo le liturgie delle altre confessioni religiose».
  • Matrimonio
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Coronavirus, un nuovo caso registrato in Puglia Coronavirus, un nuovo caso registrato in Puglia Positivo un cittadino del brindisino. In provincia di Lecce si verifica l'unico decesso di giornata
Bando Start della Regione Puglia, da oggi via alle domande Bando Start della Regione Puglia, da oggi via alle domande Previsti 2 mila euro di contributo per autonomi e partite iva rimasti fuori dal sistema di aiuti previsti dal Governo
Coronavirus, altra giornata Covid-free per la Puglia. Zero casi su oltre 2mila tamponi Coronavirus, altra giornata Covid-free per la Puglia. Zero casi su oltre 2mila tamponi Non si registrano decessi. I pazienti guariti sono 3.926 e 68 sono le persone attualmente positive
Incertezza sulla ripartenza della scuola a settembre, a Bari sit-in dei dirigenti Incertezza sulla ripartenza della scuola a settembre, a Bari sit-in dei dirigenti Ecco le istanze che hanno presentato al direttore generale Anna Camilleri affinché vengano poste al ministro
Turismo post Covid, anche Chiara Ferragni sceglie la Puglia Turismo post Covid, anche Chiara Ferragni sceglie la Puglia La fashion blogger impegnata questa estate in un giro per l'Italia per aiutare il settore in crisi causa emergenza sanitaria
Controlli anti-Covid in spiaggia, per Bari ci sono 17mila euro dalla Regione Controlli anti-Covid in spiaggia, per Bari ci sono 17mila euro dalla Regione Dopo l'accordo con Anci Puglia, partiti oggi i contributi destinati ai 69 comuni costieri della Puglia
Coronavirus in Puglia, nessun nuovo caso su oltre 2.600 tamponi Coronavirus in Puglia, nessun nuovo caso su oltre 2.600 tamponi Non si registra alcun decesso, i guariti sono 3.926 e gli attuali positivi restano 68. I ricoverati sono 10
Coronavirus, in Puglia zero nuovi casi e un decesso Coronavirus, in Puglia zero nuovi casi e un decesso Sono 3926 i pazienti guariti e 68 sono i casi attualmente positivi in regione. I ricoverati scendono a 10
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.