bosco sociale san paolo pianta maradona
bosco sociale san paolo pianta maradona
Associazioni

San Paolo, riparte il "bosco sociale" dopo il lockdown. Piantato un arbusto dedicato a Maradona

Il progetto è curato da InConTra, Tracceverdi, Fratres e Rcu. Il terreno sarà destinato alle famiglie indigenti della città

Ha ripreso il via sabato 28 novembre il progetto del "bosco sociale" in via Barisano da Trani, su un terreno di 10mila metri quadri nel quartiere San Paolo di Bari. L'iniziativa delle associazioni InConTra e Tracceverdi in collaborazione con la Fratres e la rete civica urbana San Paolo era stata interrotta a marzo per il lockdown e l'emergenza Covid.

Sono stati piantati otre 30 alberi affidati ai cittadini con l'iniziativa "adotta un albero", attraverso la quale ogni cittadino si prenderà cura dell'albero affidatogli. Molti degli arbusti piantati portano il nome di personaggi famosi della storia: si va da Che Guevara a Diego Armando Maradona, il dio del calcio scomparso la scorsa settimana.

All'interno del terreno verranno realizzati degli orti che saranno donati alle famiglie indigenti della città, assistite dai volontari durante il loro percorso. «Comminare e crescere assieme, questo l'obbiettivo. Non basta solo operare a livello sociale affiancando le famiglie con i normali servizi di assistenza, ma si deve rendere il proprio luogo di residenza accogliente e familiare», commentano dall'associazione InConTra.
18 fotoIl bosco sociale al San Paolo
Il bosco sociale al San PaoloIl bosco sociale al San PaoloIl bosco sociale al San PaoloIl bosco sociale al San PaoloIl bosco sociale al San PaoloIl bosco sociale al San PaoloIl bosco sociale al San PaoloIl bosco sociale al San PaoloIl bosco sociale al San PaoloIl bosco sociale al San PaoloIl bosco sociale al San PaoloIl bosco sociale al San PaoloIl bosco sociale al San PaoloIl bosco sociale al San PaoloIl bosco sociale al San PaoloIl bosco sociale al San PaoloIl bosco sociale al San PaoloIl bosco sociale al San Paolo
  • Quartiere San Paolo
  • associazione in.con.tra
Altri contenuti a tema
Degrado a parco Giovanni Paolo II, feci umane tra i viali. La denuncia via social Degrado a parco Giovanni Paolo II, feci umane tra i viali. La denuncia via social I cittadini del quartiere San Paolo protestano con il sindaco e il presidente del Municipio III
Weekend di Ferragosto, a Bari attivi i servizi welfare per i più fragili Weekend di Ferragosto, a Bari attivi i servizi welfare per i più fragili Dalle mense al centro antiviolenza, passando per il Pis e i servizi di InConTra. Tutte le info utili
Sassi contro l'orchestra del Petruzzelli al San Paolo, Agis Puglia: «Fatto molto grave» Sassi contro l'orchestra del Petruzzelli al San Paolo, Agis Puglia: «Fatto molto grave» «Politica dei grandi eventi a scapito di iniziative popolari denota la necessità di un cambio di passo»
San Paolo, sassate contro l'orchestra del Petruzzelli. Concerto inizia con ritardo San Paolo, sassate contro l'orchestra del Petruzzelli. Concerto inizia con ritardo Schingaro: «La cultura nelle periferie è una sfida ardua. Ma pian piano la vinceremo»
San Paolo, problemi di viabilità nei pressi della scuola Lombardi. Si studia strada a senso unico San Paolo, problemi di viabilità nei pressi della scuola Lombardi. Si studia strada a senso unico Criticità dovute alle radici degli alberi. Galasso: «A lungo termine procederemo con il rifacimento del marciapiede»
Lotta allo spreco, tonni freschi donati a InConTra. Saranno distribuiti ai bisognosi Lotta allo spreco, tonni freschi donati a InConTra. Saranno distribuiti ai bisognosi I pesci saranno divisi anche tra le parrocchie che operano nel territorio del quartiere San Paolo
Solidarietà, 190 pasti serviti da InConTra nella prima settimana della "Cucina mobile" Solidarietà, 190 pasti serviti da InConTra nella prima settimana della "Cucina mobile" Un'iniziativa di assistenza ai senza fissa dimora da parte dell'associazione che andrà avanti per tutta l'estate
San Paolo, controlli sulle paninoteche mobili: elevate sanzioni da 5mila euro San Paolo, controlli sulle paninoteche mobili: elevate sanzioni da 5mila euro L'ispezione dei Nas ha interessato anche un esercizio commerciale irregolare di viale delle Regioni
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.