discarica abusiva alberobello
discarica abusiva alberobello
Cronaca

Alberobello, terreno di 4mila metri quadri usato come discarica abusiva. Una denuncia

L'uomo abbandonava materiali di risulta edile, fresato da asfalto, terre e rocce da scavo

I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Alberobello hanno effettuato il sequestro preventivo di un'area di circa 4000 mq sita nel comune di Alberobello, in quanto adibita a discarica di materiali di risulta edile, fresato da asfalto, terre e rocce da scavo provenienti da altri siti.

Per la violazione degli artt. 208 (autorizzazione unica per i nuovi impianti di smaltimento e di recupero dei rifiuti) e 253 comma 3 (oneri reali e privilegi speciali) del D. Lgs 152/2006, è stato deferito all'Autorità Giudiziaria l'esecutore materiale della discarica, nonché comproprietario del terreno interessato dall'illecito commesso.
  • carabinieri forestali
Altri contenuti a tema
Gioia del Colle, scoperta discarica abusiva di rifiuti speciali. Scatta il sequestro Gioia del Colle, scoperta discarica abusiva di rifiuti speciali. Scatta il sequestro I sigilli dei Carabinieri forestali sono stati apposti su un'area di 300 metri quadri. Denunciato il proprietario
Santeramo, lavori di trasformazione abusivi in un terreno protetto. Denunciato Santeramo, lavori di trasformazione abusivi in un terreno protetto. Denunciato L'area è stata sottoposta a sequestro per l'esecuzione di operazioni non autorizzate
Altamura, sequestrati due fabbricati abusivi Altamura, sequestrati due fabbricati abusivi Il proprietario è stato denunciato, la scoperta in località Pozzo Rosso
Acquaviva, taglio di alberi non autorizzato in un terreno di 3 ettari. Denunciata proprietaria Acquaviva, taglio di alberi non autorizzato in un terreno di 3 ettari. Denunciata proprietaria La scoperta dei Carabinieri forestali in località Primocielo. Contestato anche il reato di illecita combustione di rifiuti
Noci, costruzioni abusive su area comunale. Scattano il sequestro e la denuncia Noci, costruzioni abusive su area comunale. Scattano il sequestro e la denuncia Le edificazioni si estendevano per diversi metri quadri ed erano avvenute senza alcuna autorizzazione
Polignano, deposito illegale di rifiuti in una contrada. Tre denunce Polignano, deposito illegale di rifiuti in una contrada. Tre denunce I carabinieri forestali hanno sequestrato l'area e l'automezzo con cui avveniva il trasporto
Adelfia, stoccavano e bruciavano rifiuti nelle campagne. Quattro denunce Adelfia, stoccavano e bruciavano rifiuti nelle campagne. Quattro denunce Sequestrati due terreni e diversi automezzi in località SC Parco Rondinella
Terreno modificato in area protetta, sequestro dei forestali Terreno modificato in area protetta, sequestro dei forestali Eseguiti lavori di dissodamento e trasformazione agraria senza autorizzazione
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.