Provetta
Provetta
Cronaca

Covid in Puglia, diminuisce ancora la curva dei contagi

Ricoveri in calo, 814 casi positivi nelle ultime ore

La Regione Puglia ha diffuso il bollettino Covid aggiornato alle ore 15:30 di lunedì 16 maggio 2022. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 10831600 test, dai quali sono emersi complessivamente 1109716 casi di positività...

Continua a leggere su PugliaViva

  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Covid in Puglia, impennata di casi positivi nelle ultime ore Covid in Puglia, impennata di casi positivi nelle ultime ore Tasso superiore al 30%: dati preoccupanti
Covid in Puglia, attualmente positivi sopra quota 35 mila Covid in Puglia, attualmente positivi sopra quota 35 mila Registrati 3 decessi nelle ultime ore
Covid in Puglia, oltre 8600 decessi dall'inizio dell'emergenza Covid in Puglia, oltre 8600 decessi dall'inizio dell'emergenza Prosegue l'aumento degli attualmente positivi e dei ricoverati
Covid in Puglia, boom di ricoverati nelle ultime ore Covid in Puglia, boom di ricoverati nelle ultime ore Attualmente positivi sempre in aumento
Covid in Puglia, superati i 30 mila attualmente positivi Covid in Puglia, superati i 30 mila attualmente positivi Oltre 3000 casi nelle ultime 24 ore
Covid in Puglia, nuova impennata di casi: quasi 30 mila attualmente positivi Covid in Puglia, nuova impennata di casi: quasi 30 mila attualmente positivi Il numero dei ricoverati scende leggermente ma si registrano 11 decessi nelle ultime ore
Covid, quasi il 25% di positività ai test in Puglia Covid, quasi il 25% di positività ai test in Puglia Superata nuovamente la quota di 2500 attualmente contagiati nelle ultime ore
Covid in Puglia, sale la curva dei contagi Covid in Puglia, sale la curva dei contagi Attualmente positivi vicini nuovamente a superare quota 25 mila
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.