Ferrovie Sud Est
Ferrovie Sud Est
Cronaca

FSE a Bari, chiuse le indagini preliminari, 21 gli indagati, tra le accuse aver favorito BNL

Le ipotesi di reato parlano di " bancarotta fraudolenta preferenziale in favore del creditore BNL e di bancarotta fraudolenta impropria"

Concluse le indagini preliminari della Guardia di Finanza a carico di 21 soggetti, alcuni dei quali costituenti il management di un noto istituto bancario di livello nazionale, nonché del rappresentante legale pro tempore della società di trasporto pubblico pugliese FSE s.r.l..

Le ipotesi di reato contestate ai soggetti in questione, al termine di una complessa attività di indagine protrattasi per oltre due anni, riguardano il reato di bancarotta fraudolenta preferenziale in favore del creditore BNL e di bancarotta fraudolenta impropria per effetto di operazioni dolose che portavano al fallimento della società "FERROVIE SUD EST S.r.l." ad oggi incorporata nel gruppo Ferrovie dello Stato e la conseguente ammissione della stessa alla procedura concordataria, in palese violazione della par condicio creditorum.

La Procura della Repubblica di Bari contesta anche la circostanza secondo la quale il citato istituto bancario sia stata favorito in danno di tutti gli altri creditori, mediante pagamenti preferenziali eseguiti in favore dell'istituto di credito, causando in tal modo la conseguente compressione delle ragioni degli altri creditori di FSE che, al contrario, vedevano aumentare a dismisura i tempi di realizzazione delle proprie pretese creditorie.
  • Guardia di Finanza
  • Fse
  • Crac fse
Altri contenuti a tema
Discarica abusiva sequestrata, tra i rifiuti migliaia di cartelle cliniche Discarica abusiva sequestrata, tra i rifiuti migliaia di cartelle cliniche Il territorio interessato si trova a Polignano a Mare, l'area complessiva supera i 16 mila metri quadri
Vendeva accessori per cellulari contraffatti per un valore di 100mila euro, scatta il sequestro Vendeva accessori per cellulari contraffatti per un valore di 100mila euro, scatta il sequestro Dopo la segnalazione di alcuni commercianti, l'imprenditore cinese è stato denunciato. Oltre 9mila gli apparecchi illeciti
Altamura, produceva alcolici di contrabbando. Sequestrata fabbrica clandestina Altamura, produceva alcolici di contrabbando. Sequestrata fabbrica clandestina La guardia di finanza ha denunciato il proprietario dell'attività illecita, un 38enne del luogo
Fermato corriere della droga a Bari, aveva 54 ovuli di coca nell'intestino Fermato corriere della droga a Bari, aveva 54 ovuli di coca nell'intestino L'uomo,un 35enne nigeriano, era appena sbarcato da un volo proveniente dalla Spagna, sequestrate in totale 11 mila dosi
False cartelle esattoriali a Bari e nella BAT, fermata una famiglia di truffatori False cartelle esattoriali a Bari e nella BAT, fermata una famiglia di truffatori I tre, due donne e un uomo, avevano guadagnato così diverse migliaia di euro. Ecco l'avviso della guardia di finanza
Smantellato il business dei clan nelle sale da gioco, i nomi degli arrestati Smantellato il business dei clan nelle sale da gioco, i nomi degli arrestati In manette 36 soggetti, molti dei quali esponenti delle famiglie Anemolo, Strisciuglio e Capriati
Contratti d'assunzione falsi e bancarotta fraudolenta miliardaria, due arresti Contratti d'assunzione falsi e bancarotta fraudolenta miliardaria, due arresti L'operazione della guardia di finanza contro la società Prestigia Srl, scatola vuota per coprire affari illeciti in tutto il mondo
Ferrovie Sud Est, la Corte europea: «Dallo Stato un aiuto illecito da 70 milioni» Ferrovie Sud Est, la Corte europea: «Dallo Stato un aiuto illecito da 70 milioni» Il tribunale comunitario si pronuncia sullo stanziamento di fondi da parte di Ministero dei Trasporti e di Fsi
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.