sanificazione strade bari
sanificazione strade bari
Vita di città

Emergenza Coronavirus, a Bari sanificazione di strade e cassonetti

Gli interventi vengono effettuati con una soluzione di ipoclorito di sodio su tutto il territorio cittadino

«Da lunedì scorso, con Amiu, abbiamo iniziato la sanificazione di strade, marciapiedi e aree cassonetti della città con macchinari specifici e mezzi lavastrade». Lo scrive Antonio Decaro, sindaco di Bari, parlando di una delle novità adottate in materia di igiene pubblica per l'emergenza Coronavirus.

«Gli interventi vengono effettuati con una soluzione di ipoclorito di sodio e coprono tutto il territorio cittadino, con particolare concentrazione davanti alle zone più sensibili, come quelle in cui si trovano ospedali, mercati e supermercati - continua il primo cittadino. Ogni giorno vengono anche disinfettate le maniglie dei cassonetti dell'umido».

«Ringrazio a nome della comunità barese tutte le persone che in questi giorni con il loro lavoro contribuiscono a farci affrontare al meglio questa emergenza sanitaria», conclude Decaro.
  • Antonio Decaro
  • Amiu
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Covid-19, in Puglia altri 1.436 casi positivi. Registrati 52 decessi Covid-19, in Puglia altri 1.436 casi positivi. Registrati 52 decessi Processati quasi 10mila tamponi. In provincia di Bari 619 ulteriori contagi
Asl Bari, test molecolari anti Covid periodici per gli operatori sanitari Asl Bari, test molecolari anti Covid periodici per gli operatori sanitari L’attività di screening è partita dal San Paolo. Tamponi ogni 15 giorni nei centri riconvertiti e ogni 30 giorni nelle altre strutture ospedaliere
Il Covid rimanda le mostre a Bari di Banksy e Obey, Decaro: «Recupereremo nel 2021» Il Covid rimanda le mostre a Bari di Banksy e Obey, Decaro: «Recupereremo nel 2021» Le esposizioni si sarebbero dovute tenere nel nuovo mercato del pesce in questi giorni. Al Margherita in programma National geographic
Ex mercato del pesce, conclusi lavori del primo lotto. Dopo l'emergenza mostre, bar e prodotti tipici Ex mercato del pesce, conclusi lavori del primo lotto. Dopo l'emergenza mostre, bar e prodotti tipici Decaro: «Al piano superiore ci sarà l'esposizione dell'arte contemporanea con le residenze degli artisti. A giorni la gara»
1 Plasma introvabile, l'appello di una 40enne ricoverata al Policlinico di Bari Plasma introvabile, l'appello di una 40enne ricoverata al Policlinico di Bari Si richiede l'aiuto di quanti sono guariti dal virus contattando l'indirizzo mail medicinatrasfusionale@policlinico.ba.it
Emergenza Covid in Puglia, la Regione: «Necessario assumere medici, Oss e infermieri» Emergenza Covid in Puglia, la Regione: «Necessario assumere medici, Oss e infermieri» Il governatore Emiliano ha pubblicato una delibera con le azioni di contrasto alla pandemia. In arrivo anche nuove ambulanze e strutture da campo
Covid, l'ospedale di Altamura completa la riconversione. Dimessi primi 12 pazienti Covid, l'ospedale di Altamura completa la riconversione. Dimessi primi 12 pazienti In un mese 100 pazienti ricoverati in nell'area dedicata al trattamento del Coronavirus, 27 in Rianimazione
Emergenza Covid in Puglia, altri 1.511 positivi e 30 decessi Emergenza Covid in Puglia, altri 1.511 positivi e 30 decessi Effettuati 9.988 test. Un terzo dei nuovi casi sempre in provincia di Bari dove oggi sono 553
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.