medici medicina generale japigia asl bari
medici medicina generale japigia asl bari
Enti locali

Oltre 500mila vaccini erogati da medici di base e pediatri, da Asl Bari le lettere di ringraziamento

L'azienda sanitaria locale riconosce «L'impegno e la professionalità dimostrate nella campagna anti Covid»

medici di Medicina generale hanno erogato finora oltre mezzo milione di vaccinazioni, di cui 22mila quarte dosi. Con loro anche i Pediatri di Libera scelta hanno dato un grande contributo alla campagna vaccinale contro il Covid. Per questo la direzione generale della ASL di Bari ha inviato ad ogni singolo medico di base –- una lettera di ringraziamento per "l' impegno e la professionalità dimostrate nella attività di vaccinazione anti Covid", si legge nel documento firmato anche da direzione sanitaria e amministrativa.

Stesso ringraziamento è stato rivolto ai pediatri di Libera scelta che operano nel territorio della azienda sanitaria di Bari. "Il valore, la capillarità e il rapporto di fiducia con il paziente - riporta la lettera - sono fondamentali per tutelare la salute della popolazione e per potenziare la campagna di vaccinazione".

Da qui la richiesta da parte della ASL a medici e pediatri di continuare a collaborare per vaccinare i pazienti più fragili al fine di prevenire ricoveri ospedalieri in autunno. "Il virus Sars-Cov-2 – sottolinea la direzione - ha richiesto e richiederà ancora uno sforzo congiunto per affrontare efficacemente l'eventuale incremento di contagi atteso nel periodo autunnale".

Ai vaccini – si legge infine nella lettera - si aggiungono i nuovi farmaci a disposizione e, quindi prescrivibili dai medici di Medicina generale, estremamente efficaci per ridurre al minimo l'evoluzione sfavorevole della malattia.
  • Asl Bari
  • Vaccinazione
  • Vaccini
  • vaccino anti covid
Altri contenuti a tema
Festa di San Nicola, presidio ASL Bari in largo Alberto Sordi Festa di San Nicola, presidio ASL Bari in largo Alberto Sordi Il servizio di emergenza è guidato dalla dottoressa Franca Errico
Infermiera 118 aggredita da una paziente nel pronto soccorso dell’ospedale di Putignano Infermiera 118 aggredita da una paziente nel pronto soccorso dell’ospedale di Putignano L'ASL Bari condanna fermamente l'accaduto ed esprime solidarietà all'infermiere
Interventi sanitari per soggetti fragili, presentato a Bari il programma Interventi sanitari per soggetti fragili, presentato a Bari il programma L'iniziativa dell'ASL e del dipartimento di Giurisprudenza dell'Università "Aldo Moro"
Un nuovo centro Screening con mammografo digitale 3D nel cuore di Bari Un nuovo centro Screening con mammografo digitale 3D nel cuore di Bari Sarà a disposizione di 10mila donne residenti nei quartieri Madonnella, Libertà, Bari Murat e Città vecchia
Supporto psicologico per gli agenti della polizia penitenziaria nel carcere di Bari Supporto psicologico per gli agenti della polizia penitenziaria nel carcere di Bari La ASL ha rinnovato il progetto a sostegno del personale spesso colpito da stress lavoro-correlato
Problemi costanti al CUP di Santo Spirito, Picaro rassicura l'utenza Problemi costanti al CUP di Santo Spirito, Picaro rassicura l'utenza Interlocuzione del consigliere regionale con il direttore ASL Sanguedolce
ASL Bari e Teatro pubblico pugliese insieme per un progetto sul GAP ASL Bari e Teatro pubblico pugliese insieme per un progetto sul GAP La presentazione avverrà alle ore 10 di questa mattina
Asl Bari, screening oncologici: mammografie quasi raddoppiate in un anno Asl Bari, screening oncologici: mammografie quasi raddoppiate in un anno Il 2023 si è concluso con una straordinaria performance nei programmi di prevenzione
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.