carabinieri JPG
carabinieri JPG
Cronaca

Aggredisce un uomo e tanta di estorcergli denaro, arrestato

L'uomo aveva aggredito un altra persona con una bottiglia in vetro, colpendolo ripetutamente alla testa

Stava tentando di fuggire dal proprio aggressore con l'intento di rifugiarsi in caserma, un tunisino vittima di una violenta aggressione da parte di un connazionale nel centro di Polignano a Mare.

Prima di riuscire a raggiungere la caserma per chiedere aiuto, a intercettare il malcapitato sono stati proprio i carabinieri della Stazione di Monopoli, impegnati in quel centro in un servizio di controllo del territorio.

Poco distante dall'uomo in fuga, i Carabinieri sono riusciti a individuare e bloccare l'aggressore. I successivi accertamenti degli uomini in divisa hanno permesso di accertare che l'uomo ha dapprima preteso che il connazionale gli consegnasse una somma di denaro e, dopo aver ricevuto un secco rifiuto, ha aggredito con una bottiglia in vetro il malcapitato, colpendolo ripetutamente alla testa. Il personale del 118, allertato dai militari, ha constatato le gravi lesioni patite dall'uomo e l'aggressore è stato tratto in arresto.

Tradotto presso la Casa Circondariale di Bari dovrà ora rispondere dei reati di tentata estorsione e lesione personale.
  • aggressione
Altri contenuti a tema
Turista 45enne aggredito a Monopoli, discoteca chiusa per 20 giorni Turista 45enne aggredito a Monopoli, discoteca chiusa per 20 giorni L'uomo, trasportato in ospedale, è stato dimesso con prognosi di 30 giorni
Aggredisce barista con l'acido, fermato 39enne Aggredisce barista con l'acido, fermato 39enne È successo al quartiere Libertà, in un bar in via Trevisani
Clochard accoltellato a Bari, è in rianimazione Clochard accoltellato a Bari, è in rianimazione L'uomo è al Policlinico, da chiarire le dinamiche dell'accaduto
Parco Rossani, due ragazzi aggrediti con calci e colpi di pietra Parco Rossani, due ragazzi aggrediti con calci e colpi di pietra La polizia locale sta acquisendo le immagini di sorveglianza. Decaro: «Fatto che non può restare impunito»
Carbonara, la furia del branco su due ragazze 12enni che finiscono in ospedale Carbonara, la furia del branco su due ragazze 12enni che finiscono in ospedale L'aggressione sarebbe stata condotta da un gruppo di alcune coetanee. Non ci sono denunce
Serata con accoltellamento in pizzeria, indaga la polizia Serata con accoltellamento in pizzeria, indaga la polizia Ferito un cameriere, l'aggressore sembra volesse saltare la fila
Baby gang al parco due giugno, arrestati due diciottenni Baby gang al parco due giugno, arrestati due diciottenni Sono ritenuti colpevoli di tre aggressioni insieme ad altri quattro ed un ragazzo minorenne
Bimba di 5 anni aggredita da un pitbull, amputato un orecchio Bimba di 5 anni aggredita da un pitbull, amputato un orecchio La piccola è stata sottoposta ad intervento chirurgico nel pomeriggio di ieri, oltre a lei aggredito un ciclista e un'altra bambina da un altro cane
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.