Ultras
Ultras
Cronaca

Sassaiola lungo la strada per Cittanova. Tifosi del Bari aggrediti sulla statale 106

Si sospetta che a tendere l'imboscata possano essere stati supporters del Taranto

Inizia nel peggiore dei modi la trasferta a Cittanova, in Calabria, per i tifosi del Bari. Alcuni supporters biancorossi sarebbero stati aggrediti con sassi all'imbocco della statale 106 per Reggio Calabria.

A riportarlo è Radio Selene, che parla di una cinquantina di teppisti autori dell'agguato, avvenuto verso le 10. Secondo quanto appreso dalla nostra redazione, la sassaiola si sarebbe verificata presso la stazione di servizio di Palagiano. L'episodio fortunatamente non ha avuto conseguenze per le persone, ma ha danneggiato i due furgoni 9 posti a bordo dei quali viaggiavano i sostenitori baresi.

Si sospetta che l'attacco sia stato portato da alcuni tifosi del Taranto, alla luce di un episodio analogo che avvenne nel 2014, in occasione di un'altra trasferta in Calabria, a Crotone in quella circostanza.
  • Violenza
Altri contenuti a tema
Picchiarono brutalmente due coetanei, sgominata banda di sette minorenni Picchiarono brutalmente due coetanei, sgominata banda di sette minorenni Il pestaggio avvenne lo scorso 30 aprile a Madonnella nel sottopassaggio Marconi. Fra gli autori anche un ragazzo vicino alla malavita locale
Bari, palpeggia una 13enne a Pane e Pomodoro: fermato Bari, palpeggia una 13enne a Pane e Pomodoro: fermato È successo oggi pomeriggio. La ragazza è stata aiutata dai bagnini
Picchiato in spiaggia perché bitontino, domenica la manifestazione a Palese Picchiato in spiaggia perché bitontino, domenica la manifestazione a Palese Il sindaco Abbaticchio: «Saremo in tanti per spiegare cos'è il bullismo e mostrare la nostra indignazione»
Palese, picchiato brutalmente dai bulli mentre era in spiaggia Palese, picchiato brutalmente dai bulli mentre era in spiaggia Il padre lancia un appello sui social: "Aiutatemi a trovare gli aggressori"
Minacciata di morte in diretta. La figlia da Bari chiama i carabinieri Minacciata di morte in diretta. La figlia da Bari chiama i carabinieri La donna era vicino Monza, mentre era al telefono con la ragazza il suo compagno è entrato armato di coltello
Conversano, tenta di uccidere il figlio neonato con un coltello. Preso 40enne di Bari Conversano, tenta di uccidere il figlio neonato con un coltello. Preso 40enne di Bari L'intervento dei Carabinieri evita la tragedia. L'uomo aveva picchiato la compagna dopo una lite per problemi economici
Abusi sui minori, a Bari una linea telefonica dedicata Abusi sui minori, a Bari una linea telefonica dedicata Chiamando è possibile denunciare a qualsiasi ora eventuali problematiche su cui intervenire
Il pranzo non è pronto, picchia e chiude fuori dal balcone la moglie. Arrestato Il pranzo non è pronto, picchia e chiude fuori dal balcone la moglie. Arrestato L'uomo era già stata denunciato per maltrattamenti ed era seguito da servizi sociali e centri antiviolenza
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.