Inps
Inps
Servizi sociali

Reddito di Emergenza, in Puglia al via le domande

Può fare richiesta uno dei componenti del nucleo familiare

È nuovamente possibile presentare la domanda di Reddito di Emergenza (REm), la misura straordinaria di sostegno al reddito introdotta per supportare i nuclei familiari in condizioni di difficoltà economica causata dall'emergenza epidemiologica da COVID-19, in possesso dei requisiti previsti dalla legge.
Il decreto legge 14 agosto 2020, n. 104, ha previsto infatti il riconoscimento, a domanda, di un'ulteriore mensilità di REm, in aggiunta a quanto eventualmente già erogato ai sensi del precedente decreto legge n. 34/2020.
Con la circolare n. 102 dell'11 settembre 2020 l'Istituto ha disciplinato nel dettaglio la nuova disciplina.
La nuova domanda può essere presentata da uno dei componenti del nucleo familiare individuato come il richiedente il beneficio, entro il termine perentorio del 15 ottobre 2020, attraverso i seguenti canali:
sito internet dell'Inps (www.inps.it), autenticandosi con PIN, SPID, Carta Nazionale dei Servizi e Carta di Identità Elettronica;
enti di patronato;
centri di Assistenza fiscale.
  • inps
Altri contenuti a tema
«Da cassintegrato a cassa da morto», la protesta contro Inps anche a Bari «Da cassintegrato a cassa da morto», la protesta contro Inps anche a Bari Finti manifesti funebri sono comparsi sulle sedi territoriali dell'ente questa mattina: «Atto vandalico, gesto di disprezzo verso le istituzioni»
Ex Om, con il decreto "Rilancio" arriva la mobilità in deroga Ex Om, con il decreto "Rilancio" arriva la mobilità in deroga Emiliano: «Provvedimento importante per 154 famiglie. Superate perplessità di Inps possiamo erogare liquidità»
Cassa integrazione, Emiliano: «La Puglia ha valutato tutte le pratiche. Inps effettui pagamenti» Cassa integrazione, Emiliano: «La Puglia ha valutato tutte le pratiche. Inps effettui pagamenti» Oggi l'incontro fra Regione e banche del territorio. Leo: «Ancora troppo poche le persone beneficiarie del provvedimento»
Puglia, domande di Cassa Integrazione in deroga pronte per il pagamento Puglia, domande di Cassa Integrazione in deroga pronte per il pagamento Tutte le pratiche sono state esaminate, ed entro lunedì saranno inviate a INPS che provvederà a liquidarle
Bonus da 600 euro, una nuova truffa corre via email Bonus da 600 euro, una nuova truffa corre via email L'avvertimento alle partite Iva da parte di Inps, ecco come funziona
Cura Italia, da oggi al via il pagamento dei 600 euro per il 50% delle domande Cura Italia, da oggi al via il pagamento dei 600 euro per il 50% delle domande Sono circa 1,8 milioni i lavoratori che troveranno l'accredito, il ministro Catalfo: «Entro la fine della settimana si chiuderanno tutte le restanti pratiche»
"Abbiamo info sul tuo accredito. Aggiorna i tuoi dati INPS", una nuova truffa corre via Sms "Abbiamo info sul tuo accredito. Aggiorna i tuoi dati INPS", una nuova truffa corre via Sms La polizia postale mette in guardia da un messaggio fasullo attraverso cui di rischia di condividere dati sensibili, ecco come funziona e cosa fare
Via alla domanda per l'indennità da 600 euro, e il sito Inps va in tilt Via alla domanda per l'indennità da 600 euro, e il sito Inps va in tilt Ieri notte arrivate circa 300 mila domande, da stamattina flusso di circa 100 richieste al secondo
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.