curva bari
curva bari
Calcio

Fc Bari, l'attesa è finita. Stasera si riparte contro il Cesena

Grosso: «Ho buone sensazioni. In campo daremo tutto»

Dopo tre mesi di chiacchiere, rumors, indiscrezioni e tanta impazienza, finalmente il pubblico biancorosso è pronto a tornare sugli spalti del San Nicola per un nuovo campionato, come sempre accompagnato da ambizioni e sogni di gloria. A tenere a battesimo il primo Bari di Fabio Grosso versione Serie B '17/'18 sarà l'altrettanto ambizioso Cesena dell'ex Andrea Camplone, atteso sul rettangolo verde dell'Astronave per l'ultimo posticipo della prima del nuovo torneo cadetto (fischio d'inizio ore 20:30 agli ordini del signor Sacchi della sezione di Macerata).

È già alle stelle la febbre da calcio giocato in una piazza come Bari, caldissima e attaccata ai propri colori nel bene e nel male: sono già 5.000 i tagliandi staccati per la prima di campionato che, sommati agli abbonati, fanno attendere una cornice di pubblico vicina alle 15.000 unità.

Grosso: «Lavorare sodo!»

Le prime due uscite ufficiali, entrambe vittoriose per 2-1 in rimonta contro Parma e Cesena, hanno già stuzzicato la fantasia dei tifosi e acceso la scintilla dei facili entusiasmi di cui vive una piazza estremamente umorale come Bari. Il mercato condotto dal diesse Sogliano, di concerto con il nuovo tecnico Grosso, ha seminato parecchia curiosità nel popolo biancorosso, ansioso di metter nel cassetto i brutti ricordi della passata stagione, quando il duopolio Stellone-Colantuono non riuscì ad ottenere nulla più di un mediocre piazzamento a metà classifica. Un tranello in cui Grosso (all'esordio da allenatore nel calcio professionistico) non vuole cadere, vestendo fin da subito i panni del pompiere per spegnere i fuochi di paglia: "Non mi piace parlare di playoff, promozione o fare altri inutili proclami - ha detto il tecnico in sede di presentazione della gara di stasera. Dopo quaranta giorni di lavoro intenso posso solo dire che abbiamo tanta voglia di iniziare col piede giusto. Ho buone sensazioni; in campo metteremo tutto quello che abbiamo, a partire dalla sfida contro il Cesena".

In poco più di un mese l'ex campione del mondo ha già avuto modo di tastare il polso della piazza, calda ma esigente: "La pressione? Le critiche non mi destabilizzano; sono abituato a punzecchiarmi e a pretendere da me sempre qualcosa in più. Nel calcio tutto è legato ai risultati, ma io e i miei ragazzi non dobbiamo farci condizionare da questo. Dobbiamo lavorare tanto e sodo, perché quando si cambia molto non si può arrivare in alto con uno schiocco di dita", conclude Grosso.

Qui Bari: c'è Micai, Floro dalla panchina

Qualche dubbio sulla formazione che opporrà al Cesena l'ha voluto togliere lo stesso Grosso, annunciando che: "Micai è disponibile e sarà titolare in porta; Floro Flores è recuperato e partirà dalla panchina". Ecco, quindi, che nel 4-3-3 di partenza davanti a Micai agiranno Tonucci (occhio a un possibile, clamoroso, avvicendamento con il neo arrivato Marrone, centrocampista di ruolo naturale) e Capradossi, con Morleo confermato a sinistra e il volto nuovo Fiamozzi nel ruolo di esterno basso di destra. A centrocampo si va verso la riproposizione del trio che buone cose ha fatto vedere in Coppa Italia: Basha ricoprirà la posizione di schermo davanti alla difesa, con Busellato e Salzano ad agire da mezze ali libere di puntare l'area di rigore. In avanti pochi dubbi: Galano e Improta agiranno a piedi invertiti sulle fasce per innescare il centravanti titolare Nenè.

