Giannini al taglio del nastro
Giannini al taglio del nastro
Cronaca

Schermi luminosi, prese per ricaricare i cellulari e video sorveglianza: ecco i nuovi treni Jazz

Costati 6 milioni di euro l'uno, viaggeranno sulla tratta di Trenitalia Lecce-Brindisi-Bari, Bari-Foggia e Taranto Bari

E' lungo 82 metri e largo 2,9, il nuovo treno Jazz di Trenitalia presentato oggi dall''assessore regionale ai Trasporti e Infrastrutture Giovanni Giannini a Bari Centrale. Saranno tre i nuovi treni Jazz che viaggeranno sulle linee regionali di Trenitalia Lecce-Brindisi-Bari, Bari-Foggia e Taranto Bari. Un ammodernamento completo della flotta ferroviaria regionale di Trenitalia.
"Questa mattina con il primo treno jazz dalla stazione di Bari Centrale - ha detto l'assessore Giannini - abbiamo dato il via ufficiale al rinnovo completo dei treni regionali in dotazione a Trenitalia. Altri 43 treni infatti dedicati alle tratte regionali percorse dai pendolari, arriveranno con un ordine ben preciso: 12 nel 2021, 16 nel 2022, 5 nel 2023 e 10 nel 2024. Saranno tutti treni POP, secondo la classificazione di Trenitalia. Il rinnovo della flotta sarà graduale perché i tempi di arrivo dipendono dai tempi tecnici necessari alla realizzazione del singolo convoglio, circa 18 mesi, a cui si aggiungono i tempi necessari per i collaudi. In questo modo l'attuale flotta regionale di Trenitalia costituita da 43 treni, sarà sostituita da 46 treni di ultima generazione, con un aumento dunque di tre treni".
Per Giannini le ricadute sul territorio e sugli utenti "saranno estremamente positive per la qualità del servizio, per il confort dell'ambiente, per la sicurezza dei passeggeri, per l'accessibilità e per la velocità di percorrenza".
"Speriamo - ha concluso Giannini - che i nuovi treni responsabilizzino l'utenza sotto il profilo degli atti vandalici. Noi, per quanto ci compete, continueremo a compiere investimenti finalizzati a qualificare l'offerta nel rispetto della dignità e del diritto alla mobilità dei cittadini e in particolare dei pendolari. L'anzianità media dei treni scenderà a tre anni dagli attuali 30".
Presenti questa mattina l'Amministratore Delegato di Trenitalia Orazio Iacono e il Direttore Divisione Passeggeri Regionale di Trenitalia di Puglia e Basilicata, Bruna Di Domenico.
Ogni treno, del costo di 6 milioni di euro ciascuno, ha una capienza di 204 posti a sedere e sei stalli per le biciclette.
Dotato di 5 casse, lungo circa 82 metri e largo 2,9, il nuovo treno è in grado di viaggiare a una velocità massima di 160 km orari. Progettato secondo nuovi standard di comfort, sicurezza e accessibilità, conta 204 posti a sedere, comprese due postazioni per viaggiatori a ridotta mobilita, e spazi portabici. L'ingresso alle carrozze "a raso" del marciapiede facilita la salita dei passeggeri, mentre le pedane retrattili permettono un accesso agevole anche alle persone a ridotta capacità motoria. Molti i servizi a bordo: impianto di videosorveglianza, schermi luminosi interni visibili da ogni punto del treno per le informazioni, impianto di sonorizzazione, scritte in braille, prese di corrente a 220 V per l'alimentazione di cellulari e PC portatili.
foto Giannini jazzfoto Giannini jazzfoto Giannini jazz
  • Trenitalia
Altri contenuti a tema
Bari -Lecce, turisti fermi in stazione per un guasto alla linea elettrica Bari -Lecce, turisti fermi in stazione per un guasto alla linea elettrica I ritardi accumulati sui regionali di Trenitalia arriveranno anche ad un'ora. Problemi anche sulla linea per Taranto
Bari-Roma in tre ore entro il 2026, la promessa di Ferrovie dello Stato Bari-Roma in tre ore entro il 2026, la promessa di Ferrovie dello Stato Lo ha dichiarato l'amministratore delegato Battisti: «Obiettivo estendere l'alta velocità»
Turismo, i treni che collegano le località più belle della Puglia Turismo, i treni che collegano le località più belle della Puglia I convogli partiranno dal 23 luglio al 25 agosto. Tra le città interessate anche Monopoli e Polignano
Elezioni del 26 maggio, tariffe agevolate per chi userà il treno Elezioni del 26 maggio, tariffe agevolate per chi userà il treno L'agevolazione fornita da Trenitalia ha delle regole ben precise da rispettare
Piove nel treno Barletta-Bari, la video denuncia Piove nel treno Barletta-Bari, la video denuncia Nelle immagini di stamattina la rassegnazione dei passeggeri tra le gocce che cadono sui sedili
Ritardi del Frecciargento sulla Bari-Roma, Decaro scrive a Trenitalia: «Non disincentiviamo uso del treno» Ritardi del Frecciargento sulla Bari-Roma, Decaro scrive a Trenitalia: «Non disincentiviamo uso del treno» Il sindaco all'amministratore delegato della società di trasporti: «Abbiamo lottato per avere un collegamento diretto con la Capitale. Governo si faccia garante»
Rete ferroviaria, l'assessore Giannini: «Arrivano nuovi treni in Puglia» Rete ferroviaria, l'assessore Giannini: «Arrivano nuovi treni in Puglia» Entro febbraio in funzione i 3 nuovi convogli "Jazz" di Trenitalia: sicuri, efficienti e accessibili a tuttti
Disagi ferroviari in provincia di Bari, Giannini scrive a RFI: «Preoccupante sequela di ritardi» Disagi ferroviari in provincia di Bari, Giannini scrive a RFI: «Preoccupante sequela di ritardi» L'assessore regionale dopo i problemi del 28 dicembre: «14 treni soppressi solo negli ultimi 20 giorni»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.