unione civile invitati
unione civile invitati

Matrimoni, c'è l'ok della CEI. Niente mascherina per gli sposi

Dopo la ripartenza, che in Puglia ha coinciso con la data del 15 giugno, ora si allentano alcune restrizioni

«Lo sposo può baciare la sposa», e soprattutto può farlo anche durante la cerimonia e non solo dopo essere diventati marito e moglie. La CEI (Conferenza Episcopale Italiana) ha dato l'ok, e gli sposi possono evitare di indossare la mascherina anche durante la cerimonia e non solo alla fine, durante il tradizionale bacio.

In Puglia i matrimoni sono ripresi lo scorso 15 giugno, con tutta una serie di restrizioni, necessarie al contenimento del Coronavirus. Tra queste c'era proprio la necessità di indossare la mascherina per gli sposi, oltre che per gli invitati, sia in chiesa sia in qualsiasi altro luogo si celebrasse la cerimonia. La motivazione dell'autorizzazione per gli sposi a non indossare i dispositivi di protezione è presto detta, e anche abbastanza evidente. Ovvero: «Non potendo certamente essere considerati estranei tra loro, i coniugi possano evitare di indossare le mascherine, con l'accortezza che l'officiante mantenga l'uso del dispositivo di protezione delle vie respiratorie e rispetti il distanziamento fisico di almeno i metro».

Da sottolineare, inoltre, che: «Tale raccomandazione possa estendersi anche alla celebrazione del matrimonio secondo il rito civile o secondo le liturgie delle altre confessioni religiose».
  • Matrimonio
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Covid bollettino, sono 158 i positivi. I ricoverati restano 84 Covid bollettino, sono 158 i positivi. I ricoverati restano 84 Registrato un decesso nella BAT, sono 32 i casi in provincia di Bari
Covid, sono 232 i nuovi casi positivi in Puglia Covid, sono 232 i nuovi casi positivi in Puglia Sessanta i contagi in provincia di Bari, nessun decesso registrato
Covid, il report Asl Bari: contagi in rialzo per la terza settimana consecutiva Covid, il report Asl Bari: contagi in rialzo per la terza settimana consecutiva Aumentano i casi positivi tra le fasce d'età più giovani
Covid, contagi in crescita in Puglia: 248 casi positivi su 12mila tamponi analizzati Covid, contagi in crescita in Puglia: 248 casi positivi su 12mila tamponi analizzati Sono 33 le persone che hanno contratto il virus in provincia di Bari nelle ultime 24 ore
Bollettino Covid, sono 151 i nuovi casi in Puglia ma non si registrano decessi Bollettino Covid, sono 151 i nuovi casi in Puglia ma non si registrano decessi Effettuati 11.363 test, stabili i ricoverati a quota 84. Tutti i dati disponibili da scaricare
Aumentano i casi Covid a Bari, in due giorni da 41 si è passati a 111 Aumentano i casi Covid a Bari, in due giorni da 41 si è passati a 111 Il totale delle persone in isolamento è pari a 172, in data 26 luglio. La maggioranza ha tra 20 e 29 anni
Puglia, sono 163 i nuovi positivi al Covid: registrato un decesso Puglia, sono 163 i nuovi positivi al Covid: registrato un decesso Bari prima provincia per contagi (52), sono stati 12494 i tamponi analizzati
Bollettino Covid, 137 nuovi casi in Puglia su oltre 11 mila tamponi Bollettino Covid, 137 nuovi casi in Puglia su oltre 11 mila tamponi Sono 30 i positivi registrati in provincia di Bari, il totale dei ricoverati è pari a 88
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.