La merenda di Coldiretti
La merenda di Coldiretti
Scuola e Lavoro

Pane e olio per la merenda di Coldiretti alla Mazzini Modugno di Bari

In occasione della giornata dell' alimentazione i bambini di diverse scuole hanno assaporato le delizie di Campagna Amica

Elezioni Regionali 2020
Pane e olio extravergine di oliva a Bari, pane e marmellata a Brindisi e Lecce, latte di mucca a Foggia e latte d'asina a Taranto. Sono gli ingredienti scelti da Coldiretti Puglia, per una merenda a chilometro zero servita e spiegata direttamente dagli agricoltori di Campagna Amica agli scolari dell'Istituto Comprensivo Statale Mazzini-Modugno di Bari, stamattina in occasione della giornata mondiale dell'alimentazione.

"Intendiamo valorizzare la funzione educativa delle imprese agricole ed agrituristiche che si aggiunge alla tradizionale funzione produttiva di beni, alla funzione protettiva dell'ambiente rurale e alla funzione turistico-ricreativa, volta alla fruizione del paesaggio naturale, attraverso il progetto di educazione alla Campagna Amica, nato dall'esigenza di proporre agli allievi delle scuole dell'obbligo, alle famiglie e agli insegnanti una conoscenza diretta dell'agricoltura e del percorso che compie un alimento dal campo alla tavola per contribuire a formare la 'Generazione Alpha' ad una sana e corretta alimentazione", spiega il presidente di Coldiretti Puglia, Savino Muraglia.
Le finalità del progetto di educazione alla Campagna Amica consistono nell'offrire agli studenti e alle loro famiglie, agli insegnanti e, più in generale, ai consumatori una visione concreta e reale dell'agricoltura regionale, un programma di educazione alimentare con alcune informazioni "immediate" e reali sulle produzioni agricole e, non da ultimo, uno spaccato sulla difesa dell'ambiente e del territorio e sulla salvaguardia del paesaggio. "In sintesi intende contribuire a fare dei giovani studenti consumatori consapevoli, sia attraverso la valorizzazione e la scoperta del territorio rurale che attraverso il consolidamento dei legami con le loro radici", conclude Muraglia.
E' in continua espansione la rete di imprese agricole ed agrituristiche, divenute punti di riferimento per l'educazione alimentare ed agroambientale sul territorio. Il progetto di Educazione alla Campagna Amica intende contribuire alla costruzione dell'identità alimentare dei giovani studenti, sia attraverso la valorizzazione e la scoperta del territorio rurale che attraverso il consolidamento dei legami con le loro radici.
Per aiutare tutto il sistema scolastico e le famiglie ad alimentare al meglio le giovani generazioni e l'intero nucleo familiare, da anni il Progetto di Educazione alla Campagna Amica ha agevolato l'incontro tra i bambini e i prodotti agricoli 'fatti' dagli agricoltori, con un grande impulso dato dalle imprenditrici di Coldiretti Donne Impresa. In Puglia negli ultimi 10 anni sono stati coinvolti nel progetto delle masserie didattiche 90mila bambini e 270 scuole. "L'obiettivo - conclude Coldiretti Puglia - consiste nel tentare di cambiare abitudini di consumo sbagliate che si sono diffuse ovunque, formando consumatori consapevoli sui principi della sana alimentazione e della stagionalità dei prodotti".
fc d e cb b f ea e ff a c b be bd ffb aa e a e b d fe e aacIMGd e f e
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Anno scolastico 2020/2021, ecco il calendario della Regione Puglia Anno scolastico 2020/2021, ecco il calendario della Regione Puglia Si comincia il 24 settembre e si finisce l'11 giugno, tutti i ponti e le festività. Le scuole possono modificarlo in base alle loro esigenze
Puglia, l'anno scolastico inizierà il 24 settembre Puglia, l'anno scolastico inizierà il 24 settembre Trovato l'accordo con l'assessorato, ma i sindacati insistono: «Servono certezze e risorse per evitare disagi»
Si ritorna a scuola il 14 settembre, ingressi scaglionati e addio classi pollaio Si ritorna a scuola il 14 settembre, ingressi scaglionati e addio classi pollaio Il presidente Conte: «Obiettivo contrastare povertà educativa e dispersione scolastica», Azzolina: «Dall'1 luglio tour negli istituti di tutta Italia»
Lavoratori di mense e pulizie scolastiche in sit-in a Bari: «Chiediamo sostegno» Lavoratori di mense e pulizie scolastiche in sit-in a Bari: «Chiediamo sostegno» Ventrelli (FILCAMS Cgil): «Sono in una situazione di grave disagio sociale ed economico in quanto sono senza alcun reddito da mesi»
Aule in sicurezza a settembre, lo chiede Uil scuola Aule in sicurezza a settembre, lo chiede Uil scuola Verga: "Al governo chiediamo conferma delle dirigenze, organico aggiuntivo del personale e assunzione precari"
Riapertura delle scuole, il garante per i diritti dell'infanzia della Puglia convoca le autorità territoriali Riapertura delle scuole, il garante per i diritti dell'infanzia della Puglia convoca le autorità territoriali Per i più piccoli in corso consultazioni per valutare come investire al meglio il finanziamento di 18 milioni di euro
Guanti, mascherine e distanziamento sociale. La Maturità 2020 raccontata dagli studenti Guanti, mascherine e distanziamento sociale. La Maturità 2020 raccontata dagli studenti Questa mattina iniziati i primi esami nelle scuole superiori, ecco come li stanno affrontando i ragazzi e come sta andando nelle scuole di Bari
Maturità a Bari, la Protezione Civile fa consegnare mascherine a docenti e studenti Maturità a Bari, la Protezione Civile fa consegnare mascherine a docenti e studenti Il lavoro è stato fatto da Poste Italiane attraverso il network SDA, consegnati in tutta Italia 376.000 pezzi
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.