Piazza Umberto
Piazza Umberto
Vita di città

Piazza Umberto, il Consiglio di Stato dà ragione al Comune di Bari

Respinto il ricorso presentato tra gli altri dalla progettista di via Sparano, ora si potrà procedere con la riqualificazione

Finalmente anche piazza Umberto potrà avere un progetto per la sua riqualificazione definitiva. Il Consiglio di Stato ha, infatti, dato ragione al Comune in relazione ad un ricorso presentato, tra glia altri, dall'architetto Salimei, progettista della nuova via Sparano. Il ricorso aveva bloccato fino ad oggi la possibilità per l'amministrazione cittadina di procedere con la progettazione. Ora si può andare avanti, in modo tale da provvedere poi al bando di gara per l'esecuzione dei lavori e la realizzazione.

«Ora completiamo l'opera - ha commentato il sindaco Antonio Decaro - In questi giorni si è definito in tribunale il contenzioso tra professionisti che bloccava la progettazione di piazza Umberto. Ora possiamo andare avanti e completare la riqualificazione della piazza storica della nostra città, iniziata in questi anni con il progetto di restyling di via Sparano. Rifaremo tutti i viali dei giardini storici e sistemeremo il nuovo arredo urbano. Nelle prossime settimane il progettista incaricato potrà avviare la progettazione partecipata con i cittadini attivi, le associazioni e i comitati. Nei prossimi anni piazza Umberto tornerà ad essere la piazza di riferimento della città».
  • Comune di Bari
  • piazza umberto
Altri contenuti a tema
Giornata mondiale delle bambine, il Comune di Bari aderisce alla campagna di Terre des Hommes Giornata mondiale delle bambine, il Comune di Bari aderisce alla campagna di Terre des Hommes Bottalico: «Fondamentale lavorare sui temi dell'educazione e della prevenzione a contrasto della violenza»
Il Comune proroga l'ordinanza contro i commercianti "sporcaccioni", tre giorni di chiusura per i recidivi Il Comune proroga l'ordinanza contro i commercianti "sporcaccioni", tre giorni di chiusura per i recidivi Petruzzelli: «Da operatori della ristorazione e mercatini continuano ad arrivare criticità con la raccolta differenziata»
Il Comune di Bari cerca esperti di processi partecipativi e di rendicontazione Il Comune di Bari cerca esperti di processi partecipativi e di rendicontazione Le figure saranno impiegate nei progetti sull'Urban center e di Rigenerazioni creative
Bari, addio alla plastica negli uffici comunali? Bari, addio alla plastica negli uffici comunali? La proposta del presidente del consiglio cittadino Cavone: «Seguire esempio di Maria Maugeri»
Bari si candida a ospitare il primo festival biennale di architettura Bari si candida a ospitare il primo festival biennale di architettura Prevista una formula con lectio magistralis, conferenze e laboratori sul tema tema “Margini, confini, frontiere”
Ingresso gratis al San Nicola per scolaresche e gruppi parrocchiali, disponibili 50 accrediti Ingresso gratis al San Nicola per scolaresche e gruppi parrocchiali, disponibili 50 accrediti Il Comune ha pubblicato la procedura. Petruzzelli: «Iniziativa per favorire l'aggregazione
"Protezione anziani", siglato protocollo Comune-Prefettura di Bari per contrastare le truffe "Protezione anziani", siglato protocollo Comune-Prefettura di Bari per contrastare le truffe Decaro: «Fenomeno che nel nostro Paese continua a crescere e che provoca danni psicologici alle vittime»
Bari raccoglie l'appello di Fridays for future, domani viaggi gratis sui bus Amtab Bari raccoglie l'appello di Fridays for future, domani viaggi gratis sui bus Amtab Dal Comune il sì alla sfida del movimento giovanile per la mobilità sostenibile. Le limitazioni al traffico per il corteo
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.