carabinieri incidente JPG
carabinieri incidente JPG
Cronaca

Triggiano, forza un posto di blocco e tenta di investire carabiniere: arrestato 21enne

Il giovane ha terminato la sua corsa schiantandosi frontalmente con un'altra auto

Rocambolesco inseguimento nelle vie di Triggiano. Nel primo pomeriggio di ieri, un'autovettura Audi A3 forzava un posto di controllo effettuato dai Carabinieri della Sezione Radiomobile dei Carabinieri di Triggiano, sulla SP144, in corrispondenza del cavalcavia vicino al bivio della SS100 direzione Taranto. Il fuggitivo, L.A., 21 enne di Bari, nel tentativo di evitare il controllo, metteva in atto manovre pericolose, tentando anche di investire un Carabiniere, il quale prontamente riusciva a schivarlo. Successivamente, i militari si mettevano all'inseguimento del veicolo, percorrendo la SP144 in direzione Bari-Carbonara. Ma a seguito di manovre spericolate, all'altezza di una curva e nel tentativo di abbordarla, l'autovettura Audi A3 perdeva il controllo, invadendo la corsia opposta e andando a collidere con un'autovettura che nel frattempo sopraggiungeva nell'altro senso di marcia.
L'impatto è stato violento. Si è reso necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco per estrarre la conducente del veicolo dall'abitacolo la quale veniva affidata alle cure dei sanitari del 118. Trasportata in codice rosso presso Ospedale "Di Venere", la donna è stata poi dimessa con una prognosi di 25 giorni. Anche un Carabiniere riportava la distorsione alla caviglia a causa del repentino movimento per evitare di essere investito.
Il 21enne, che comunque non riportava alcun tipo di ferita, veniva quindi arrestato per resistenza, lesioni ed omissione di soccorso. L'Autorità Giudiziaria competente disponeva la misura cautelare degli arresti domiciliari, in attesa dell'udienza innanzi al GIP di Bari.
  • Carabinieri
  • triggiano
Altri contenuti a tema
Operazione dei Nas a Monopoli, sequestrati 1800 pezzi di bigiotteria Operazione dei Nas a Monopoli, sequestrati 1800 pezzi di bigiotteria Gli articoli erano privi dell’indicazione, in lingua italiana, nell’etichetta, della composizione dell’oggetto e delle sostanze utilizzate per la produzione
Estorsione aggravata dal metodo mafioso, arrestato 36enne ad Altamura Estorsione aggravata dal metodo mafioso, arrestato 36enne ad Altamura L'indagine partita lo scorso mese di luglio, quando l'uomo si sarebbe appropriato di abbigliamento per 3mila euro in un negozio
Lieto fine per il 60enne scomparso a Bari, trovato a Giovinazzo Lieto fine per il 60enne scomparso a Bari, trovato a Giovinazzo L'uomo non aveva più dato notizie di sé da ieri mattina
Bari Vecchia, sequestrati un appartamento e due motocicli a due persone Bari Vecchia, sequestrati un appartamento e due motocicli a due persone Si tratta di una donna di 39 anni e suo figlio di 21
Blitz contro il clan Moccia a Napoli, arrestato anche l'ex consigliere comunale barese Finocchio Blitz contro il clan Moccia a Napoli, arrestato anche l'ex consigliere comunale barese Finocchio L'accusa che gli viene mossa è di traffico di influenza
Arresti nel clan Di Cosola, in cinque accusati di due sparatorie e Ceglie Arresti nel clan Di Cosola, in cinque accusati di due sparatorie e Ceglie Gli agguati furono commessi, il primo, nella pubblica via in pieno centro abitato e, il secondo, con l’irruzione armata in un circolo ricreativo
Botte e minacce a un agente di commercio per un finanziamento falso da 30mila euro, due arresti Botte e minacce a un agente di commercio per un finanziamento falso da 30mila euro, due arresti L'indagine dei carabinieri ha portato in manette un 23enne e un 24enne di Bari, colti sul fatto dai militari
Furti in appartamento, cinque arresti. C'è anche il 23enne ferito al San Paolo il 19 marzo Furti in appartamento, cinque arresti. C'è anche il 23enne ferito al San Paolo il 19 marzo Maxi operazione dei carabinieri a Bari per colpi commessi tra Binetto, Cassano, Toritto e Acquaviva
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.