covid policlinico di bari. <span>Foto Christian Mantuano</span>
covid policlinico di bari. Foto Christian Mantuano
Attualità

Giornata in memoria delle vittime del Covid, il ricordo di un infermiere del Policlinico di Bari

Il pensiero di Nicola De Giosa affidato ai canali social dell'ospedale: «Impossibile dimenticare»

Si celebra oggi, 18 marzo, la giornata nazionale in memoria delle vittime del Covid. Anche il Policlinico di Bari partecipa al ricordo, pubblicando sui suoi canali social un pensiero scritto da Nicola De Giosa, infermiere in prima linea nei reparti di rianimazione Covid. Ad accompagnare il post su Instagram le fotografie scattate in quei giorni del 2020 da Christian Mantuano.

Sarebbe come dimenticare noi stessi, quello che siamo e quello che facciamo da sempre.
Nonostante tutto
Nonostante la bruttezza e la pochezza di alcune persone!
I ricordi dovrebbero insegnare a non ripetere poi gli stessi errori.
I ricordi servono a rendere onore a tutti quelli che hanno pagato un prezzo troppo alto
Senza distinzioni, nessuno è escluso
Perché tutti abbiamo pagato
Tutti abbiamo perso qualcosa
Tutti abbiamo una cicatrice
Una ferita
Un abbraccio
Un sorriso
Una parola
Una promessa...
Tutti ...pazienti ...parenti...e noi...le nostre famiglie
Tutti abbiamo un ricordo
E non sarà certo la ferocia di alcuni commenti
Di alcune teorie
A cancellare
Impossibile cancellare ciò che ti segna
Impossibile cancellare ciò che vivi intensamente
È parte di noi e lo sarà per sempre.
Perché intensi sono stati i giorni
Le settimane, i mesi, le ore ...
Le notti
Intenso e travolgente
Crudo feroce spietato
Vigliacco.
Ha svuotato le nostre vite
Le vostre ...
Di tutti
E le ha riempite di qualcos'altro
Le ha riempite di lacrime per alcuni
Ha lasciato "vuoti" incolmabili
Per alcuni rabbia e ostinazione
Cecità direi
Per altri
Nulla
Per i codardi
I parassiti
Che giudicano il dolore ...altrui però
E che hanno solo assistito
A pancia piena
Protetti
Perché c'era qualcun'altro che non aveva possibilità di scegliere..
C'era qualcun'altro che era lì...
Indifeso all'inizio
Nudo
Senza armi e corazze
Se non il coraggio e la paura
Se non la stima di qualcuno
Di pochi.
E la forza di non essere soli
E di non aver mai lasciato nessuno
Solo
Solo davanti a chi sapete bene!
Nessuno è rimasto privo prima della nostra competenza
E poi del nostro tutto!
Perché tutto abbiamo fatto
Tutto abbiamo dato
Noi stessi.. appunto
Tanto da essere parte di noi!
A loro oggi va il mio ricordo
Il mio sorriso
La mia stretta di mano
Un mio pensiero
A loro
Tutti
Va il mio cuore
Impossibile dimenticare!
  • Policlinico
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Graduatoria Sanitaservice, l'ira degli esclusi: «Pronti a manifestare in Regione» Graduatoria Sanitaservice, l'ira degli esclusi: «Pronti a manifestare in Regione» Le persone rimaste fuori lamentano la promessa che tutti sarebbero finiti nella lista, ma così non è stato
Scorporo "Giovanni XXIII" dal Policlinico: continua il percorso Scorporo "Giovanni XXIII" dal Policlinico: continua il percorso Gemmato: «È un atto dovuto per rispondere alle istanze dei cittadini»
Il Policlinico di Bari primo centro in Italia per trapianto di rene robotico Il Policlinico di Bari primo centro in Italia per trapianto di rene robotico Quattordici procedure laparoscopiche robot assistite eseguite nel 2023 sia per il prelievo dell’organo dal donatore vivente che per il trapianto del ricevente
Defibrillatore sottocutaneo innovativo impiantato al Policlinico di Bari Defibrillatore sottocutaneo innovativo impiantato al Policlinico di Bari Procedura unica nel centro-sud Italia realizzata dalla cardiologia ospedaliera del dottor Carlo D’Agostino.
Attivati trenta nuovi posti letto di area medica al Policlinico di Bari Attivati trenta nuovi posti letto di area medica al Policlinico di Bari La riorganizzazione sarà completata il 20 gennaio con l’apertura delle degenze in una nuova ala di Asclepios 3
Agata sta rientrando a Bari, la donna ferita a Tirana sarà ricoverata al Policlinico Agata sta rientrando a Bari, la donna ferita a Tirana sarà ricoverata al Policlinico Dopo l'interessamento della Regione Puglia e sistemati gli ultimi dettagli burocratici l'elicottero è partito da Foggia in mattinata
La piccola Maria Grazia dorme serena in ospedale, è "un miracolo di Natale" La piccola Maria Grazia dorme serena in ospedale, è "un miracolo di Natale" La neonata lasciata in mattinata alla culla termica della parrocchia di San Giovanni Battista sta bene
Bimba trovata nella culla della chiesa, è in ospedale in buone condizioni Bimba trovata nella culla della chiesa, è in ospedale in buone condizioni Dovrebbe avere circa una settimana, l'allarme scattato ha messo in moto i soccorsi
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.