aeroporto di bari
aeroporto di bari
Politica

Aeroporto di Bari, Carrieri attacca: «La sera di Ferragosto niente taxi né controlli»

Il consigliere comunale di opposizione: «Chiederò approfondimento in commissione enti partecipati»

Il consigliere comunale di centrodestra Giuseppe Carrieri attacca sulla gestione dell'aeroporto di Bari-Palese e dei servizi offerti ai turisti in arrivo nello scalo barese. «Non si può arrivare in un aeroporto internazionale il 15 agosto alle 21.30 e non trovare un taxi. E neppure un box informazioni aperto. E neppure un vigile urbano o un poliziotto che all'esterno dell'aeroporto dia sicurezza, informazioni, supporto. Non è possibile: lo si dice da anni, però nulla cambia», è l'affondo di Carrieri.

La riflessione di Carrieri si allarga a considerazioni più generali: «Una infrastruttura strategica di trasporto come un aeroporto - dice il consigliere - dovrebbe essere presidiata da uomini e servizi almeno 18 ore al giorno. E invece la polizia locale organizza turni con orari di ufficio. I taxi sono anch'essi organizzati in turni contingentati. Gli uffici informazioni non si sa neppure quando aprono e chiudono. Non si organizza così una città che può essere turistica e soprattutto capoluogo di una regione che -almeno d'estate- dovrebbe accogliere turisti internazionali che nei loro paesi hanno servizi e organizzazioni eccellenti».

Una situazione che, sottolinea il consigliere, deve suscitare l'interesse della politica locale: «La città di Bari - prosegue Carrieri - è ancora socia di Aeroporti di Puglia (anche grazie ai consiglieri di centrodestra che in questi anni si sono opposti alla dismissione della partecipazione azionaria in AdP) e pertanto nelle prossime settimane chiederò che la commissione comunale enti partecipati (di cui faccio parte) possa affrontare con Aeroporti di Puglia, l'assessorato comunale allo Sviluppo economico e la Polizia Locale le problematiche/inefficienze della sicurezza e dei servizi di supporto della più importante infrastruttura aerea della Puglia. Questa città deve migliorare molto, se vuole competere con le mete turistiche mondiali e se vuole fornire ai propri cittadini servizi all'altezza di un capoluogo di regione del settimo Paese più industrializzato del mondo».
  • Aeroporto “Karol Wojtyla"
  • Giuseppe Carrieri
Altri contenuti a tema
Bari, Carrieri: «Che succede alle palme della muraglia?» Bari, Carrieri: «Che succede alle palme della muraglia?» Il consigliere intenzionato ad avere risposte dai dirigenti comunali, si teme un attacco del punteruolo rosso
Forti piogge su Bari, città allagata. L'opposizione: «Problema irrisolto da 15 anni» Forti piogge su Bari, città allagata. L'opposizione: «Problema irrisolto da 15 anni» I consiglieri di centrodestra attaccano l'amministrazione: «Decaro e Galasso si dimettano»
Bari, il giudice di pace boccia i parcheggi a pagamento. Carrieri: «Un'ennesima tassa occulta» Bari, il giudice di pace boccia i parcheggi a pagamento. Carrieri: «Un'ennesima tassa occulta» Il consigliere comunale di centrodestra: «Chiesto al sindaco come intendesse procedere. Non ho avuto risposta»
Amtab, oltre 600.000 Euro non riscossi da Sogest. Romito: «Decaro dovrà risponderne» Amtab, oltre 600.000 Euro non riscossi da Sogest. Romito: «Decaro dovrà risponderne» La municipalizzata non ha incassato i soldi per la vendita dei biglietti. Il candidato della Lega: «Chi risarcirà i cittadini?»
Bordeaux, Praga e Budapest più vicine a Bari grazie a Ryanair Bordeaux, Praga e Budapest più vicine a Bari grazie a Ryanair La compagnia low-cost ha annunciato l'attivazione di 53 nuove rotte a partire dall'estate 2019
Bari, in permesso per la 104 si trovavano in spiaggia Bari, in permesso per la 104 si trovavano in spiaggia Per 5 dipendenti di Aeroporti di Puglia sarebbero scattate le prime lettere di contestazione
Mondiali di pallavolo, il VolleyMob boccia il Palaflorio. Carrieri: «Figuraccia» Mondiali di pallavolo, il VolleyMob boccia il Palaflorio. Carrieri: «Figuraccia» Il sito specialistico recensisce l'impianto: «Sedute scomode e niente aria condizionata». Il consigliere: «Investire nelle strutture»
60 anni dalla legge Merlin, Carrieri: «Società cambiata e ha bisogno di regole diverse» 60 anni dalla legge Merlin, Carrieri: «Società cambiata e ha bisogno di regole diverse» Intervento sull'argomento del consigliere regionale Ignazio Zullo: «Le 'case' vanno riaperte»
© 2001-2018 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.