Piazzetta dei Papi
Piazzetta dei Papi
Territorio

Bari, al via la riqualificazione di piazzetta dei Papi nel Municipio II. Interventi conclusi in 4 mesi

L'importo del cantiere è di 400mila euro. Decaro: «Trasformare gli spazi fisici della città in luoghi per la socializzazione»

Piazzetta dei Papi, nel Municipio II di Bari, si rifà il look. Sono iniziati questa mattina, con l'installazione della recinzione di cantiere, i lavori di riqualificazione dell'intera area, che dureranno circa 4 mesi.

A inaugurare il cantiere il sindaco di Bari Antonio Decaro, che ha spiegato: «Un intervento da 400mila euro. Saranno piantati nuovi alberi e sarà risistemata tutta la pavimentazione con i blocchetti al posto dell'asfalto. È prevista un'area giochi per bambini con due zone separate: quella per i più piccoli e i giochi per i più grandi. Saranno completamente rifatti l'impianto di illuminazione, l'impianto di irrigazione, l'impianto per la raccolta delle acque meteoriche e posizionate panchine con lo schienale oltre che un chiosco per la somministrazione di alimenti e bevande. I gazebo saranno accorpati per permettere alle persone che utilizzano la piazza, socializzano o giocano a carte, di stare insieme».
al via il cantiere di piazzetta dei papial via il cantiere di piazzetta dei papial via il cantiere di piazzetta dei papial via il cantiere di piazzetta dei papial via il cantiere di piazzetta dei papial via il cantiere di piazzetta dei papi
«La nostra idea - continua il sindaco - è trasformare spazi fisici in luoghi dove le persone possano conoscersi, socializzare e vivere il proprio tempo libero. Lo si può fare stando sul mare, in una piazza del centro o nel giardino sotto casa. Attraverso lo strumento del patto con i Municipi abbiamo cercato di avviare riqualificazioni in tutta la città, condividendo opere e progetti con i cittadini, provando ad intervenire su spazi identitari dei singoli quartieri o dove già esisteva un principio di aggregazione spontanea che noi vogliamo assolutamente incentivare».

Piazzetta di papi, ecco come sarà

I lavori sono stati aggiudicati alla Restauri Meda srl di Trani per 400mila euro. Con i ribassi d'asta di circa il 30%, sarà possibile finanziare ulteriori 120mila euro di lavori complementari già predisposti in sede di gara, per un totale di circa nove mesi. Secondo il piano d'intervento resterà inalterato il patrimonio arboreo della piazza, a eccezione di pochi esemplari ammalorati o eccessivamente inclinati che saranno rimossi e sostituiti. Sarà inoltre potenziato il verde esistente con nuove alberature. Per la cura della nuova vegetazione (siepi, alberi e prato), sarà predisposto un impianto di irrigazione che raccoglie e riutilizza l'acqua piovana.

La vecchia pavimentazione della piazzetta sarà completamente rinnovata: durante il cantiere sarà realizzata la rimozione dell'asfalto esistente in più zone della piazza e la posa di masselli autobloccanti, più permeabili in quanto lasciano filtrare l'acqua. Il ridisegno dei percorsi sarà evidenziato dall'uso di pavimentazioni di tre colorazioni differenti. Anche l'impianto di illuminazione sarà del tutto rinnovato, attraverso l'utilizzo di corpi illuminanti con lampade a led che determineranno un miglioramento dell'illuminazione e un netto risparmio energetico, oltre che economico. Nel corso dei lavori sarà anche realizzata la predisposizione per l'impianto di videosorveglianza che verrà montato grazie al vigente accordo quadro, che prevede l'installazione di 950 videocamere su tutto il territorio comunale.

Tutti gli arredi saranno sostituiti e le nuove sedute saranno dotate di spalliera, come richiesto dai residenti più anziani. Sarà anche migliorata l'area al riparo dei due gazebo presenti attualmente, che verranno accorpati e dotati di tavoli e sedie per la sosta e il ritrovo delle persone anziane. Saranno due le aree ludiche riservate ai bambini, distinte per fasce d'età e, dunque, per tipologia di giochi. All'interno della piazza è previsto, infine, uno spazio che ospiterà il chiosco per la vendita di bevande e alimenti, cui spetterà la gestione dei nuovi servizi igienici che saranno realizzati nel corso dei lavori.
  • Antonio Decaro
  • bari municipio ii
Altri contenuti a tema
Maturità, gli studenti del liceo Flacco cantano "Notte prima degli esami" Maturità, gli studenti del liceo Flacco cantano "Notte prima degli esami" Ieri sera sulla scalinata della scuola l'esibizione in vista della prima prova scritta. Gli auguri di Emiliano e Decaro
Nuove strutture sanitarie, Decaro incontra i vertici Asl: «Censiremo immobili disponibili» Nuove strutture sanitarie, Decaro incontra i vertici Asl: «Censiremo immobili disponibili» Il sindaco: «Vogliamo sperimentare i Centri polifunzionali territoriali. Prossimo passo i poliambulatori di quartiere»
Bari for Special, la squadra biancorossa a Coverciano per le finali del torneo di "Quarta categoria" Bari for Special, la squadra biancorossa a Coverciano per le finali del torneo di "Quarta categoria" Dal 21 al 23 giugno sui campi del centro federale la sfida di calcio a 7 fra le formazioni di ragazzi con disabilità. Prima partita contro la Juventus
A Palese la manifestazione contro il bullismo, Decaro: «Non è la violenza a difendere nostra identità» A Palese la manifestazione contro il bullismo, Decaro: «Non è la violenza a difendere nostra identità» Un centinaio di persone per mostrare solidarietà al ragazzo bitontino aggredito. Abbaticchio: «Episodi che devono preoccuparci»
Bari vecchia, lancia la spazzatura dallo scooter. Decaro: «Costretto a pulire la strada» Bari vecchia, lancia la spazzatura dallo scooter. Decaro: «Costretto a pulire la strada» Il sindaco: «Puniremo chi dà brutta immagine della città ai turisti. Cambieremo queste brutte usanze»
Concerto di Ligabue a Bari, vietati vetro e spray urticanti. Pronte le navette per lo stadio Concerto di Ligabue a Bari, vietati vetro e spray urticanti. Pronte le navette per lo stadio Disposte le misure di sicurezza per lo spettacolo di venerdì 14 giugno al San Nicola. Parcheggi: si pagano 5 euro
Giunta comunale Bari, lascia Maselli. Entra nel vivo il toto-assessori Giunta comunale Bari, lascia Maselli. Entra nel vivo il toto-assessori Dopo la conferma di Decaro filtrano nuove indiscrezioni sulla sua squadra per i prossimi cinque anni
Comunali Bari, presunto voto di scambio. Quattro indagati nelle liste di Decaro e Di Rella Comunali Bari, presunto voto di scambio. Quattro indagati nelle liste di Decaro e Di Rella In corso gli approfondimenti della Digos, i candidati sindaco non erano a conoscenza delle irregolarità. Pani: «Incontriamoci per la legalità»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.