Rifiuti
Rifiuti
Cronaca

Discarica abusiva a Carbonara, indaga la polizia

Trovati diversi tipi di rifiuti in un'area incolta e non recintata

Elezioni Regionali 2020
Individuata dalla Polizia Locale di Bari un area incolta e non recintata in località Carbonara (in Strada Lamacchia) adibita a discarica abusiva di rifiuti speciali non pericolosi. Sull'area presenti evidenti tracce di combustione dei rifiuti verificatesi in più fasi.

In particolare risultavano abbandonati, su una superficie di circa 2 mila mq, rifiuti speciali non pericolosi, costituiti da numerosi cumuli di materiale riveniente da demolizione, monitor e carcasse di slot machine, e altre apparecchiature in disuso, carcasse di macchine da caffè, scarti di carrozzeria, mobilio in disuso e legname vario, bustoni in PVC contenenti alghe marine, guaine di cavi elettrici, una carcassa di un'autovettura Audi completamente bruciata, priva di motore e con telaio illeggibile.

L'area è stata sottoposta a sequestro giudiziario per i reati di discarica abusiva e combustione illecita di rifiuti. Ulteriori indagini sono in corso da parte della polizia giudiziaria operante.
  • Quartiere Carbonara
  • Rifiuti
  • Polizia Municipale
Altri contenuti a tema
A Bari un'analisi sulla qualità dei rifiuti, cicche e pacchetti di sigarette i più abbandonati in strada A Bari un'analisi sulla qualità dei rifiuti, cicche e pacchetti di sigarette i più abbandonati in strada Un'iniziativa di una cooperativa che si occupa di temi ambientali. Petruzzelli: «Conferire i mozziconi nei gettacarte non li incendia»
Bari, nuovo polo dell'infanzia a Carbonara: aggiudicata la progettazione Bari, nuovo polo dell'infanzia a Carbonara: aggiudicata la progettazione Un intervento da 3 milioni di euro che sarà eseguito da uno studio di architetti di Bergamo
Scoperto ad abbandonare rifiuti ingombranti in via Petrera, scatta la multa Scoperto ad abbandonare rifiuti ingombranti in via Petrera, scatta la multa Lo "sporcaccione", un 60enne barese, di turno è stato identificato dalla polizia locale grazie alla segnalazione di alcuni cittadini
Carbonara, saracinesche abbassate e degrado nel mercato di via Vaccarella Carbonara, saracinesche abbassate e degrado nel mercato di via Vaccarella Problemi di areazione e grande caldo nella struttura coperta del Comune di Bari. La protesta dei commercianti
Bari abbandona rifiuti ma c'è la fototrappola. Scatta la multa Bari abbandona rifiuti ma c'è la fototrappola. Scatta la multa È successo a Palese in vico terzo Lepore, Brandi: «Questa volta all'incivile di turno è andata male»
Addio plastica nel mare, a Bari arriva il Seabin Addio plastica nel mare, a Bari arriva il Seabin Il primo cestino mangiarifiuti è stato installato sulla testa di un pontile all'interno del Circolo della Vela
Porto di Bari, pronto a imbarcarsi per l'Albania con un carico di rifiuti illeciti. Denunciato Porto di Bari, pronto a imbarcarsi per l'Albania con un carico di rifiuti illeciti. Denunciato La "merce" proveniva dalla Norvegia e viaggiava su un autocarro con targa macedone. Sequestrato il carico
Corso di Carbonara, marcia indietro del Comune. Si riapre al traffico Corso di Carbonara, marcia indietro del Comune. Si riapre al traffico Fallito l'esperimento della pedonalizzazione partito nel 2017 e mai piaciuto a cittadini e commercianti
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.