hub fiera vaccini
hub fiera vaccini
Attualità

Vaccino anti-Covid, il 90% dei cittadini ha fatto la prima dose. A Bari raggiunta l'immunità di comunità.

Decaro: «Non dobbiamo fare l’errore di pensare che sia tutto finito e dobbiamo continuare a mantenere alta l'attenzione»

A Bari nove cittadini su dieci hanno già fatto la prima dose di vaccino anti-Covid e otto su dieci sono vaccinati totalmente. È stato così raggiunto, nel capoluogo, l'obiettivo di copertura di comunità per la popolazione dai 12 anni in su. Sono esattamente 256.747 residenti su circa 286 mila vaccinabili, pari al 90%, i vaccinati con prima dose e l'80% di essi risulta "coperto" completamente.

Risultati ottimi anche nel dettaglio delle diverse fasce d'età. A partire dai 12-19enni che hanno risposto con entusiasmo e grande senso civico alla chiamata della ASL: ben l'87% dei giovanissimi baresi (20.512 su circa 23.400) ha ricevuto la prima dose e quasi sette su dieci (67%), esattamente 15.612, hanno raggiunto l'immunizzazione completa. Coperture con prima dose elevate, in particolare, si registrano tra le generazioni più anziane, con gli over 80 baresi vaccinati al 95%, i 70-79enni al 97%, i 60-69enni al 96% e la fascia 50-59 anni al 93%. Buone performance sono state raggiunte anche sotto i 50 anni, con tutte le classi d'età che hanno già centrato il traguardo dell'80%, come i 20-29enni (81%) e i 30-39enni (81%), o lo hanno ampiamente superato come nel caso dei 40-49enni (86%).

Il quadro generale, del resto, presenta coperture alte nell'intera Area Metropolitana di Bari, dove l'88% dei residenti over 12 ha ricevuto almeno la prima dose di vaccino e il 78% ha completato l'intero ciclo.

«Segni tangibili - commenta il Direttore Generale ASL Bari, Antonio Sanguedolce - che l'obiettivo di copertura di comunità avanza in maniera omogenea in tutto in territorio. Il lavoro organizzativo e logistico svolto quotidianamente dal Nucleo Operativo Aziendale e dal Dipartimento di Prevenzione della ASL Bari è riuscito a sensibilizzare e raggiungere le persone di ogni età e condizione sociale. Queste cifre ci restituiscono anche e soprattutto il senso profondo della grande partecipazione della comunità alla campagna vaccinale: noi assicuriamo i vaccini, ma sono i cittadini che scelgono consapevolmente di vaccinarsi».

«Bari ha raggiunto l'obiettivo di copertura vaccinale di comunità - sottolinea il sindaco Decaro - Non dobbiamo fare l'errore di pensare che sia tutto finito e dobbiamo continuare a mantenere alta l'attenzione, ma con questi dati oggi possiamo stare un po' più tranquilli e guardare con fiducia ai prossimi mesi».
  • vaccino anti covid
Altri contenuti a tema
Vaccino anti-Covid, prosegue spedita la campagna per le terze dosi a Bari Vaccino anti-Covid, prosegue spedita la campagna per le terze dosi a Bari Programma serrato di sedute organizzate direttamente all’interno di oltre 140 punti di erogazione
Effetto vaccino sulle scuole di Bari, -97% nuovi positivi rispetto allo scorso anno Effetto vaccino sulle scuole di Bari, -97% nuovi positivi rispetto allo scorso anno Lopalco: "I ragazzi e le loro famiglie hanno dimostrato con i fatti quanto sia importante per loro frequentare in sicurezza"
Asl Bari, sospesi 57 operatori sanitari no vax Asl Bari, sospesi 57 operatori sanitari no vax Il direttore generale, Antonio Sanguedolce: "Dopo le prime sospensioni abbiamo avuto riscontri positivi, vaccinatevi"
Policlinico di Bari, attivo da oggi sportello informativo per vaccinazioni in gravidanza Policlinico di Bari, attivo da oggi sportello informativo per vaccinazioni in gravidanza A disposizione specialisti ginecologi per rispondere a dubbi e timori sul vaccino
Covid, al Policlinico  di Bari parte la somministrazione delle terza dose: priorità ai pazienti fragili Covid, al Policlinico di Bari parte la somministrazione delle terza dose: priorità ai pazienti fragili A ricevere la dose aggiuntiva saranno i piccoli pazienti con patologie oncoematologiche e i pazienti dializzati
Vaccino anti-Covid, a Bari via alla terza dose per i soggetti fragili Vaccino anti-Covid, a Bari via alla terza dose per i soggetti fragili L'assessore Lopalco: Necessaria quale rinforzo della risposta immunologica che potrebbe essere insufficiente a causa delle condizioni di base
Bari, vaccino anti Covid per i minori stranieri non accompagnati Bari, vaccino anti Covid per i minori stranieri non accompagnati I ragazzi hanno ricevuto la prima dose nel centro polifunzionale "Casa delle Culture"
Bari, via alle vaccinazioni anti-Covid al Cara. Aderiscono in 400 Bari, via alle vaccinazioni anti-Covid al Cara. Aderiscono in 400 La somministrazione iniziata stamattina nell’ambito di un piano di immunizzazione specifico attivato per popolazioni non stanziali
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.