Il Bari Pride 2023
Il Bari Pride 2023
Attualità

Diecimila in piazza per il Bari Pride: «I nostri diritti non possono andare in letargo»

Presente il sindaco Antonio Decaro: «Sono cambiate tante cose in vent'anni, ma la strada dei diritti è ancora molto lunga»

Il grande serpentone colorato del Bari Pride ha sfilato per le strade della città nel suo ventesimo anno in Puglia.

Tantissime le associazioni presenti e i sindaci dei diversi paesi che hanno deciso di dare la loro adesione alla manifestazione.

In piazza tutti hanno gridato la necessità di far sì che tutti a prescindere dalla loro identità di genere e dal loro orientamento sessuale possano avere i diritti che spettano loro, perché come sottolineano da Arcigay «i nostri diritti non possono andare in letargo» o come sottolineato dall'associazione Agedo che raggruppa amici, genitori e familiari di persone con diverso orientamento sessuale, «non si può solo esistere, ma è necessario che a certi gruppi di persone vengano riconosciuti i diritti che gli spettano».

In prima fila c'era il sindaco Antonio Decaro a sostenere insieme agli altri primi cittadini uno striscione che diceva: «Se prendo lo striscione, prendo un impegno: diritti, amore e libertà» e che ha voluto sottolineare: «Sono cambiate tante cose in vent'anni, ma la strada dei diritti è ancora molto lunga».

Lungo il percorso fermata davanti alla prefettura, dove i manifestanti hanno intonato Bella Ciao in segno di protesta contro il Governo Meloni.
  • Comunità LGBTQI
Altri contenuti a tema
Bari, 20 anni di Pride: oggi il talk “Generazioni a confronto” Bari, 20 anni di Pride: oggi il talk “Generazioni a confronto” Appuntamento nel pomeriggio a Palazzo di città con l'approfondimento a cura della comunità Lgbt
Vent'anni di Pride a Bari, inaugurata la mostra sulla manifestazione Lgbt del 2003 Vent'anni di Pride a Bari, inaugurata la mostra sulla manifestazione Lgbt del 2003 Un'esposizione curata dal Tavolo tecnico comunale, aperta tutti i giorni a Palazzo di città
Vent'anni di Pride, a Bari la mostra fotografica sulla prima manifestazione del 2003 Vent'anni di Pride, a Bari la mostra fotografica sulla prima manifestazione del 2003 L'esposizione a Palazzo di città, curata del tavolo tecnico e dell’ufficio Lgbtqi del Comune di Bari
Bari Pride, il videomessaggio della madrina Bruna Bari Pride, il videomessaggio della madrina Bruna Il percorso e tutte le info organizzative per l'evento che partirà alle 16 di oggi pomeriggio
Torna il Bari pride, tutte le limitazioni al traffico Torna il Bari pride, tutte le limitazioni al traffico Domani pomeriggio la manifestazione per le strade del centro
Identità di genere, il liceo De Nittis di Bari approva la carriera alias Identità di genere, il liceo De Nittis di Bari approva la carriera alias La decisione presa dal consiglio di istituto. Esulta l'Unione degli studenti
Giornata mondiale contro l'omofobia, a Bari un murale celebra i moti di Stonewall Giornata mondiale contro l'omofobia, a Bari un murale celebra i moti di Stonewall L'opera è stata realizzata da Mario Nardulli insieme ai volontari e agli alunni del liceo “Rosa Luxemburg”
“Giornata internazionale contro l’omotransfobia”, gli appuntamenti a Bari “Giornata internazionale contro l’omotransfobia”, gli appuntamenti a Bari la torre del Palazzo della Città metropolitana e la fontana monumentale di piazza Moro illuminati con i colori dell’arcobaleno
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.