Risparmio
Risparmio
Scuola e Lavoro

Contributi della Regione Puglia alle imprese, Confcommercio attiva sportello informativo

Il microprestito a fondo perduto si rivolge alle attività con meno di dieci dipendenti e con un fatturato entro i 350mila euro

È atteso in questi giorni il bando della Regione Puglia per fronteggiare le negative ripercussioni sul tessuto economico e produttivo a causa del diffondersi dell'epidemia da Covid-19. L'obiettivo dell'iniziativa è immettere liquidità nel sistema per consentire a imprenditori, Pmi, commercianti, professionisti e partite Iva di far fronte a questa situazione per il tempo necessario alla ripresa dell'economia. Il bando sarà pubblicato nei prossimi giorni sul portale www.sistema.puglia.it.

Negli uffici di Confcommercio Bari-Bat, da lunedì 25 maggio, sarà operativo uno sportello di finanza agevolata, coordinato dalla dott.ssa Rossana Florio, a cui rivolgersi per informazioni sull'invio telematico della domanda. Sarà anche possibile chiedere informazioni inviando una mail all' indirizzo: segreteria@confcommerciobari.it.

Il microprestito di impresa si rivolge alle imprese con meno di 10 addetti, che abbiano un fatturato non superiore ai 350mila euro nell'anno 2019. Sarà possibile richiedere un finanziamento minimo di 5mila euro fino ad un massimo di 30mila euro, in base a diversi scaglioni di fatturato.

L'importo erogato è rimborsabile in 5 anni a partire dal dodicesimo mese successivo all' erogazione a tasso zero, con un contributo a fondo perduto del 20% che sarà scomputato dal pagamento delle ultime rate. Sarà richiedibile anche dalle aziende che abbiano avviato la propria attività nel 2020.

  • Regione Puglia
  • Confcommercio
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Bari, ancora movida senza controllo per le strade del centro Bari, ancora movida senza controllo per le strade del centro Nonostante le denunce e le raccomandazioni proseguono le segnalazioni di giovani in assembramenti e senza mascherine
Costa Favolosa, spuntano alcuni positivi al Covid-19 sulla nave da crociera ferma a Taranto Costa Favolosa, spuntano alcuni positivi al Covid-19 sulla nave da crociera ferma a Taranto Sono ricoverati tutti al Miulli di Acquaviva. L'imbarcazione era ormeggiata da un mese per una quarantena fiduciaria
Coronavirus, sette nuovi casi in provincia di Bari Coronavirus, sette nuovi casi in provincia di Bari Non si sono registrati decessi in Puglia, l'ottavo tampone positive proviene da fuori regione. I guariti salgono a 2.768
Emergenza Covid, dalla Regione Puglia 65 milioni di pagamenti a enti pubblici e privati Emergenza Covid, dalla Regione Puglia 65 milioni di pagamenti a enti pubblici e privati Sono 1.500 i mandati evasi nell'ultima settimana e oltre mille i soggetti beneficiari delle somme erogate dall'ente
A Bari tornano le unioni civili con invitati, Decaro scherza: «Vi potete baciare, a distanza» A Bari tornano le unioni civili con invitati, Decaro scherza: «Vi potete baciare, a distanza» Stamattina il primo rito, officiato dal sindaco, dopo l'annullamento del lockdown per la pandemia da Covid-19
Fase due, calcetto e saggi di danza verso la ripresa il 15 giugno Fase due, calcetto e saggi di danza verso la ripresa il 15 giugno Lo ha detto il ministro Spadafora: «Spero con il prossimo Dpcm di poter annunciare la ripartenza dello sport amatoriale»
Sostegno ai genitori colpiti dalla crisi Covid, dalla Regione Puglia un contributo da 200 euro Sostegno ai genitori colpiti dalla crisi Covid, dalla Regione Puglia un contributo da 200 euro Pubblicato il bando per l'erogazione "una tantum" dei fondi. La dotazione totale ammonta a 460mila euro
Piano sviluppo rurale, dalla Regione Puglia arrivano 20 milioni per attività extra-agricole Piano sviluppo rurale, dalla Regione Puglia arrivano 20 milioni per attività extra-agricole Gli investimenti saranno destinata a 559 fra agriturismi e altre attività di erogazione servizi
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.