lolita lobosco
lolita lobosco
Turismo

In vacanza sulle tracce di Lolita Lobosco, a Bari via alle visite guidate

Ad organizzarle BariExperience.com, partner della Confguide - Confcommercio. "Cineturismo è un segmento di mercato dalle grandi potenzialità"

Dopo il successo della seconda stagione di "Le indagini di Lolita Lobosco" arriva un tour guidato per offrire a turisti e curiosi la possibilità di scoprire alcune delle principali location mostrate nella fiction di RAI1.

La serie televisiva, infatti, ha involontariamente attenzionato diverse peculiarità del nostro territorio che non sono passate inosservate al pubblico della televisione, tanto da innescare centinaia di ricerche sul web, prima, durante e dopo la fiction RAI, con picchi di visitatori registrati anche da BariExperience.com, partner della Confguide - Confcommercio Bari. Da qui l'idea della visita guidata, di mezza giornata, per soddisfare la curiosità di molti e regalare un'esperienza da "attore" in alcune delle location più mostrate durante le riprese di Lolita Lobosco.

"Gli eventi televisivi sono di grande aiuto per la visibilità del nostro territorio e promuovere iniziative collaterali come questa non può che continuare a mantenere alta l'attenzione sulla Terra di Bari, soprattutto in prospettiva di destagionalizzazione" ha commentato Ivan Giuliani, fondatore di BariExperience.com e consigliere direttivo della Confcommercio Giovani Bari.

"Quello del Cineturismo è un segmento di mercato dalle grandi potenzialità in grado di attrarre i turisti grazie all'offerta di proposte a tema, sviluppo delle competenze in termini di accoglienza, sviluppo di un indotto turistico, dai ristoranti ai negozi di souvenir capaci di soddisfare appieno la domanda spesso improvvisa e grande" ha dichiarato Pietro Palermo, presidente di Confguide - Confcommercio Bari.
  • Turismo
Altri contenuti a tema
Fine settimana di Pasqua da tutto esaurito a Bari, Pierucci: «Al lavoro per garantire servizi» Fine settimana di Pasqua da tutto esaurito a Bari, Pierucci: «Al lavoro per garantire servizi» Circa 2mila turisti in città per Pasquetta, la stagione si apre nel migliore dei modi. La speranza è di andare avanti così
Mancanza di personale nel settore turistico, in Puglia scende in campo Arpal Mancanza di personale nel settore turistico, in Puglia scende in campo Arpal Ogni anno servono 20mila dipendenti stagionali, ma è sempre più difficile trovarli
ARPAL Puglia e lavoro nel turismo, a Bari sarà presentato "T.O.P. Days" ARPAL Puglia e lavoro nel turismo, a Bari sarà presentato "T.O.P. Days" Il 19 marzo la conferenza di presentazione dell'iniziativa erogata dai Centri per l’Impiego per l'incontro tra domanda e offerta
Bari vecchia accoglie 80 buyers internazionali, da oggi via a BuyPuglia-Btm Bari vecchia accoglie 80 buyers internazionali, da oggi via a BuyPuglia-Btm In Fiera del Levante si parla di turismo nell'evento che punta a diventare il terzo del settore
Nuova vita per il Palace, riaprirà grazie a Greenblu Hotels Nuova vita per il Palace, riaprirà grazie a Greenblu Hotels Sottoscritto nei giorni scorsi un accordo tra il gruppo e la proprietà. Riapertura nel 2025
Turismo a Bari, +10% nel 2023. Un milione di persone hanno scelto la nostra città Turismo a Bari, +10% nel 2023. Un milione di persone hanno scelto la nostra città I dati comunicati ieri da PugliaPromozione alla Bit di Milano, presente l'assessore Pierucci
Il 7 gennaio torna "Domenica al museo": ingressi gratuiti anche in Puglia Il 7 gennaio torna "Domenica al museo": ingressi gratuiti anche in Puglia L'elenco dei siti culturali che hanno aderito all'iniziativa
Dicembre 2023, flop del turismo a Bari Dicembre 2023, flop del turismo a Bari Federalberghi: “Riempimento medio degli hotel al 40%. In queste condizioni la tassa di soggiorno resta sempre più inopportuna.”
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.