L'ingresso del Boschetto delle Fate
L'ingresso del Boschetto delle Fate
Speciale

Bari, tra leggende di riti satanici e rave party, benvenuti al "Boschetto delle Fate"

A poca distanza dallo stadio San Nicola un angolo verde abbandonato con al centro una misteriosa struttura incompleta

C'è un posto non lontano dallo stadio San Nicola di Bari, e quasi in territorio di Modugno, avvolto dal mistero. È conosciuto come il "Boschetto delle Fate" e sono poche le informazioni in merito, o almeno sono poche quelle che non possono essere definite molto di più di leggende metropolitane. D'altronde il luogo agevola la nascita di fantasie. Si trova in mezzo al nulla, alle spalle in linea d'aria della discoteca Demodè. Per raggiungerlo bisogna percorrere la 236 per Bitritto, uscire a Parco Adria per poi proseguire seguendo le indicazioni che dicono svincolo Bari Sud. E proseguendo per quella strada, ad un certo punto in mezzo alla campagna spunta una specie di cancello, che ne delimita il perimetro.

Il vero ingresso, o almeno quello che sembra esserlo, è chiuso ma a fianco si può agevolmente accedere a piedi. Così ci si trova in un posto che ha qualcosa di magico, gli alti alberi sovrastano chi vi si addentra seguendo una specie di sentiero che indica la via fino al vero mistero a cui ci si trova di fronte, un'enorme costruzione mai terminata. O meglio lo scheletro di un'enorme costruzione, con archi e una specie di terrazzo da cui vedere il panorama.

Diverse le versioni su chi abbia fatto questa struttura e su quale sarebbe dovuta essere la sua finalità. Alcuni parlano di un privato, che sarebbe tuttora proprietario del terreno, che avrebbe iniziato negli anni '70 la costruzione di una villa per poi essere stato costretto a sospendere i lavori in quanto su terreno non edificabile; altri invece sostengono che avrebbe dovuto essere un ristorante, ma per motivi ignoti i lavori ad un certo punto si interruppero senza mai riprendere.

Negli anni le mura sono state ricoperte di scritte e disegni, ad opera dei ragazzi che affascinati dal luogo si sono divertiti a frequentarlo. E le voci, sempre più veloci della realtà, hanno finito per dipingere questo luogo come punto di ritrovo per fantomatici sanatisti. Le scritte che si possono vedere, e che richiamano fantasie di questo tipo, però, non sembrano essere altro che specchietti per le allodole, o scherzi di ragazzi.

Di sicuro negli anni '90 è stata teatro di rave party, e ancora di più luogo in cui i ragazzi di sera o di notte si riunivano davanti ad un fuoco per mangiare e, soprattutto, bere e fumare lontani da occhi indiscreti.
30 fotoIl Boschetto delle Fate
Il Boschetto delle FateIl Boschetto delle FateIl Boschetto delle FateIl Boschetto delle FateIl Boschetto delle FateIl Boschetto delle FateIl Boschetto delle FateIl Boschetto delle FateIl Boschetto delle FateIl Boschetto delle FateIl Boschetto delle FateIl Boschetto delle FateIl Boschetto delle FateIl Boschetto delle FateIl Boschetto delle FateIl Boschetto delle FateIl Boschetto delle FateIl Boschetto delle FateIl Boschetto delle FateIl Boschetto delle FateIl Boschetto delle FateIl Boschetto delle FateIl Boschetto delle FateIl Boschetto delle FateIl Boschetto delle FateIl Boschetto delle FateIl Boschetto delle FateIl Boschetto delle FateIl Boschetto delle FateIl Boschetto delle Fate
  • Stadio San Nicola
  • campagne
Altri contenuti a tema
Stadio San Nicola, vietata la vendita di bevande in vetro e alluminio per le partite del Bari Stadio San Nicola, vietata la vendita di bevande in vetro e alluminio per le partite del Bari L'ordinanza del sindaco è valida anche da due ore prima della partita e fino a un'ora dal termine dell'incontro
Stadio San Nicola, cento accrediti alle partite del Bari per persone con disabilità Stadio San Nicola, cento accrediti alle partite del Bari per persone con disabilità Online sul sito del Comune l'avviso pubblico, valido per persone con Isee non superiore ai 12mila 500 euro
Due milioni per la manutenzione straordinaria del San Nicola, appalto aggiudicato entro l'anno Due milioni per la manutenzione straordinaria del San Nicola, appalto aggiudicato entro l'anno C'è l'approvazione della giunta. La maggior parte degli interventi edili si concentrerà sulle strutture in cemento armato
Per il Bari boom di spettatori anche ad agosto. Oltre 7mila al San Nicola: è record Per il Bari boom di spettatori anche ad agosto. Oltre 7mila al San Nicola: è record Sugli spalti per la partita di ieri contro la Paganese si è registrato il miglior risultato fra le gare ufficiali della domenica pre-ferragostana
Ipogei, lame e trulli. La storia di Bari racchiusa tra i palazzi e lo stadio San Nicola Ipogei, lame e trulli. La storia di Bari racchiusa tra i palazzi e lo stadio San Nicola Terreni che nascondono tesori e reperti storici restituiti al loro antico splendore dall'Associazione Zero e Lode
È ufficiale, il concerto di Tiziano Ferro sarà al San Nicola È ufficiale, il concerto di Tiziano Ferro sarà al San Nicola Dopo le polemiche sollevate dallo stesso cantante per non aver avuto l'ok è arrivata la conferma
Nuovi seggiolini per il San Nicola, Petruzzelli: «Aiutateci a scegliere i colori» Nuovi seggiolini per il San Nicola, Petruzzelli: «Aiutateci a scegliere i colori» L'assessore lancia il sondaggio dopo le nuove norme della Figc che impongono un adeguamento dell'impianto
Concessione quinquennale stadio San Nicola, commissione approva la proposta di SSC Bari Concessione quinquennale stadio San Nicola, commissione approva la proposta di SSC Bari Nell'offerta iniziative per la crescita della cultura sportiva, la collaborazione con la Pink e un museo. Petruzzelli: «Alla ricerca di risorse per sostituire i seggiolini»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.