Il tabellone con i ritardi dei treni
Il tabellone con i ritardi dei treni
Scuola e Lavoro

Bari, sciopero generale del 25 ottobre, ecco gli orari a rischio

Incroceranno le braccia i dipendenti del trasporto, della scuola e della sanità

Aumento dei salari e delle pensioni, cancellazione del Jobs Act della legge Fornero, riduzione degli orari e dei carichi di lavoro, diritto alla salute, alla scuola, alla mobilità politica e alla sicurezza sul lavoro. Sono alcuni dei temi caldi che porteranno il 25 ottobre ad uno sciopero generale dei trasporti (aerei, treni, autostrade e bus) della scuola e della sanità. A richiederlo le associazioni sindacali CUB - Confederazione Unitaria di Base; SGB - Sindacato Generale di Base; SI-COBAS - Sindacato Intercategoriale COBAS e USI-CIT - Unione Sindacale Italiana. Diversi i voli cancellati da parte di Alitalia mentre per trenitalia giovedì 24 e venerdì 25 ottobre i treni potranno subire ritardi, cancellazioni o variazioni secondo i seguenti orari:
personale di RFI e Trenitalia dalle ore 21 del 24 alle ore 21 del 25 ottobre.

Per i treni regionali e suburbani saranno garantiti i servizi essenziali previsti in caso di sciopero nei giorni feriali dalle ore 6 alle ore 9 e dalle ore 18 alle ore 21.

Oltre a bus, traghetti e lavoratori delle autostrade, anche le scuole incroceranno le braccia.

In generale questi gli orari di stop previsti pubblicati sul sito del Ministero. Trasporto aereo: sciopero dalle 00.01 alle 24 del 25 ottobre; Tpl e marittimo: sciopero intera giornata di venerdì 25 ottobre; Autostrade: sciopero dalle 22 del 24 ottobre alle 22 del 25. Previste, come sempre, le fasce di garanzie, dalle 5.30 alle 8.30 e dalle 17.30 fino alle 20.
  • Sciopero
Altri contenuti a tema
Ex Auchan, revocato lo sciopero a Modugno Ex Auchan, revocato lo sciopero a Modugno L'azienda disposta a dialogare, previsto un incontro domani con la task
Conad abbandona l'Auchan di Modugno, è sciopero Conad abbandona l'Auchan di Modugno, è sciopero Per tre giorni i lavoratori incroceranno le braccia, domattina previsto un presidio
Ripartono le aperture festive dei negozi, è sciopero per domenica in Puglia Ripartono le aperture festive dei negozi, è sciopero per domenica in Puglia Filcams Cgil: «Importante che almeno la domenica le lavoratrici e i lavoratori del settore possano dire anche loro “IORESTOACASA”»
Apertura festiva dei negozi anche nella Pasqua col Coronavirus, è protesta Apertura festiva dei negozi anche nella Pasqua col Coronavirus, è protesta Sciopero indetto oggi da Filcams Cgil, che lancia anche la campagna #IoStoConChiSciopera
Negozi di alimentari aperti di domenica in Puglia, via allo sciopero Negozi di alimentari aperti di domenica in Puglia, via allo sciopero Filcams Cgil: «In questi giorni, anche i lavoratori del comparto del commercio sono rimasti colpiti dal COVID-19. Necessaria omogeneità»
Bari, supermercati chiusi la domenica, Lidl non si adegua. Lavoratori in sciopero Bari, supermercati chiusi la domenica, Lidl non si adegua. Lavoratori in sciopero Barbara Neglia (Filcams Cgil): «Siamo veramente sconcertati da come questa azienda non abbia avuto alcuna sensibilità»
Stabilizzazione dei dipendenti Arif, revocato lo sciopero del 31 gennaio a Bari Stabilizzazione dei dipendenti Arif, revocato lo sciopero del 31 gennaio a Bari Sindacati soddisfatti dopo l'incontro nella sede della Regione Puglia: «Continueremo a lavorare per abolizione del precariato»
I lavoratori di Arif annunciano lo sciopero, la protesta il 31 gennaio a Bari I lavoratori di Arif annunciano lo sciopero, la protesta il 31 gennaio a Bari Sit-in davanti alla sede della presidenza regionale. Sul tavolo la stabilizzazione del personale a tempo determinato
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.