presentazione gran premio di bari
presentazione gran premio di bari
Vita di città

Torna il Gran premio di Bari, dal 26 al 28 aprile la rievocazione con le auto d'epoca

Tutto pronto per la sesta edizione. Decaro: «Un piacevole appuntamento fisso con la nostra città a fare da sfondo»

Torna l'appuntamento con il Gran premio di Bari, la rievocazione della corsa a bordo di auto d'epoca che per la sua sesta edizione si terrà a Bari da venerdì 26 a domenica 28 aprile. La gara di regolarità, organizzata da Old Cars Club, si correrà per le vie del centro murattiano; i piloti si metteranno al volante di prestigiose vetture storiche per rievocare quello che negli anni '50 era un evento importantissimo che si svolgeva nella nostra città.

«Siamo onorati di poter vantare a Bari un evento che permette alla nostra città di farsi conoscere in Italia e all'estero - ha detto il sindaco Antonio Decaro presentando l'evento. A ogni edizione del Gran Premio, le immagini delle auto d'epoca con lo sfondo del centro storico fanno il giro d'Italia, aiutando la città a farsi conoscere in un momento in cui continua a registrare il maggior trend di crescita turistica in Italia. Bari è finalmente una città turistica, grazie anche ad eventi come questo. Fin da ora ci prepariamo ad accogliere gli ospiti del Gran Premio e i tanti curiosi che arriveranno per assistere alla corsa. Quest'anno saranno quattro le giornate previste, quindi speriamo di ospitare per più giorni chi verrà da fuori».

Testimonial della manifestazione sarà Cesare Fiorio, grande dirigente sportivo italiano del passato, ex direttore sportivo della Ferrari. «Un testimonial come Cesare Fiorio dimostra la crescita di questo evento, diventato ormai un appuntamento fisso e molto atteso nella nostra città. Siamo contenti per il sesto anno consecutivo di affiancare il nome di Bari a quello del Gran Premio», ha continuato Decaro. «Abbiamo scelto proprio il Gran Premio per dare il via al lungo mese di eventi che caratterizzerà la primavera barese che quest'anno davvero sarà ricca di iniziative per tutti i gusti e per tutte le età», conclude il primo cittadino.
  • Antonio Decaro
Altri contenuti a tema
Il giardino di viale Kennedy intitolato a Monica Dal Maso, educatrice di Bari scomparsa prematuramente Il giardino di viale Kennedy intitolato a Monica Dal Maso, educatrice di Bari scomparsa prematuramente Il sindaco Decaro: "Monica ha lasciato un ricordo straordinario, testimoniato stamattina dalla grande partecipazione di associazioni e cittadini a questa cerimonia"
1 Bari piange Arturo Cucciolla, architetto che lottò per il parco del Castello Bari piange Arturo Cucciolla, architetto che lottò per il parco del Castello Il cordoglio del sindaco Antonio Decaro: «Grazie per tutto quello che la città potrà diventare facendo tesoro delle tue battaglie»
Ferragosto, a Bari occupato il 90% delle strutture turistiche. Decaro: "Si riaccende la speranza" Ferragosto, a Bari occupato il 90% delle strutture turistiche. Decaro: "Si riaccende la speranza" Tanti turisti, provenienti dalle altre regioni italiane o dall'estero, hanno scelto il capoluogo pugliese per trascorrere le vacanze
Bari, bimbo di tre anni travolto da un monopattino. La madre al sindaco: "Presidiare zone pedonali" Bari, bimbo di tre anni travolto da un monopattino. La madre al sindaco: "Presidiare zone pedonali" L'episodio è avvenuto nel giardino di via Caccuri, a Poggiofranco. Fortunatamente il piccolo non è rimasto ferito.
Trentennale sbarco della Vlora, Decaro scrive al console albanese: "Lavorare insieme per il futuro" Trentennale sbarco della Vlora, Decaro scrive al console albanese: "Lavorare insieme per il futuro" Gentiana Mburimi ha contributo alla realizzazione del ricco programma di iniziative organizzate tra Bari e Durazzo in occasione del trentennale dell'arrivo nel porto di Bari della Vlora,
Scuola, Decaro: "Se non aumenta la capacità dei mezzi di trasporto si rischia di tornare in Dad" Scuola, Decaro: "Se non aumenta la capacità dei mezzi di trasporto si rischia di tornare in Dad" Il sindaco di Bari e presidente Anci: "Scaglionare gli orari permetterebbe a tutti di entrare e uscire da scuola senza assembramenti"
Strage treni in Puglia, il ricordo di Decaro: «Tragedia che ha segnato per sempre questa terra» Strage treni in Puglia, il ricordo di Decaro: «Tragedia che ha segnato per sempre questa terra» Cerimonia in piazza Moro, alle 11.05 osservato un minuto di silenzio
Sempre più difficile fare il sindaco, Decaro: «Chiediamo rispetto» Sempre più difficile fare il sindaco, Decaro: «Chiediamo rispetto» Si è svolto oggi il consiglio di Anci, al termine 600 sindaci hanno sfilato e presentato proposte al Governo
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.