Raccolta rifiuti
Raccolta rifiuti
Attualità

Chiusa la discarica a Conversano: disagi per 39 comuni nel barese

Le conseguenze per i cittadini e le ordinanze di alcuni sindaci per lo stop al conferimento

La chiusura della discarica di Conversano porta alla luce un vasto problema rifiuti nel barese. Sono 39 i comuni pugliesi che conferiscono in quell'impianto e che hanno subito ripercussioni legate al fermo. La discarica è stata chiusa per mancato superamento delle analisi di ammissibilità dei rifiuti.

L'intervento di Ager (Agenzia Territoriale della Regione Puglia)


In queste ore, si sta intervenendo su due fronti:
  • la verifica del funzionamento dell'impianto di Conversano, in vista di una ripresa ordinaria dei conferimenti nelle discariche
  • la ricerca di soluzioni alternative per il conferimento dei rifiuti indifferenziati in altri impianti disponibili.

La nota dei sindaci dell'area metropolitana di Bari


Nella nota dei sindaci dell'area metropolitana di Bari, i primi cittadini hanno comunicato alla cittadinanza possibili variazioni e disagi. L'invito è alla massima collaborazione: ove possibile, bisognerà evitare di lasciare i propri rifiuti al di fuori delle abitazioni.

Le conseguenze per i cittadini


Conseguenza immediata il blocco della raccolta differenziata in alcuni comuni attraverso un'ordinanza dei sindaci.

La situazione a Bitonto

Dopo le difficoltà rese note dalla SANB (Servizi Ambientali per il Nord barese S.p.a.), che si occupa della gestione rifiuti in alcuni comuni nel barese, il sindaco Francesco Paolo Ricci ha sottoscritto un'ordinanza in cui chiede ai cittadini di astenersi dal conferire la frazione secca residua, inclusi pannolini e pannoloni e alla SANB di sospendere, per il tempo necessario, il servizio di raccolta della frazione secca indifferenziata. L'ordinanza è stata sospesa per la sola giornata di oggi ed entrerà in vigore a partire da domani.

La situazione a Giovinazzo

Il sindaco Michele Sollecito, martedì 10 gennaio, si è espresso sui disagi per i rifiuti a Giovinazzo. La possibilità che la macchina della raccolta si fermi non è esclusa, se dalla Regione non perverranno direttive su dove conferire i rifiuti.

La situazione a Barletta

Nessun problema a Barletta, dove l'organizzazione del servizio di raccolta e la celerità dell'intervento di Ager Puglia hanno permesso che la situazione restasse sotto controllo, sia in utenze domestiche sia in utenze non domestiche. Il sindaco Cosimo Cannito ha dichiarato che eventuali criticità saranno tempestivamente comunicate.

La situazione a Corato

Il secco residuo sarà conferito nella discarica di Foggia: questa la soluzione provvisoria individuata dal Comune di Corato.
  • Rifiuti
  • discarica
Altri contenuti a tema
Le foto dei cittadini incastrano lo sporcaccione, scatta la multa per abbandono rifiuti Le foto dei cittadini incastrano lo sporcaccione, scatta la multa per abbandono rifiuti Il fatto a Monopoli, dove la guardia costiera ha incastrato il proprietario di un tre ruote mentre sversava ingombranti
Volontari puliscono la spiaggia di Palese, decine di sacchi di rifiuti recuperati Volontari puliscono la spiaggia di Palese, decine di sacchi di rifiuti recuperati La manifestazione, denominata “Il mare d’inverno”, è giunta alla XXXII edizione
I rifiuti a Bari, il quartiere Libertà e la teoria delle finestre rotte I rifiuti a Bari, il quartiere Libertà e la teoria delle finestre rotte Da giorni in ogni angolo del quartiere non fanno che aumentare i cumuli di ingombranti
Lotta agli sporcaccioni, Capurso e Cellamare scendono insieme in campo Lotta agli sporcaccioni, Capurso e Cellamare scendono insieme in campo In questi giorni stanno partendo i controlli della Polizia Locale con l’ausilio di video trappole e attraverso l’apertura delle buste e l’analisi dei rifiuti
Comuni ricicloni di Legambiente, Bari perde punti. Differenziata al 38% Comuni ricicloni di Legambiente, Bari perde punti. Differenziata al 38% Lontano il traguardo del 65% in città. Premiati Bitritto e Poggiorsini in quanto rifiuti free
Indifferenziato, cambia l'orario di conferimento Indifferenziato, cambia l'orario di conferimento Nel 2023 via al porta a porta a Carbonara, Ceglie, Loseto, Santa Rita e il Quartierino
Porta a porta al San Paolo, arrivano i cestini fai da te per le deiezioni canine Porta a porta al San Paolo, arrivano i cestini fai da te per le deiezioni canine In attesa che Amiu e il comune provvedano i cittadini si attrezzano
Abbandono rifiuti e conferimento errato, quasi mille multe a Bari in estate Abbandono rifiuti e conferimento errato, quasi mille multe a Bari in estate La lente d’ingrandimento puntata su “migrazione della spazzatura” e mancata pulizia delle campagne
© 2001-2023 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.