Tra i convocati compaiono anche i nuovi arrivi Iacolano e Tello (luci e ombre nella sua pre season), ma per loro spazio solo in panchina. Stesso discorso per Raicevic, bomber con la valigia richiesto da parecchie squadre di B.

Probabile XI (4-3-3): Micai; Fiamozzi, Tonucci, Capradossi, Morleo; Salzano, Basha, Busellato; Galano, Nenè, Improta. All. Fabio Grosso

Qui Cesena: la sfida degli ex

Tante vecchie conoscenze biancorosse in casa Cesena, a cominciare dal tecnico Andrea Camplone, a caccia di riscatto dopo una prima stagione altamente deludente alla guida dei bianconeri romagnoli. Per la sfida del San Nicola il mister abruzzese si affiderà in difesa ad altri due ex Galletti come Donkor e Ligi, a completare la terza linea al fianco dell'esperto Perticone nel 3-5-2, marchio di fabbrica di Camplone. Il centrocampo parrebbe il reparto con meno dubbi e più certezze: Kupisz ed Eguelfi agiranno come esterni a tutta fascia al fianco delle mezze ali Crimi e Vita. In cabina di regia spazio alle geometrie di Laribi. Più incertezza in attacco, dove l'unico certo di una maglia da titolare sembra essere Gliozzi. Al suo fianco Camplone è pronto a lanciare la staffetta tra Panico e Moncini, col primo leggermente in vantaggio.

Probabile XI (3-5-2): Fulignati; Perticone, Donkor, Ligi; Kupisz, Crimi, Laribi, Vita, Eguelfi; Gliozzi, Panico. All. Andrea Camplone.
  • FC Bari 1908
  • Stadio San Nicola
  • Fabio Grosso
Altri contenuti a tema
Tre giorni per ammirare le 114 maglie che hanno fatto la storia del Bari Tre giorni per ammirare le 114 maglie che hanno fatto la storia del Bari Inaugurata la mostra gratuita nello Spazio Murat, da oggi fino al 15 gennaio
Stadio San Nicola di Bari, Petruzzelli annuncia: «Torna alla sua bellezza» Stadio San Nicola di Bari, Petruzzelli annuncia: «Torna alla sua bellezza» Completata la gara per i lavori di ristrutturazione dell'impianto di strada Torrebella
Lo stadio San Nicola di Bari si rifarà il look Lo stadio San Nicola di Bari si rifarà il look Il progetto di ristrutturazione è stato approvato dal Consiglio comunale
Bari, è polemica sulla sostituzione dei petali del San Nicola Bari, è polemica sulla sostituzione dei petali del San Nicola «Il sindaco faccia causa a Renzo Piano per aver progettato uno stadio che prevede simili costi di ripristino»
Stadio San Nicola a Bari, ecco come saranno sostituiti i petali di copertura Stadio San Nicola a Bari, ecco come saranno sostituiti i petali di copertura Previsto l'impiego di teli in materiale plastico del tipo Ptfe composti da membrane traslucide
Bari-Fidelis Andria, tornano i tifosi allo stadio. Ma gli ultras dicono no Bari-Fidelis Andria, tornano i tifosi allo stadio. Ma gli ultras dicono no Tutte le info utili per prendere i biglietti, necessario il green pass
Completamento seggiolini al San Nicola, Petruzzelli: «Con il Bari in C non è priorità» Completamento seggiolini al San Nicola, Petruzzelli: «Con il Bari in C non è priorità» L'assessore allo Sport: «Per questa stagione estiva in città faremo qualche giardino o un asilo in più»
Tribuna stampa del San Nicola, dopo la pioggia il Comune di Bari corre ai ripari: pronti 48 posti in più Tribuna stampa del San Nicola, dopo la pioggia il Comune di Bari corre ai ripari: pronti 48 posti in più L'acqua e l’interdizione della parte superiore per criticità strutturali hanno creato non pochi problemi ai cronisti e alle loro strumentazioni
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.