polizia di stato
polizia di stato
Cronaca

20enni si rifiutano di fare sesso e vengono picchiate. Due arresti

L'orrore in un appartamento del quartiere San Paolo. Una delle ragazze è riuscita a scappare e a chiedere aiuto

Orrore a Bari, dove due giovani sarebbero state segregate in un appartamento del rione San Paolo e picchiate per ore dopo essersi rifiutate di far sesso. I presunti aggressori, due 30enni baresi, sono stati arrestati con l'ipotesi di reato di tentata violenza sessuale, rapina e lesioni personali. I fatti risalgono a sabato 20 aprile.

Le due amiche, una di 22 anni e l'altra di 23, si trovavano in un bar per un aperitivo. Un pomeriggio come tanti: quattro chiacchiere ed uno spritz attorno al "solito" tavolino. Ad un tratto è calato il buio. A quel punto, i due ragazzi hanno proposto di proseguire la serata insieme. Ma quella che avrebbe dovuto essere una cena informale tra ragazzi si è trasformata nel peggiore degli incubi. In men che non si dica, le 20enni si sono ritrovate a respingere le avances della coppia di amici.

«Toglieteci le mani di dosso e lasciateci andare», avrebbero supplicato le due ragazze. Di tutta risposta, però, sarebbero state segregate in una stanza, insultate pesantemente e picchiate. A entrambe sarebbe stato sottratto anche il cellulare, così da scoraggiare eventuali richieste di aiuto. I maltrattamenti sarebbero durati alcune ore. Fino a quando una delle due giovani, approfittando di un momento di distrazione degli uomini, è riuscita a scappare e chiedere aiuto ad una volante.

I poliziotti si sono precipitati nell'appartamento in cui si sarebbero consumati gli abusi, riuscendo a salvare anche l'altra ragazza. Entrambe sono state soccorse e accompagnate al Policlinico di Bari per gli accertamenti medici. I due indagati, invece, avrebbero fornito una versione differente da quella delle presunte vittime.
  • Arresti Bari
Altri contenuti a tema
Estorsione a Bari, 47enne torna libero: «Mancano i gravi indizi» Estorsione a Bari, 47enne torna libero: «Mancano i gravi indizi» Il Tribunale del Riesame ha disposto la scarcerazione dopo 20 giorni: l'uomo era accusato di estorsione e usura
Cinque arresti per detenzione di droga e di un’arma clandestina Cinque arresti per detenzione di droga e di un’arma clandestina Operazione dei Carabinieri: in carcere un italiano e quattro albanesi. Sequestrate due pistole, droga e oltre 31mila euro
Guerra a Bari tra Strisciuglio e Palermiti per il controllo a Madonnella: 10 arresti Guerra a Bari tra Strisciuglio e Palermiti per il controllo a Madonnella: 10 arresti I fatti risalgono al 18 settembre 2018: gli obiettivi del raid armato erano due pregiudicati di Japigia, che viaggiavano su uno scooter
Intervengono per sedare una lite, agenti aggrediti: arrestato 40enne Intervengono per sedare una lite, agenti aggrediti: arrestato 40enne L'intervento di una pattuglia della Polizia Locale in piazza Moro. L'uomo è finito in carcere, domani la direttissima
In auto con l'hashish, in casa altra droga: arrestato il fratello del ragazzo morto a Japigia In auto con l'hashish, in casa altra droga: arrestato il fratello del ragazzo morto a Japigia Il controllo antidroga dei Falchi in via Caldarola. Durante la perquisizione rinvenuti 761 grammi di droga. È finito ai domiciliari
Fiumi di droga tra Puglia e Abruzzo, 29 arresti. L'indagine nata a Bari vecchia Fiumi di droga tra Puglia e Abruzzo, 29 arresti. L'indagine nata a Bari vecchia Le indagini sono iniziate nel maggio 2019 come stralcio di un'altra inchiesta su un gruppo criminale del borgo antico
Maxi blitz antidroga a Bari: 31 misure cautelari e sequestro per 2 milioni Maxi blitz antidroga a Bari: 31 misure cautelari e sequestro per 2 milioni I dettagli dell'operazione saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa alle ore 10.30 a Palazzo di Giustizia
Furti in casa, rubano oro, borse e contanti per 100mila euro. Due arresti Furti in casa, rubano oro, borse e contanti per 100mila euro. Due arresti Due ragazze di 25 e 24, entrambe senza fissa dimora, sono state fermate dai Carabinieri: entrambe sono state rinchiuse in carcere
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.