Elezioni Comunali
Elezioni Comunali
Politica

Puglia, centrosinistra verso le regionali: «Prima i contenuti e poi i nomi»

Riunitosi ieri un tavolo, il 27 ottobre evento conclusivo dopo le diverse tappe intermedie

«Oggi abbiamo riunito un tavolo di lavoro che ha avuto come punto fondamentale l'individuazione di contenuti prima che di nomi di persone».

Così Marco Lacarra del Pd spiega di cosa ha discusso il centro-sinistra in vista delle prossime elezioni regionali del 2020.

«È stata individuata - prosegue - la data del 27 ottobre 2019 per un evento conclusivo rispetto alle tappe intermedie territoriali, che metterà al centro le proposte derivanti dal basso per un programma o per programmi migliorativi per la proposta di governo regionale di questa coalizione. Questo tavolo prende atto della volontà di riesaminare il meccanismo utilizzato per le "sagre del programma" e come tale propone di cominciare l'iniziativa non solo dalle nuove proposte derivanti dai territori ma anche e soprattutto dalle correzioni di rotta. In caso di persone interessate a rappresentare alternative per la Puglia sarà possibile presentare una candidatura che fa capo a contenuti e non solo a nomi differenti. Questo tavolo auspica che tutte le forze politiche partecipanti riescano ad innescare dei meccanismi di partecipazione territoriale e sinergia con membri della società civile, associazioni, sindacati e confederazioni datoriali per innescare delle buone pratiche. Il tavolo si impegna per la massima partecipazione elettorale a richiedere ai consiglieri un abbassamento della soglia percentuale con doppia preferenza di genere».

"L«Articolo Uno è e sarà parte attiva del processo che, ci auguriamo, porterà il centrosinistra a vincere le elezioni del 2020 - dichiara Andrea Azzone al margine del tavolo di coalizione al quale ha partecipato in rappresentanza di Articolo Uno - Non c'è tempo da perdere. Occorre mettersi al lavoro per elaborare un progetto unitario che guardi al bene della Puglia e che sia capace di arginare i populismi. Accogliamo con favore la proposta in materia di doppia preferenza con l'auspicio che si possa approvare a stretto giro una legge elettorale nuova che accolga le modifiche avanzate dal Consigliere Ernesto Abaterusso che ha presentato una proposta in tal senso il primo giorno di questa legislatura e dall'Assessore Borraccino in materia di doppia preferenza. Solo così si potranno sanare le evidenti contraddizioni oggi presenti che creano una disparità che altre regioni, da tempo, hanno già eliminato».
  • elezioni
Altri contenuti a tema
Città Metropolitana di Bari, Bronzini, Pani e Vaccarella in lizza nelle tre liste presentate Città Metropolitana di Bari, Bronzini, Pani e Vaccarella in lizza nelle tre liste presentate Le elezioni si svolgeranno il prossimo 6 ottobre, ecco tutti i candidati di Movimento 5 Stelle, Città Insieme e Centrodestra Metropolitano
Elezioni del Rettore del Politecnico di Bari, nulla di fatto si torna alle urne il 2 luglio Elezioni del Rettore del Politecnico di Bari, nulla di fatto si torna alle urne il 2 luglio Nessuno dei candidati ottiene la maggioranza assoluto, più suffragato di questa prima tornata Francesco Cupertino con il 46%
Voto di scambio a Bari, Salvini risponde ai 5 stelle Voto di scambio a Bari, Salvini risponde ai 5 stelle Venerdì manifestazione organizzata dai pentastellati a cui parteciperà anche l'ex candidata Melini che commenta: «Malcostume generalizzato»
Ballottaggi in provincia di Bari, vince l'astensionismo Ballottaggi in provincia di Bari, vince l'astensionismo Il caldo ha portato in pochi alle urne, eletti Pasquale d'Introno a Corato, Luciana Laera a Putignano e Giuseppe Valenzano a Rutigliano
Amministrative 2019, tre comuni al ballottaggio in provincia di Bari Amministrative 2019, tre comuni al ballottaggio in provincia di Bari Si vota fino alle 23 di oggi a Corato, Putignano e Rutigliano per eleggere il nuovo sindaco
Scatta foto alla scheda mentre vota, denunciata Scatta foto alla scheda mentre vota, denunciata Il fatto è successo a Monopoli, la donna una 50enne è stata tradita dal click del telefono
Comunali 2019, si vota in altri 9 comuni della provincia di Bari Comunali 2019, si vota in altri 9 comuni della provincia di Bari Le amministrative vedono impegnati diversi paesi, ecco tutti i candidati sindaco
Elezioni 26 maggio, garantito l'accompagnamento ai seggi per i cittadini disabili Elezioni 26 maggio, garantito l'accompagnamento ai seggi per i cittadini disabili Tutte le info sulla richiesta da presentare entro le 17 di oggi
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.