bari deserta nel primo giorno dopo la pubblicazione del nuovo dpcm
bari deserta nel primo giorno dopo la pubblicazione del nuovo dpcm
Attualità

Entra in vigore il nuovo Dpcm, Bari torna a essere una città fantasma

Da ieri sera locali chiusi alle 18, le piazze della movida sono deserte. Domani in programma la manifestazione dei commercianti

Non un lockdown vero e proprio, ma quantomeno un parente stretto. Dopo la pubblicazione del nuovo Dpcm, che introduce per bar e ristoranti l'obbligo di chiusura alle 18 e che si aggiunge alle ordinanze già in vigore per limitare la circolazione dei cittadini fra le piazze del centro, dell'umbertino e di Poggiofranco, Bari torna a far mostra di quel volto di sé che aveva caratterizzato i mesi di marzo e aprile.Con il ritorno prepotente dell'epidemia Covid-19 torna anche quella città fantasma che era stata durante la primavera: ieri sera, nel primo giorno dall'entrata in vigore delle restrizioni governative, piazza del Ferrarese e piazza Mercantile, i luoghi della movida barese sette giorni su sette, si presentavano deserte e surreali. Solo i lampeggianti delle forze dell'ordine, impegnate nei controlli, e le insegne di qualche sparuto locale aperto solo per l'asporto rompono la spettrale monotonia di un centro storico che torna immagine simbolo dei tempi duri e insicuri in cui ci troviamo costretti a vivere. Di nuovo.
bari deserta nel primo giorno dopo la pubblicazione del nuovo dpcmbari deserta nel primo giorno dopo la pubblicazione del nuovo dpcmbari deserta nel primo giorno dopo la pubblicazione del nuovo dpcm
Piazza del Ferrarese che, però, potrebbe molto presto tornare ad animarsi, stavolta di protesta. Per domani, mercoledì 28 ottobre (al simbolico orario delle 18), è in programma una manifestazione di ristoratori, commercianti, titolari di palestre, cinema e teatri, partite IVA, indetta dal movimento spontaneo che si riconosce nel nome "Bari non chiude". Gli organizzatori specificano trattarsi di un sit-in pacifico per prendere le distanze a priori dai fatti di violenza che si stanno verificando in questi giorni in tutta Italia, e che nelle ultime ore hanno interessato anche la vicina Lecce.
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Coronavirus in provincia di Bari, nuovo aumento dei casi ad Altamura Coronavirus in provincia di Bari, nuovo aumento dei casi ad Altamura Gli ultimi aggiornamenti della situazione epidemiologica, a Sammichele si rientra in classe mentre calano i positivi a Noicattaro
Puglia, Emiliano ribadisce la sua posizione: «Scuola luogo non sicuro» Puglia, Emiliano ribadisce la sua posizione: «Scuola luogo non sicuro» Durante la presentazione dell'ospedale Covid in Fiera del Levante, il presidente ha chiarito il perché della sua ordinanza
Bollettino Covid, In Puglia ci sono altri 908 positivi e i ricoverati sono 1.545 Bollettino Covid, In Puglia ci sono altri 908 positivi e i ricoverati sono 1.545 I tamponi effettuati oggi sono7.572. Sono 25 i decessi registrati oggi di cui 5 in provincia di Bari
Policlinico di Bari, via al richiamo vaccinale anti-Covid Policlinico di Bari, via al richiamo vaccinale anti-Covid Somministrata la seconda dose alla specializzanda Lucilla Crudele, la rianimatrice Lidia Dalfino, l’infermiera Anna Ventrella
Domenica arancione, ma a Bari si gioca nello skate park del Ponte Adriatico Domenica arancione, ma a Bari si gioca nello skate park del Ponte Adriatico Non solo ragazzi intenti a volteggiare ma anche intere famiglie hanno affollato l'area che dovrebbe essere chiusa
Ospedale Covid in Fiera a Bari, Fratelli d'Italia: «Il Ministero invii gli ispettori» Ospedale Covid in Fiera a Bari, Fratelli d'Italia: «Il Ministero invii gli ispettori» «Non è una richiesta provocatoria o strumentale, ma un'operazione che utilizza 10 milioni di euro dei pugliesi non può esaurirsi con un bel taglio del nastro»
Coronavirus, in Puglia la curva non scende. Registrati altri 1.123 casi Coronavirus, in Puglia la curva non scende. Registrati altri 1.123 casi I decessi sono stati 15 e il totale dei positivi ha superato quota 56 mila
Puglia, primo e ultimo sabato "giallo". Sarà corsa all'ultimo aperitivo? Puglia, primo e ultimo sabato "giallo". Sarà corsa all'ultimo aperitivo? Da domenica la regione dovrebbe essere arancione per almeno 7 giorni dato l'indice Rt superiore a 1
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.