matrimonio fortino. <span>Foto sposarsi al fortino</span>
matrimonio fortino. Foto sposarsi al fortino
Attualità

Strutture di pregio per matrimoni e unioni civili a Bari, online il form per manifestazione d'interesse

Le tariffe per la fruizione del servizio di celebrazione saranno determinate dalla giunta comunale con successivo atto

È in pubblicazione sul sito del Comune di Bari, nell'area tematica Servizi Demografici, a questo link, il disciplinare per la presentazione di manifestazioni di interesse da parte di soggetti pubblici e privati che dispongono di strutture ricettive o immobili di particolare pregio - storico, turistico, estetico, architettonico e ambientale - situati nel territorio comunale, con spazi e locali idonei alla celebrazione di riti civili (matrimoni e unioni civili).

L'amministrazione comunale, in una prospettiva funzionale alla promozione turistica della città e alla crescita degli operatori del settore wedding ed eventi, intende infatti consentire la celebrazione di matrimoni e unioni civili all'interno di luoghi di pregio presenti sul territorio cittadino che dispongano di spazi e locali idonei.

Tutti i soggetti pubblici o privati (persone fisiche o giuridiche) titolari di strutture ricettive o immobili dotati delle caratteristiche previste dall'avviso, potranno concedere in comodato d'uso gratuito, per la durata di cinque anni, locali idonei e/o spazi esterni ai fini dell'istituzione di un separato Ufficio di Stato civile per la celebrazione di riti civili senza richiedere alcun corrispettivo ai nubendi/contraenti l'unione civile per la celebrazione del rito civile. Le tariffe per la fruizione del servizio di celebrazione di riti civili saranno determinate dalla giunta comunale con successivo atto.

I costi per servizi commerciali all'interno della struttura (p.e. ristorazione, ospitalità e intrattenimento) saranno invece determinati dal proprietario/gestore e rientrano nei rapporti negoziali tra le parti private, rispetto ai quali l'amministrazione comunale è terza ed estranea.

I luoghi proposti dovranno rispondere ai requisiti di seguito elencati:
• essere adeguatamente decorosi e prestigiosi in relazione alla funzione pubblica e istituzionale cui saranno destinati, e comunque confacenti alla solennità della circostanza;
• garantire, in relazione alle dimensioni e agli spazi, un corretto svolgimento di ogni rito civile rispetto alla capienza massima dichiarata, tenendo presente che lo spazio individuato dovrà essere aperto al pubblico e privo di barriere architettoniche o di altro ostacolo che possa impedire l'accesso e la permanenza in occasione del rito civile;
• essere adeguatamente arredati e attrezzati per la celebrazione dei riti civili, con la disponibilità di luoghi al coperto dove trasferire la cerimonia in caso di condizioni climatiche avverse, in caso di proposta di sito/locali/area all'aperto.

La manifestazione di interesse, redatta secondo il modello disponibile sul sito, corredata di tutta la documentazione necessaria, dovrà pervenire al Comune di Bari, mediante invio a mezzo pec all'indirizzo: demografici.comunebari@pec.rupar.puglia.it.

La presentazione delle manifestazioni di interesse potrà avvenire durante tutto l'anno.
  • Comune di Bari
  • Matrimonio
Altri contenuti a tema
Pubblica amministrazione innovata: è online “Bari Open Data” Pubblica amministrazione innovata: è online “Bari Open Data” Il nuovo portale del comune dedicato alla condivisione e al riutilizzo dei dati aperti dell’ente
In vista dello sciopero del 17 novembre, CGIL e UIL convocano una conferenza stampa In vista dello sciopero del 17 novembre, CGIL e UIL convocano una conferenza stampa Appuntamento questa mattina a Bari per presentare le iniziative e le ragioni della protesta
Pnrr, online la gara del Comune di Bari per la fornitura di 99 bus elettrici Pnrr, online la gara del Comune di Bari per la fornitura di 99 bus elettrici Importo complessivo della procedura da circa 60 milioni di euro. Tutti i dettagli
Aggiornamento albo operatori culturali a Bari, iscrizioni fino al 3 novembre Aggiornamento albo operatori culturali a Bari, iscrizioni fino al 3 novembre Chi è già iscritto è comunque invitato a comunicare eventuali variazioni dei propri dati
“Bon Bon” di Michele Sciancalepore a Londra per “The National Wedding Show” “Bon Bon” di Michele Sciancalepore a Londra per “The National Wedding Show” Si tratta di una delle fiere più prestigiose al mondo nel settore del wedding
Verso Italia-Malta a Bari, la città e le sue strade si tingono di azzurro Verso Italia-Malta a Bari, la città e le sue strade si tingono di azzurro Iniziativa di Comune e Figc per coinvolgere negozi e locali. In ballo il gemellaggio con Siġġiewi
Sostegno a famiglie con più di tre figli, online l'avviso del Comune di Bari Sostegno a famiglie con più di tre figli, online l'avviso del Comune di Bari Si tratta di una misura diretta equivalente alle detrazioni Irpef
Centro ludico Melo da Bari, via alle domande Centro ludico Melo da Bari, via alle domande Alternativo al nido è rivolto ai bambini residenti di età compresa tra i 3 e i 36 mesi
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.