Una volante dei carabinieri di notte
Una volante dei carabinieri di notte
Cronaca

Sequestrano e torturano un uomo, arrestati in 3 in provincia di Bari

È successo a Putignano, gli accusati ritenevano il giovane autore di un furti ai danni di uno di loro

I carabinieri di Putignano, a conclusione di una tanto rapida quanto efficace indagine, sono riusciti a trarre in arresto tre censurati che, pensando di farsi giustizia da soli, hanno sequestrato e "torturato" per un'intera notte un loro conoscente, ritenuto l'autore di un furto subito.

Il tutto ha avuto inizio quando un giovane, con evidenti segni di percosse, alle 5 del mattino sulla S.S. 172 "Putignano-Turi" si sbracciava richiamando l'attenzione dei passanti. Un'automobilista si è fermato a prestare soccorso e dopo aver sentito il racconto del malcapitato gli ha prestato il suo cellulare per chiamare il "112". Subito allertati i carabinieri della stazione di Putignano hanno portato in caserma il giovane raccogliendo nei dettagli la sua testimonianza. Il giovane ha denunciato che la sera precedente, con pretesto di consumare una cena in compagnia, era stato prelevato da Bari da uno dei tre "compari" (il barese) ed in macchina è stato portato in Putignano, ove hanno incontrato gli altri due complici entrambi del luogo.

La vittima veniva quindi accusata di essere l'autore del furto di un portafoglio subito qualche giorno addietro da uno dei tre componenti della banda. Il giovane veniva pertanto picchiato con schiaffi, gomitate, pugni e calci, venendo privato del cellulare e della somma di euro 20 che aveva con sè. Verso la mezzanotte, i malfattori non contenti, lo hanno portato presso l'abitazione del derubato ove, rinchiuso in una stanza, lo hanno picchiato con un bastone, procurandogli diversi traumi alle dita delle mani e addirittura spegnendogli una sigaretta accesa sul volto. Sono arrivati anche a chiedergli la somma di 150 euro per ottenere la libertà, ma il giovane non ha potuto assecondare la richiesta non disponendo di altro danaro tranne che delle 20 euro che gli aveva già sottratto.

Solo alle cinque del mattino, il giovane, approfittando del calo di sorveglianza dei suoi aguzzini, assopitisi sui divani, è riuscito a scappare dalla finestra dell'abitazione posta a piano terra e chiedere aiuto ai passanti. I Carabinieri di Putignano sono subito risaliti ai correi, tutti noti per i loro trascorsi con la Giustizia, identificandoli in C.V. 24enne di Bari, L.G., 24enne di Putignano e M.A., 22enne di Putignano. Gli stessi sono stati subito rintracciati e, nel corso della perquisizione effettuata presso il luogo di prigionia del malcapitato sono stati rinvenuti il cellulare e i soldi sottratti alla vittima nonché il bastone utilizzato per picchiarlo.

Il malcapitato è stato poi medicato presso l'Ospedale di Putignano dove i Sanitari con una prognosi di 20 giorni. I tre autori, che dovranno rispondere di reati gravi quali sequestro di persona a scopo di estorsione e rapina aggravata in concorso, al termine delle formalità di rito, sono stati associati presso la Casa Circondariale di Trani.
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Droga e armi nascoste in una masseria: carabinieri arrestano 44enne in provincia di Bari Droga e armi nascoste in una masseria: carabinieri arrestano 44enne in provincia di Bari I militari hanno scoperto dosi di cocaina e marijuana oltre a tre spade modello katana e un petardo artigianale
Bari Vecchia, trovati 500 grammi di marijuana nascosti in un tombino Bari Vecchia, trovati 500 grammi di marijuana nascosti in un tombino I carabinieri, durante i servizi di perlustrazione a piedi nei vicoli, sono stati attratti dal forte odore di sostanze cannabinoidi in Strada della Torretta
Operazione antimafia a Bari, nove arresti. I nomi Operazione antimafia a Bari, nove arresti. I nomi Il commando armato tentò di sequestrare un collaboratore di giustizia ed esplose 23 colpi di pistola contro la sua abitazione
Rubavano auto in provincia di Bari, operazione dei carabinieri: sei arresti Rubavano auto in provincia di Bari, operazione dei carabinieri: sei arresti In alcuni casi la banda chiedeva una somma di denaro ai proprietari per restituire il veicolo
Nasconde hashish, marijuana e cocaina nello zaino: arrestato 21enne in provincia di Bari Nasconde hashish, marijuana e cocaina nello zaino: arrestato 21enne in provincia di Bari Il giovane è stato fermato a Noicattaro e ha cercato di dileguarsi, ma è stato bloccato dai carabinieri
Bari, tentano di rubare un gommone da 50mila euro: due denunce Bari, tentano di rubare un gommone da 50mila euro: due denunce Un 45enne e un 36enne sono stati sorpresi mentre cercavano di tirare fuori dall'acqua il natante
Nasconde piantagione di canapa in casa: arrestato 20enne in provincia di Bari Nasconde piantagione di canapa in casa: arrestato 20enne in provincia di Bari Il giovane è stato trovato in possesso anche di dosi di hashish e marijuana
Spari in centro a Noicattaro, indagano i carabinieri Spari in centro a Noicattaro, indagano i carabinieri I colpi esplosi ieri mattina, nessun ferito. Non si esclude alcuna pista
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.