riprendono cantieri in citta al via la sostituzione delle vecchie lampade nel centro storico di Carbonara
riprendono cantieri in citta al via la sostituzione delle vecchie lampade nel centro storico di Carbonara
Territorio

Ripartono i cantieri a Bari, si comincia dalle nuove lampade a Carbonara

Da questa mattina gli interventi nel centro storico. Successivamente si procederà in tutto il IV Municipio

Elezioni Regionali 2020
Con la fase due anche a Bari riprendono le attività dei cantieri e dei lavori pubblici che erano state interrotte dal lockdown. Sono cominciati questa mattina gli interventi di sostituzione delle lampade a parete nel centro storico di Carbonara. Si tratta di un'operazione che rientra nell'appalto, da un milione di euro per ogni Municipio, per il montaggio di lampade a led, più efficienti e a basso consumo.

Al termine di questo primo intervento, che consiste nella sostituzione di 580 punti luce entro la fine del mese di maggio, sarà stata completata tutta l'area storica del quartiere, con la conclusione in tutte le strade dei lavori avviati a seguito del montaggio delle prime 480 nuove lampade eseguito con il precedente appalto di alcuni mesi fa.

Nell'ambito dello stesso appalto sarà rinnovata anche la pubblica illuminazione di piazza Umberto I, tutte le armature a parete dei centri storici di Ceglie e Loseto e altri spazi e aree verdi del Municipio IV.

«Come in tutto il Paese, anche a Bari riprendono le attività di cantiere interrotte a causa dell'emergenza sanitaria - commenta il sindaco Antonio Decaro -. A Carbonara sono partiti gli interventi per la sostituzione delle lampade, con nuove al led che producono una maggiore luminosità e una sensibile riduzione dei costi di energia elettrica. Al termine di questi lavori nel centro storico del quartiere, le stesse operazioni saranno realizzate a Ceglie a Loseto. In città prosegue il lavoro di tanti altri cantieri, mai interrotti, come quello per la riqualificazione di via Amendola, per la nuova piazza Redentore, per la manutenzione degli edifici scolastici, delle spiagge o per la realizzazione del mercato coperto di via Pitagora. Fra qualche giorno saranno ripresi anche gli interventi per la realizzazione di piazza Disfida di Barletta. Quando riprenderemo la nostra vita normale, troveremo certamente una città più bella, illuminata e con tanti spazi pubblici funzionali alla nostra comunità».

Di seguito l'elenco delle aree e delle strade interessate dai lavori di sostituzione delle lampade nel Municipio IV, elaborato in base alle segnalazioni pervenuteci da consiglieri comunali, municipali e cittadini, considerate anche le situazioni di particolare vetustà di impianti, quelle di rischio e la necessità di maggiore efficentamento energetico e beneficio per i cittadini:

· tutte le armature a parete di Carbonara, Ceglie, Loseto
· piazza Umberto I - Carbonara
· piazza Vittorio Emanuele - Ceglie (sostituzione solo testa palo)
· piazza Santa Maria del Campo - Ceglie
· piazza Vittorio Emanuele III - Loseto
· piazza de Ruggero - Loseto
· via Fransvea
· II traversa via Vela
· piazza Vittime del Femminicidio e via San Leo - Ceglie
· piazza Pertini - Santa Rita
· parco Don Vito Marotta
· area parcheggio del mercato Vaccarella
· area verde in strada Donadoisi
· viale Gennaro Trisorio Liuzzi (a partire da Loseto verso Bari)
· ex strada provinciale - Bari Modugno (Complesso Bari domani)
· traversa Canestrelle (lato Canalone)
· prolungamento di Torre Tresca - zona Stadio
· corso Umberto I
· via de Marinis
· un tratto di corso Alcide de Gasperi.
  • Quartiere Carbonara
  • Antonio Decaro
Altri contenuti a tema
Poggiofranco, arriva la luce nel giardino Amprino. Decaro: «Tra 10 giorni festa a largo 2 giugno» Poggiofranco, arriva la luce nel giardino Amprino. Decaro: «Tra 10 giorni festa a largo 2 giugno» Il sindaco: «Un intervento che i cittadini del quartiere attendevano da quarant'anni». Galasso: «Lavori in via Gentile, via Brigata Regina e a Torre a Mare»
"Monopattini sharing" a Bari, arrivano altri 500 mezzi. Decaro: «La città non si ferma per i vigliacchi» "Monopattini sharing" a Bari, arrivano altri 500 mezzi. Decaro: «La città non si ferma per i vigliacchi» Presentato il servizio di Bit Mobility. Insieme al Comune individuati 80 hub cittadini per lo stallo dei veicoli elettrici, previste tre formule di abbonamento
Cinema, libri e musica: l'estate culturale post-Covid in piazza San Pietro a Bari vecchia Cinema, libri e musica: l'estate culturale post-Covid in piazza San Pietro a Bari vecchia Presentato il programma delle associazioni Veluvre e Daido. Decaro: «Iniziamo a riappropriarci dei nostri spazi»
A Bari parte il "monopattini sharing", primi 250 veicoli disponibili da Carbonara a San Giorgio A Bari parte il "monopattini sharing", primi 250 veicoli disponibili da Carbonara a San Giorgio Il servizio è stato presentato questa mattina: per sbloccare i velocipedi basta una app per la scansione del Qr code. Costo di 15 centesimi al minuto
Decaro e Zaia gli amministratori più apprezzati in Italia, scende Emiliano Decaro e Zaia gli amministratori più apprezzati in Italia, scende Emiliano Per il sondaggio del Sole 24 ore il sindaco di Bari e il governatore del Veneto superano il 70 percento di consenso
Canile sanitario di Bari, Decaro: «Due cuccioli cercano casa» Canile sanitario di Bari, Decaro: «Due cuccioli cercano casa» Il sindaco a chi abbandona gli animali: «Spero il rimorso vi accompagni per tutta la vacanza»
Assistenza e orientamento notarile per i comuni, c'è l'accordo con la Città metropolitana di Bari Assistenza e orientamento notarile per i comuni, c'è l'accordo con la Città metropolitana di Bari Il protocollo d'intesa, della durata di due anni e rinnovabile, prevede la realizzazione di uno sportello dedicato agli enti della ex provincia
A San Cataldo pista ciclabile e ampliamento marciapiedi. Il Comune di Bari ne discute con i cittadini A San Cataldo pista ciclabile e ampliamento marciapiedi. Il Comune di Bari ne discute con i cittadini Ieri pomeriggio l'incontro fra il sindaco Decaro, l'assessore Galasso e le associazioni di residenti per illustrare l'intervento di "urbanistica tattica" propedeutico alla riqualificazione
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.