Floro Flores e Balkovec in coda con i tifosi. <span>Foto FC Bari 1908</span>
Floro Flores e Balkovec in coda con i tifosi. Foto FC Bari 1908
Calcio

Bari-Cittadella, sorpresa per i tifosi in coda alla biglietteria. Arrivano Floro e Balkovec

Inizia bene la prevendita per il match playoff. Intanto i Seguaci lanciano l'appello: "Tutti allo stadio"

Piacevole sorpresa per i tifosi che fin da oggi pomeriggio alle 15 hanno "preso d'assalto" la biglietteria dello stadio San Nicola per accaparrarsi un tagliando valido per Bari-CIttadella, primo scontro playoff in programma sabato 26 maggio alle 18 tra le mura amiche dell'impianto barese.

A far compagnia agli aficionados biancorossi, come ha postato la FC Bari sul suo profilo Instagram, nelle Instagram Stories e a seguire sul profilo Facebook, sono arrivati Antonio Floro Flores e Jure Balkovec, per scattare foto e scambiare sorrisi e qualche impressione con chi era in coda. Per chi ha buona memoria, l'episodio ricorderà quello del 2014, quando gli all'epoca biancorossi Defendi e Sciaudone portarono ai tifosi in coda per i biglietti d'ingresso alla semifinale playoff Bari-Latina acqua e cornetti.

Sembra, dunque, partita col botto la prevendita, a giudicare dalle lunghe code alla biglietteria dello stadio. Intanto in città sono comparsi diversi striscioni appesi dai Seguaci della Nord, con cui il più numeroso gruppo ultras biancorosso invita "Tutti allo Stadio". Un segnale importante che arriva dalla tifoseria organizzata, pronta a mettere da parte la distinzione tra gli irriducibili della curva e delle trasferte e i cosiddetti "occasionali", quelli che si fanno vedere allo stadio solo in occasioni particolarmente importanti o con prezzi stracciati.

Chissà, forse finalmente il San Nicola sabato si potrà riempire, dopo una stagione in cui il tifo è stato piuttosto tiepido e i numeri non hanno confermato quelli degli anni precedenti, se non per l'assidua presenza in casa e in trasferta dei gruppi organizzati che il sostegno alla squadra non lo fanno mai mancare.
nnn
  • FC Bari 1908
Altri contenuti a tema
Tre giorni per ammirare le 114 maglie che hanno fatto la storia del Bari Tre giorni per ammirare le 114 maglie che hanno fatto la storia del Bari Inaugurata la mostra gratuita nello Spazio Murat, da oggi fino al 15 gennaio
Maglie della Fc Bari 2016/'17 vendute per 4mila euro, ricavato donato al Comune Maglie della Fc Bari 2016/'17 vendute per 4mila euro, ricavato donato al Comune Saranno utilizzati per buoni spesa e libri. Decaro: «Tutti i contributi ricevuti durante l'emergenza sono simboli di speranza»
Grande successo per "Tutti in gioco", in vendita altre mille maglie della FC Bari 1908 Grande successo per "Tutti in gioco", in vendita altre mille maglie della FC Bari 1908 Nella prima parte dell'iniziativa andate a ruba circa mille pezzi, quattro le librerie aderenti. Ecco dove e come acquistarle
Fallimento FC Bari, il Tar del Lazio: «Ricorsi inammissibili» Fallimento FC Bari, il Tar del Lazio: «Ricorsi inammissibili» La società di Giancaspro contestava il mancato rilascio della licenza nazionale e la non iscrizione alla Serie B 2018/2019
Fallimento FC Bari, Giancaspro presenta querela alla Procura di Roma Fallimento FC Bari, Giancaspro presenta querela alla Procura di Roma L'ex patron biancorosso, attualmente detenuto, chiede il riesame delle carte e l'iscrizione al prossimo campionato di B
FC Bari, il tribunale decreta il fallimento. Respinta richiesta di Giancaspro FC Bari, il tribunale decreta il fallimento. Respinta richiesta di Giancaspro Per l'ex presidente, ancora ai domiciliari, si prefigura anche il reato di bancarotta fraudolenta
Dall’onta del fallimento alla speranza di rinascita: il 2018 del Bari calcio Dall’onta del fallimento alla speranza di rinascita: il 2018 del Bari calcio Una città intera è ripartita dalla Serie D sotto la guida dei De Laurentiis cancellando la delusione del 16 luglio
Acquisizione FC Bari 1908, nessun raggiro di Giancaspro ai danni di Paparesta Acquisizione FC Bari 1908, nessun raggiro di Giancaspro ai danni di Paparesta Conclusa l'inchiesta, la Procura di Bari chiede l'archiviazione del caso
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.