Ospedale Giovani XXIII
Ospedale Giovani XXIII
Cronaca

Due nuovi casi di morbillo a Bari. In ospedale bimba di 3 anni e ragazza 21enne

La piccola non sarebbe vaccinata perché affetta da una grave patologia

Due nuovi casi di morbillo sono stati registrati a Bari. All'ospedale pediatrico Giovanni XXIII è stata ricoverata una bimba di 3 anni proveniente da Taranto, non vaccinata in quanto affetta da una grave patologia. Nel reparto malattie infettive del Policlinico, invece, si trova ricoverata una 21enne barese, egualmente non vaccinata.

I medici dell'Osservatorio epidemiologico sono al lavoro per stabilire un'eventuale collegamento fra questi ulteriori due casi; circostanza che al momento non può essere né confermata né esclusa. Rimane, però, alta la soglia di attenzione dopo gli otto casi registrati a novembre.

La bimba di 3 anni era stata ricoverata alla fine della scorsa settimana a Taranto, in pediatria, prima del trasferimento al Giovanni XXIII di Bari. Il ricovero della 21enne barese, anche lei non vaccinata, risale a lunedì.

Nel caso della giovane donna sono due gli elementi al vaglio degli specialisti per risalire alle cause del contagio. La ragazza è stata visitata al Pronto soccorso del Policlinico negli stessi giorni del focolaio epidemico di inizio novembre. In secondo luogo, i medici attenzionano la "causa professionale": la 21enne lavora, infatti, come cassiera in un supermercato e questa circostanza può averla portata a contatto con moltissime persone.
  • Policlinico
  • Ospedale Giovanni XXIII
Altri contenuti a tema
Il marito la aggredisce dandole fuoco, muore il cane che aveva tentato di salvarla Il marito la aggredisce dandole fuoco, muore il cane che aveva tentato di salvarla La donna, Maria Antonietta Rositani, è ancora in prognosi riservata nel reparto Grandi ustionati del Policlinico di Bari
Ospedale pediatrico di Bari, protesta Forza Italia: «Code al pronto soccorso e ritardi nei ricoveri» Ospedale pediatrico di Bari, protesta Forza Italia: «Code al pronto soccorso e ritardi nei ricoveri» Stamattina il sit-in di Carrieri e Damascelli. La testimonianza di una mamma: «Due mesi di attesa per l'urgenza di mio figlio»
Bimbo deceduto per febbre e vomito, l'autopsia slitta a martedì Bimbo deceduto per febbre e vomito, l'autopsia slitta a martedì Quasi certamente escluso il rischio che la morte sia stata causata da meningite. Intanto a Modugno scuola chiusa per lutto
Bimbo di 8 anni muore dopo febbre e vomito, domani l'autopsia Bimbo di 8 anni muore dopo febbre e vomito, domani l'autopsia Per ora aperta una inchiesta per conoscere le cause della morte. Non sembrerebbe comunque meningite
Otto mesi per una PET al Policlinico di Bari, la denuncia di una donna di Valenzano Otto mesi per una PET al Policlinico di Bari, la denuncia di una donna di Valenzano Le alternative andare a Napoli, aspettare tre mesi per il Dimiccoli oppure l'intramoenia ad un costo di 1600 euro
Ischemia scambiata per attacco di panico, rinviato ancora il processo Ischemia scambiata per attacco di panico, rinviato ancora il processo Per la storia accaduta al Policlinico ad una 24enne barese si tornerà in aula il 16 aprile, diversi i ritardi. In ultimo un difetto di notifiche
Bari, una giornata di sorrisi per i piccoli pazienti del Giovanni XXIII Bari, una giornata di sorrisi per i piccoli pazienti del Giovanni XXIII Regali, giochi e dolcetti da parte dell' associazione I miracoli dell' Amicizia di Bitonto
Calze e giocattoli ai piccoli pazienti del Policlinico Calze e giocattoli ai piccoli pazienti del Policlinico L'iniziativa è dell' associazione Carabinieri in congedo di Ruvo
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.