L'aeroporto di Bari
L'aeroporto di Bari
Turismo

Aeroporti di Bari e Brindisi, boom a ottobre. 700 mila passeggeri registrati

I due scali pugliesi incrementano il trend del 12,8% rispetto a un anno fa. Da inizio 2018 oltre 6 milioni di viaggiatori

Gli aeroporti di Bari e Brindisi continuano nel loro importante percorso di crescita. Un'ulteriore conferma arriva dai numeri registrati nel mese di ottobre: i passeggeri in arrivo e partenza nei due scali pugliesi sono stati poco più di 695mila, il +12,8% rispetto allo stesso mese del 2017.

Di questi, 253mila circa sono stati i passeggeri di linea internazionale (+20,8%) e i restanti 431mila (+8,4%) quelli di linea nazionale. Se la crescita del traffico internazionale si è attestata su valori in linea con l'andamento sin qui registrato, il dato di ottobre evidenzia, altresì, l'ottimo andamento della linea nazionale che registra un sensibile miglioramento rispetto ai mesi scorsi, in particolare per l'aeroporto del Salento di Brindisi che, con 160mila passeggeri circa, ha registrato un incremento del 10,4%.

Da inizio 2018, su Bari e Brindisi, i passeggeri in arrivo e partenza sono stati oltre 6,43 milioni, in crescita del +7,1% rispetto ai 6 milioni dello stesso periodo del 2017. Anche in questo caso di particolare interesse il dato riferito alla linea internazionale che, con 550mila passeggeri su Brindisi e 1,8milioni circa su Bari, cresce rispettivamente del 20,4% e del 18,6%.

«Il quadro che emerge dalla lettura dei dati di ottobre, un mese solitamente meno performante sul fronte turistico, è emblematico delle ottime performance dei nostri aeroporti. Emerge, soprattutto, come in armonia con le politiche attrattive poste in essere dalla Regione, il costante impegno di Aeroporti di Puglia finalizzato alla crescita dei collegamenti, specie internazionali, stia incidendo in maniera positiva sul processo di destagionalizzazione dell'offerta che, a mio avviso, può rappresentare la nuova sfida a cui è chiamata l'industria del turismo pugliese», commenta il presidente di Aeroporti di Puglia, Tiziano Onesti.
  • Aeroporto “Karol Wojtyla"
  • aeroporti di puglia
Altri contenuti a tema
Sciopero nazionale personale Enav, voli cancellati da e per Bari Sciopero nazionale personale Enav, voli cancellati da e per Bari L'elenco dei vettori che non decolleranno e non atterreranno nel nostro aeroporto
Aeroporto di Bari, un 2018 da record. Sfondata quota 5 milioni di viaggiatori Aeroporto di Bari, un 2018 da record. Sfondata quota 5 milioni di viaggiatori Onesti: «2019 nasce all’insegna dello sviluppo del traffico e dell’apertura di nuovi mercati». Emiliano: «Premiato il lavoro»
Allerta meteo, arriva la neve. Aeroporti di Puglia: «Possibili ritardi o voli cancellati» Allerta meteo, arriva la neve. Aeroporti di Puglia: «Possibili ritardi o voli cancellati» La società che controlla lo scalo barese: «Raggiungete l'aeroporto con congruo anticipo»
Aeroporti di Puglia, Comune sospende la cessione delle quote. Il centrodestra: «Grande risultato per i baresi» Aeroporti di Puglia, Comune sospende la cessione delle quote. Il centrodestra: «Grande risultato per i baresi» Ii consiglieri comunali di opposizione esultano: «Salva una delle più importanti e strategiche infrastrutture di Bari»
Aeroporti di Puglia, raccolta firme contro la vendita delle quote comunali Aeroporti di Puglia, raccolta firme contro la vendita delle quote comunali Carrieri:"Se non vinceremo saremo noi a comprarle con una petizione popolare"
Commenti sessisti sul pilota Laura, siamo ancora un Paese arretrato Commenti sessisti sul pilota Laura, siamo ancora un Paese arretrato Sul volo Torino Bari alcuni passeggeri non hanno gradito la presenza in cabina di una donna
Il Comune di Bari mette in vendita le quote dell'Aeroporto Il Comune di Bari mette in vendita le quote dell'Aeroporto Carrieri e Melchiorre: «Un'operazione assurda e scellerata, che contrasteremo con ogni strumento concessoci»
Bari-Madrid, nuovo collegamento a partire da luglio Bari-Madrid, nuovo collegamento a partire da luglio La capitale spagnola è anche uno dei principali punti di collegamento con il Centro e Sud America
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.