presentazione gran premio di bari
presentazione gran premio di bari
Vita di città

Torna il Gran premio di Bari, dal 26 al 28 aprile la rievocazione con le auto d'epoca

Tutto pronto per la sesta edizione. Decaro: «Un piacevole appuntamento fisso con la nostra città a fare da sfondo»

Elezioni Regionali 2020
Torna l'appuntamento con il Gran premio di Bari, la rievocazione della corsa a bordo di auto d'epoca che per la sua sesta edizione si terrà a Bari da venerdì 26 a domenica 28 aprile. La gara di regolarità, organizzata da Old Cars Club, si correrà per le vie del centro murattiano; i piloti si metteranno al volante di prestigiose vetture storiche per rievocare quello che negli anni '50 era un evento importantissimo che si svolgeva nella nostra città.

«Siamo onorati di poter vantare a Bari un evento che permette alla nostra città di farsi conoscere in Italia e all'estero - ha detto il sindaco Antonio Decaro presentando l'evento. A ogni edizione del Gran Premio, le immagini delle auto d'epoca con lo sfondo del centro storico fanno il giro d'Italia, aiutando la città a farsi conoscere in un momento in cui continua a registrare il maggior trend di crescita turistica in Italia. Bari è finalmente una città turistica, grazie anche ad eventi come questo. Fin da ora ci prepariamo ad accogliere gli ospiti del Gran Premio e i tanti curiosi che arriveranno per assistere alla corsa. Quest'anno saranno quattro le giornate previste, quindi speriamo di ospitare per più giorni chi verrà da fuori».

Testimonial della manifestazione sarà Cesare Fiorio, grande dirigente sportivo italiano del passato, ex direttore sportivo della Ferrari. «Un testimonial come Cesare Fiorio dimostra la crescita di questo evento, diventato ormai un appuntamento fisso e molto atteso nella nostra città. Siamo contenti per il sesto anno consecutivo di affiancare il nome di Bari a quello del Gran Premio», ha continuato Decaro. «Abbiamo scelto proprio il Gran Premio per dare il via al lungo mese di eventi che caratterizzerà la primavera barese che quest'anno davvero sarà ricca di iniziative per tutti i gusti e per tutte le età», conclude il primo cittadino.
  • Antonio Decaro
Altri contenuti a tema
Poggiofranco, arriva la luce nel giardino Amprino. Decaro: «Tra 10 giorni festa a largo 2 giugno» Poggiofranco, arriva la luce nel giardino Amprino. Decaro: «Tra 10 giorni festa a largo 2 giugno» Il sindaco: «Un intervento che i cittadini del quartiere attendevano da quarant'anni». Galasso: «Lavori in via Gentile, via Brigata Regina e a Torre a Mare»
"Monopattini sharing" a Bari, arrivano altri 500 mezzi. Decaro: «La città non si ferma per i vigliacchi» "Monopattini sharing" a Bari, arrivano altri 500 mezzi. Decaro: «La città non si ferma per i vigliacchi» Presentato il servizio di Bit Mobility. Insieme al Comune individuati 80 hub cittadini per lo stallo dei veicoli elettrici, previste tre formule di abbonamento
Cinema, libri e musica: l'estate culturale post-Covid in piazza San Pietro a Bari vecchia Cinema, libri e musica: l'estate culturale post-Covid in piazza San Pietro a Bari vecchia Presentato il programma delle associazioni Veluvre e Daido. Decaro: «Iniziamo a riappropriarci dei nostri spazi»
A Bari parte il "monopattini sharing", primi 250 veicoli disponibili da Carbonara a San Giorgio A Bari parte il "monopattini sharing", primi 250 veicoli disponibili da Carbonara a San Giorgio Il servizio è stato presentato questa mattina: per sbloccare i velocipedi basta una app per la scansione del Qr code. Costo di 15 centesimi al minuto
Decaro e Zaia gli amministratori più apprezzati in Italia, scende Emiliano Decaro e Zaia gli amministratori più apprezzati in Italia, scende Emiliano Per il sondaggio del Sole 24 ore il sindaco di Bari e il governatore del Veneto superano il 70 percento di consenso
Canile sanitario di Bari, Decaro: «Due cuccioli cercano casa» Canile sanitario di Bari, Decaro: «Due cuccioli cercano casa» Il sindaco a chi abbandona gli animali: «Spero il rimorso vi accompagni per tutta la vacanza»
Assistenza e orientamento notarile per i comuni, c'è l'accordo con la Città metropolitana di Bari Assistenza e orientamento notarile per i comuni, c'è l'accordo con la Città metropolitana di Bari Il protocollo d'intesa, della durata di due anni e rinnovabile, prevede la realizzazione di uno sportello dedicato agli enti della ex provincia
A San Cataldo pista ciclabile e ampliamento marciapiedi. Il Comune di Bari ne discute con i cittadini A San Cataldo pista ciclabile e ampliamento marciapiedi. Il Comune di Bari ne discute con i cittadini Ieri pomeriggio l'incontro fra il sindaco Decaro, l'assessore Galasso e le associazioni di residenti per illustrare l'intervento di "urbanistica tattica" propedeutico alla riqualificazione
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.