Gli allenamenti all'antistadio. <span>Foto FC Bari 1908</span>
Gli allenamenti all'antistadio. Foto FC Bari 1908
Calcio

Il Bari tra mercato e problemi da risolvere

La maledizione del derby, il caso Galano e le ultime trattative

Sei punti nelle ultime sette partite. È questo il ruolino di marcia da playout di un Bari che nell'ultimo mese e mezzo, sosta compresa, ha vinto solo a Perugia (1-3). Prima di quella trasferta c'era stato il ko in casa con il Palermo e prima ancora il tonfo di Chiavari contro l'Entella.

Poi tre pareggi a cavallo della sosta: Parma in casa e Carpi per 0-0 e Cesena per 1-1. Infine la debacle contro l'Empoli che sembra aver fortemente ridimensionato le ambizioni dell'intero ambiente.

Dal 16 dicembre scorso il Bari non segna (a Cesena solo un autogol permise di salvare il risultato) pur producendo tante occasioni (anche sabato scorso Cissè è andato vicino due volte alla marcatura, così come Improta nella prima frazione). E poi i galletti sembrano aver perso il passo dell'andata anche al San Nicola, che rappresentava un vero e proprio fortino. Tra i tifosi, che hanno chiesto a Fabio Grosso un confronto prima dell'allenamento di oggi, serpeggia la scaramantica idea della "maledizione da derby", perché il Bari non fa gol in casa da quel 91° minuto del 26 novembre scorso, quando Cristian Galano stese il Foggia.

All'abulia in attacco, ad un centrocampo che non fa adeguato filtro e ad una difesa rivoluzionata che continua a balbettare non poco, si aggiunge poi quello che è diventato il cosiddetto "caso Galano", con l'esclusione per scelta tecnica maturata da Fabio Grosso prima del match contro l'Empoli. L'attaccante biancorosso ha postato un video su Instagram in cui canta e sembra rilassato in una dimensione domestica e questo fa ben sperare per il suo umore e per la serenità che dovrebbe nuovamente mostrare in allenamento.

Una serenità accompagnata da grinta e consapevolezza dei suoi mezzi e del peso di cui deve farsi carico, essendo Galano il calciatore più importante per questo Bari. L'auspicio è che i rapporti con il mister non siano compromessi e che i due possano lavorare con tranquillità sin dalle prossime ore.

Sul fronte mercato, Riccardo Fiamozzi è ormai del Pescara e questa cessione apre scenari particolari per il Bari. Djavan Anderson, infatti, si è allenato con i compagni e potrebbe restare fino al termine della stagione, anche se nel rush finale della finestra di gennaio una tra Fiorentina, Sampdoria e Benfica dovesse acquistarlo. In uscita anche Aniello Salzano, per cui ci sono stati interessamenti di Avellino e Salernitana, mentre ha superato le visite mediche a Villa Stuart l'argentino Federico Andrada, attaccante di proprietà del River Plate che potrebbe essere annunciato a ore.

Oggi doppia seduta di allenamento per i biancorossi, che al mattino hanno svolto una seduta tecnico-tattica sul campo dell'antistadio, con esercitazioni per reparti a campo ridotto. Nel pomeriggio i calciatori si sono divisi in due gruppi ed hanno svolto dapprima un lavoro di potenziamento muscolare in palestra e poi quello tattico sul prato del San Nicola.

Non si sono allenati con il gruppo Nenè e Karamoko Cissè, i quali hanno lavorato in palestra ed eseguito terapie. Per il guineano da valutare un risentimento al polpaccio, mentre il brasiliano è difficile recuperi per Venezia.
  • FC Bari 1908
Altri contenuti a tema
Maglie della Fc Bari 2016/'17 vendute per 4mila euro, ricavato donato al Comune Maglie della Fc Bari 2016/'17 vendute per 4mila euro, ricavato donato al Comune Saranno utilizzati per buoni spesa e libri. Decaro: «Tutti i contributi ricevuti durante l'emergenza sono simboli di speranza»
Grande successo per "Tutti in gioco", in vendita altre mille maglie della FC Bari 1908 Grande successo per "Tutti in gioco", in vendita altre mille maglie della FC Bari 1908 Nella prima parte dell'iniziativa andate a ruba circa mille pezzi, quattro le librerie aderenti. Ecco dove e come acquistarle
Fallimento FC Bari, il Tar del Lazio: «Ricorsi inammissibili» Fallimento FC Bari, il Tar del Lazio: «Ricorsi inammissibili» La società di Giancaspro contestava il mancato rilascio della licenza nazionale e la non iscrizione alla Serie B 2018/2019
Fallimento FC Bari, Giancaspro presenta querela alla Procura di Roma Fallimento FC Bari, Giancaspro presenta querela alla Procura di Roma L'ex patron biancorosso, attualmente detenuto, chiede il riesame delle carte e l'iscrizione al prossimo campionato di B
FC Bari, il tribunale decreta il fallimento. Respinta richiesta di Giancaspro FC Bari, il tribunale decreta il fallimento. Respinta richiesta di Giancaspro Per l'ex presidente, ancora ai domiciliari, si prefigura anche il reato di bancarotta fraudolenta
Dall’onta del fallimento alla speranza di rinascita: il 2018 del Bari calcio Dall’onta del fallimento alla speranza di rinascita: il 2018 del Bari calcio Una città intera è ripartita dalla Serie D sotto la guida dei De Laurentiis cancellando la delusione del 16 luglio
Acquisizione FC Bari 1908, nessun raggiro di Giancaspro ai danni di Paparesta Acquisizione FC Bari 1908, nessun raggiro di Giancaspro ai danni di Paparesta Conclusa l'inchiesta, la Procura di Bari chiede l'archiviazione del caso
FC Bari, non accolta la richiesta di Giancaspro d'iscrizione in Terza categoria FC Bari, non accolta la richiesta di Giancaspro d'iscrizione in Terza categoria Il Consiglio direttivo del Comitato regionale Puglia Lega Nazionale Dilettanti boccia la vecchia società per i troppi debiti
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.