vacanze coi fiocchi 19
vacanze coi fiocchi 19
Attualità

Torna a Bari "Vacanze coi fiocchi", la campagna nazionale per la sicurezza sulle strade

Testimonial dell'iniziativa il comico Renato Ciardo. Il comandante Palumbo: «Quindici incidenti mortali in città nel 2018»

Con l'esodo per le ferie estive ormai alle porte torna la campagna nazionale "Vacanze coi fiocchi" per la sensibilizzazione alla sicurezza stradale. Anche Bari aderisce all'iniziativa dell'associazione Antartide, che quest'anno raggiunge la sua ventesima edizione sempre con il personaggio di Snoopy alla guida come simbolo.

Al fianco di Comune di Bari e Polizia locale nella campagna sulla sicurezza stradale anche le associazioni Ciao Vinny, Vivi la strada e Croce rossa. «Corretto uso della cintura, non uso di alcol e stupefacenti alla guida sono i fili conduttori "classici" dell'iniziativa, ma la tematica di quest'anno è la cura del veicolo e di se stessi - spiega Michele Palumbo, comandante della Polizia locale di Bari. Prima di mettersi alla guida per affrontare un viaggio anche relativamente breve si raccomanda di controllare bene la macchina, lo stato di freni e pneumatici e mettersi al volante freschi e riposati».

Le statistiche, infatti, parlano chiaro. Fra giugno e settembre dello scorso anno sono stati 1.200 i morti in strada. Nel 2018 si è registrato un leggero decremento delle vittime di incidenti (-2 percento), nel primi mesi del 2019 le rilevazioni di Carabinieri e Polstrada fanno suonare il campanello d'allarme: +6,7 percento di vittime e +5,6 percento di incidenti mortali.

«L'anno scorso a Bari abbiamo avuto 15 incidenti mortali, dall'inizio di questo anno sono stati 5 - i numeri sciorinati dal comandante Palumbo. In questa estate distribuiremo adesivi e volantini nelle spiagge e nei luoghi di ritrovo per tutto il mese di agosto. Faremo dei posti di controllo traffico con cui cercheremo di promuovere anche nelle ore serali l'educazione alla guida».

«I numeri sono preoccupanti, soprattutto se si pensa che sono relazionati alla vita delle persone - dice Paola Romano, assessore cittadino alle Politiche giovanili. Il 90 percento degli incidente stradali è causato da errori umani. Dobbiamo agire nelle scuole, sui neo patentati dobbiamo fare attività di prevenzione, un'attività su cui è necessario continuare a investire. Sono contenta che questa longeva campagna sia qui a Bari; nelle nostre terre il traffico vacanziero è tanto e la responsabilità ci deve guidare quando siamo in strada».

Testimonial per il secondo anno consecutivo di "Vacanze coi fiocchi" per il Comune di Bari è il comico Renato Ciardo: «Ho accettato volentieri l'invito del comandante Palumbo - spiega Ciardo. Il 5 agosto saremo con la Rimbamband a Torre a Mare in piazza e in quella occasione diremo a tutti di stare attenti alla guida, in maniera simpatica e leggera».

La campagna "Vacanze coi fiocchi" è patrocinata da Senato, Camera dei deputati, Conferenza delle regioni e delle province autonome, Anci, ed è stata ideata dal Centro Antartide di Bologna in collaborazione con Aiscat. «Quest'anno siamo arrivati alla ventesima edizione di "Vacanze coi fiocchi", forse la campagna sulla sicurezza stradale più longeva del nostro paese - dice Piero Angela, testimonial nazionale. Vent'anni di un impegno che nasce, oggi come due decenni fa, da uno sguardo ai dati sull'incidentalità ancora drammatici soprattutto nei mesi estivi in cui tanti italiani si mettono in viaggio per le vacanze».

Gli hashtag ufficiali sono #Vacanzecoifiocchi e #Vcf19.
  • Sicurezza
  • Paola Romano
  • michele palumbo
Altri contenuti a tema
A Japigia il primo polo dell'infanzia di Bari. Stamattina l'open day con le famiglie A Japigia il primo polo dell'infanzia di Bari. Stamattina l'open day con le famiglie La struttura è stata realizzata nell'asilo Michele Speranza dopo la ristrutturazione con interventi da 280mila euro
Comune di Bari e Retake insieme per ridare "decoro" alle scuole cittadine Comune di Bari e Retake insieme per ridare "decoro" alle scuole cittadine Previsti una serie di interventi per ripulire le facciate da scritte non autorizzate
Pronto il polo dell'infanzia di Japigia, il 15 febbraio l'open day Pronto il polo dell'infanzia di Japigia, il 15 febbraio l'open day All'interno della struttura verranno trasferite le attività dell'asilo di via Viterbo
Dal Ministero il premio per le mense scolastiche di Bari, da domani tariffe ridotte Dal Ministero il premio per le mense scolastiche di Bari, da domani tariffe ridotte Al servizio comunale è stato riconosciuto il sigillo di “mensa di eccellenza” per la qualità e la tracciabilità dei prodotti biologici utilizzati
La prevenzione è legge di natura La prevenzione è legge di natura A cura dell'esperto Mario Celestino ("Il Lavoro Sicuro")
Torre a Mare, inaugurata la palestra coperta della scuola Levi Montalcini Torre a Mare, inaugurata la palestra coperta della scuola Levi Montalcini Conclusi i lavori da 600mila euro. Decaro: «Sarà aperta anche il pomeriggio. Un servizio dedicato a tutto il quartiere»
Nasce ufficialmente il presidio di Libera a Bari, don Angelo Cassano eletto presidente Nasce ufficialmente il presidio di Libera a Bari, don Angelo Cassano eletto presidente L'associazione fondata da don Ciotti si occupa di antimafia sociale. L'assessore Romano: «Rompere il meccanismo della paura»
Bari "esporta" Spazio13. Pronta un'esperienza analoga a Bergamo Bari "esporta" Spazio13. Pronta un'esperienza analoga a Bergamo I due comuni hanno vinto il bando dell'Anci che ha l'obiettivo di far viaggiare le buone pratiche fra città
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.