Riccio salvato a Sannicandro
Riccio salvato a Sannicandro
Associazioni

Sannicandro di Bari, salvato un riccio detenuto illegalmente in casa

L'esemplare di fauna selvatica era stato sottratto dal suo habitat naturale per far giocare un bambino

Avevano prelevato un esemplare femmina di riccio di terra per portarlo in casa come animale domestico da compagnia per il piccolo nipotino. Il fatto a Sannicandro di Bari; il nonno ha poi fatto un passo indietro consegnando l'animale alla locale sezione dell'associazione Anpana, attiva nella tutela dell'ambiente.

Il riccio è stato poi affidato dai volontari alle cure dell'osservatorio faunistico di Bitritto. Dall'associazione ricordano che catturare e detenere in casa fauna selvatica è reato penale.
  • Anpana Bari
Altri contenuti a tema
Bari, a Palese spunta un piccolo tarabusino Bari, a Palese spunta un piccolo tarabusino A Noicattaro trovata una testuggine di Hermann, entrambi erano deboli e disidratati
Gattino intrappolato in un bidone a Noicattaro, salvato Gattino intrappolato in un bidone a Noicattaro, salvato Non si sa ci sia finito per sbaglio o se qualcuno ce lo abbia messo, tempestivo l'intervento di guardie zoofile e polizia locale
Mola di Bari, salvato un esemplare di assiolo ferito Mola di Bari, salvato un esemplare di assiolo ferito L'uccello è stato recuperato dalle guardie Anpana e trasportato nell'osservatorio faunistico di Bitetto
Un Upupa salvato a Rutigliano Un Upupa salvato a Rutigliano Ora si trova al Centro Faunistico regionale
Bari, le Guardie ecozoofile salvano due uccelli in difficoltà Bari, le Guardie ecozoofile salvano due uccelli in difficoltà I volontari hanno portato gli esemplari nell'Osservatorio faunistico di Bitetto
Valenzano, trova un serpente di 2 metri in garage. Intervengono le guardie ecozoofile Valenzano, trova un serpente di 2 metri in garage. Intervengono le guardie ecozoofile Una squadra di ANPANA Bari ha recuperato il grosso rettile per liberarlo nel suo habitat naturale
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.