L'aeroporto di Bari
L'aeroporto di Bari
Turismo

Aeroporti di Bari e Brindisi, boom a ottobre. 700 mila passeggeri registrati

I due scali pugliesi incrementano il trend del 12,8% rispetto a un anno fa. Da inizio 2018 oltre 6 milioni di viaggiatori

Gli aeroporti di Bari e Brindisi continuano nel loro importante percorso di crescita. Un'ulteriore conferma arriva dai numeri registrati nel mese di ottobre: i passeggeri in arrivo e partenza nei due scali pugliesi sono stati poco più di 695mila, il +12,8% rispetto allo stesso mese del 2017.

Di questi, 253mila circa sono stati i passeggeri di linea internazionale (+20,8%) e i restanti 431mila (+8,4%) quelli di linea nazionale. Se la crescita del traffico internazionale si è attestata su valori in linea con l'andamento sin qui registrato, il dato di ottobre evidenzia, altresì, l'ottimo andamento della linea nazionale che registra un sensibile miglioramento rispetto ai mesi scorsi, in particolare per l'aeroporto del Salento di Brindisi che, con 160mila passeggeri circa, ha registrato un incremento del 10,4%.

Da inizio 2018, su Bari e Brindisi, i passeggeri in arrivo e partenza sono stati oltre 6,43 milioni, in crescita del +7,1% rispetto ai 6 milioni dello stesso periodo del 2017. Anche in questo caso di particolare interesse il dato riferito alla linea internazionale che, con 550mila passeggeri su Brindisi e 1,8milioni circa su Bari, cresce rispettivamente del 20,4% e del 18,6%.

«Il quadro che emerge dalla lettura dei dati di ottobre, un mese solitamente meno performante sul fronte turistico, è emblematico delle ottime performance dei nostri aeroporti. Emerge, soprattutto, come in armonia con le politiche attrattive poste in essere dalla Regione, il costante impegno di Aeroporti di Puglia finalizzato alla crescita dei collegamenti, specie internazionali, stia incidendo in maniera positiva sul processo di destagionalizzazione dell'offerta che, a mio avviso, può rappresentare la nuova sfida a cui è chiamata l'industria del turismo pugliese», commenta il presidente di Aeroporti di Puglia, Tiziano Onesti.
  • Aeroporto “Karol Wojtyla"
  • aeroporti di puglia
Altri contenuti a tema
Una "executive lounge" nell'aeroporto di Bari, si cercano aziende sponsor Una "executive lounge" nell'aeroporto di Bari, si cercano aziende sponsor Vasile: «Un'opportunità per far volare alto merci, servizi e idee progettuali prodotti in Puglia»
Aereo diretto a Bari colpito da un fulmine. Atterraggio dirottato su Pescara Aereo diretto a Bari colpito da un fulmine. Atterraggio dirottato su Pescara Il velivolo privato raggiungeva il capoluogo pugliese da Bologna. Nessuna conseguenza per passeggeri ed equipaggio
Bordeaux, Praga e Budapest più vicine a Bari grazie a Ryanair Bordeaux, Praga e Budapest più vicine a Bari grazie a Ryanair La compagnia low-cost ha annunciato l'attivazione di 53 nuove rotte a partire dall'estate 2019
Bari, in permesso per la 104 si trovavano in spiaggia Bari, in permesso per la 104 si trovavano in spiaggia Per 5 dipendenti di Aeroporti di Puglia sarebbero scattate le prime lettere di contestazione
Blackshape atterra a Bari, Conte alla "posa della prima pietra" Blackshape atterra a Bari, Conte alla "posa della prima pietra" Cerimonia stamattina per l'apertura del nuovo stabilimento della start-up all'aeroporto di Palese. Il premier: «Grande esempio per il sud»
Bimbo libanese morto all'aeroporto di Bari, Decaro: "Disponibili a offrire supporto ai genitori" Bimbo libanese morto all'aeroporto di Bari, Decaro: "Disponibili a offrire supporto ai genitori" Il sindaco scrive al console: "Nostra comunità colpita da questo tragico evento"
Bambino libanese muore sul volo Beirut-Roma. Atterraggio di emergenza a Bari Bambino libanese muore sul volo Beirut-Roma. Atterraggio di emergenza a Bari Una crisi cardiaca avrebbe causato il decesso del piccolo di soli 2 anni. Inutile il primo soccorso
Sbarca all'aeroporto di Bari con merci senza certificato di originalità. Scatta il sequestro Sbarca all'aeroporto di Bari con merci senza certificato di originalità. Scatta il sequestro L'operazione di Agenzia delle Dogane e GdF. Il viaggiatore ha usufruito dell'oblazione
© 2001-2018 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.