Monopattino
Monopattino
Vita di città

Bari, via al "Monopattini sharing" con 250 mezzi e postazioni free floating

La prima azienda ad aver risposto positivamente alla manifestazione di interesse è la Helbitz Italia s.r.l., lunedì la presentazione del progetto

Elezioni Regionali 2020
Bari dà il via al "Monopattino Sharing". In seguito all'approvazione, lo scorso 18 maggio, da parte della Giunta comunale delle linee di indirizzo per la sperimentazione della circolazione su strada di dispositivi per la mobilità personale a propulsione prevalentemente elettrica sul territorio del comune di Bari, si è giunti ora alla partenza del primo progetto con la prima delle aziende ad aver risposto positivamente alla manifestazione d'interesse, la Helbitz Italia s.r.l.

Il servizio sarà attivo tutti i giorni h24, salvo situazioni che possano mettere in pericolo gli utenti (come condizioni meteorologiche avverse). Il servizio funzionerà in modo tale che l'utente potrà prendere il monopattino in una postazione e lasciarlo in un'altra, secondo uno schema che si avvicina molto a quello definito free floating (senza postazioni fisse come le vecchie del bike sharing ormai ridotte a ruderi).

Stando a quanto riportato nella delibera datata 3 luglio, dovrebbe essere sia possibile prenotare in anticipo il mezzo che poterlo utilizzare senza prenotazione. Inoltre, non ci saranno limiti di orario o di percorrenza per l'utilizzo, e sarà fornito un call center a cui rivolgersi per ogni evenienza.

Lunedì mattina, alla presenza del sindaco di Bari, Antonio Decaro, dell'assessore Galasso e di Matteo Tanzilli, public affairs di Helbiz, verrà presentato il servizio nel dettaglio.
  • Mobilità sostenibile
  • città di bari
Altri contenuti a tema
Patrick Zaky, giovane ricercatore e attivista in carcere in Egitto, è cittadino onorario di Bari Patrick Zaky, giovane ricercatore e attivista in carcere in Egitto, è cittadino onorario di Bari La consigliera Micaela Paparella: «Lo accogliamo come simbolo di tutti gli studenti del mondo e di tutti i portatori di pace»
Bari capitale della cultura 2022, inoltrata candidatura. Decaro: «Guardiamo al futuro con coraggio» Bari capitale della cultura 2022, inoltrata candidatura. Decaro: «Guardiamo al futuro con coraggio» Il sindaco lo annuncia in una lettera ai cittadini: «Simbolo sarà la figura di San Nicola, che rappresenta l'unità religiosa»
"MoveU", SOA Corporate rivoluziona la mobilità in Puglia e Basilicata "MoveU", SOA Corporate rivoluziona la mobilità in Puglia e Basilicata È stata presentata a Bari la piattaforma made in Puglia di noleggio con conducente
Acquisti di veicoli "green" su eBay, Bari è al nono posto in Italia Acquisti di veicoli "green" su eBay, Bari è al nono posto in Italia L'incremento nella nostra città è pari al +132 percento. Numeri in crescita dopo la fine del lockdown
Monopattini indisciplinati a Bari, fioccano le multe, ecco le regole per non rischiare Monopattini indisciplinati a Bari, fioccano le multe, ecco le regole per non rischiare Per salire a bordo occorre avere almeno 14, indossare il casco sino a 18 anni non salire sui marciapiedi e di sera indossare un giubbotto retroriflettente
Bari, arriva anche a San Cataldo la pista ciclabile light Bari, arriva anche a San Cataldo la pista ciclabile light Operai al lavoro da questa mattina, Galasso: «Il quartiere presto diventerà un pezzo di città in cui trascorrere momenti di svago e benessere»
"Monopattini sharing" a Bari, arrivano altri 500 mezzi. Decaro: «La città non si ferma per i vigliacchi» "Monopattini sharing" a Bari, arrivano altri 500 mezzi. Decaro: «La città non si ferma per i vigliacchi» Presentato il servizio di Bit Mobility. Insieme al Comune individuati 80 hub cittadini per lo stallo dei veicoli elettrici, previste tre formule di abbonamento
Partenza negativa per i monopattini a Bari, due rubati e 5 distrutti Partenza negativa per i monopattini a Bari, due rubati e 5 distrutti Decaro: «Mi vergogno per questa gente che continua a provare a distruggere i nostri sforzi e i nostri sogni»
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.