Una volante dei carabinieri di notte
Una volante dei carabinieri di notte
Cronaca

Minaccia i carabinieri con una pistola per poi barricarsi in casa, arrestato

È accaduto ieri notte a Gravina, i militari ontrrvenuti su segnalazione di un vicino

I carabinieri di Gravina in Puglia, coordinati dal comando compagnia di Altamura, hanno arrestato un pregiudicato del luogo, poiché ritenuto responsabile di minacce a pubblico ufficiale e detenzione di pistola con matricola abrasa e munizionamento.
La vicenda ha avuto inizio poco dopo la mezza notte con una telefonata pervenuta al 112 di un cittadino che riferiva di aver udito l'esplosione di alcuni colpi di arma da fuoco provenire da un'abitazione del centro storico di Gravina. Allertate le pattuglie già in servizio di controllo del territorio e individuata l'abitazione, i carabinieri si sono trovati di fronte l'uomo che, uscito dall'appartamento impugnando una pistola, li avrebbe minacciati, intimando loro di andare via, chiudendosi dentro casa, senza dare più notizie di sé.
Dopo numerosi tentativi di farsi aprire la porta, i militari si sono introdotti nell'abitazione da una finestra lasciata aperta e qui hanno individuato l'uomo che nella circostanza, in stato confusionale, non ha opposto alcuna resistenza.
La perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire due bossoli cal. 7.65 e, sul cornicione di una finestra, una pistola Beretta con matricola abrasa con ancora una cartuccia pronta per essere esplosa e un'altra inserita nel caricatore.
Sono ancora in corso accertamenti per stabilire le motivazioni alla base della condotta della persona arrestata nella flagranza di reato la quale è stata condotta nella casa circondariale di Bari a disposizione della Procura della Repubblica che ha chiesto la convalida dell'arresto.
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Bilancio dei controlli estivi dei Nas, 45 strutture non in regola Bilancio dei controlli estivi dei Nas, 45 strutture non in regola Sottoposti a sequestro amministrativo Kg 1.453 di alimenti vari, pari ad un valore di 17.250 euro
Rapinano un esercizio commerciale, arrestati un 22enne e un 45enne Rapinano un esercizio commerciale, arrestati un 22enne e un 45enne Succede a Monopoli, il fatto avvenuto in una piccola bottega sabato pomeriggio
Mola di Bari, camminava in stato di agitazione sui binari. Salvato dai carabinieri Mola di Bari, camminava in stato di agitazione sui binari. Salvato dai carabinieri I militari hanno iniziato a dialogare con l’uomo tentando di rincuorarlo e tranquillizzarlo
Stretta dei carabinieri sullo spaccio di droga, otto arresti a Bari da inizio settembre Stretta dei carabinieri sullo spaccio di droga, otto arresti a Bari da inizio settembre Sorpresi diversi soggetti intenti a consegnare cocaina e hashish a domicilio. Sequestrate dosi e denaro contante
Usura ed estorsioni a un imprenditore agricolo, cinque arresti tra Bari, Triggiano e Rutigliano Usura ed estorsioni a un imprenditore agricolo, cinque arresti tra Bari, Triggiano e Rutigliano La vittima è stata costretta a pagare ingenti tassi d'interesse, minacciato dall'appartenenza di uno dei sospettati al clan Parisi
Sparò a una vittima innocente nell'ospedale di Altamura, 29enne arrestato per tentato omicidio Sparò a una vittima innocente nell'ospedale di Altamura, 29enne arrestato per tentato omicidio I fatti risalgono al 2014, quando l'uomo esplose tre colpi di pistola all'indirizzo di un 55enne scambiandolo per un killer di mafia
Giornata al mare per i pazienti con disabilità, l'iniziativa di Asl Bari al lido del carabiniere Giornata al mare per i pazienti con disabilità, l'iniziativa di Asl Bari al lido del carabiniere Si tratta di persone, tra i 30 e i 70 anni, con patologie gravissime, sla e tetraparesi spastica
Poggiofranco, aggredisce carabiniere per sfuggire al controllo. Arrestato spacciatore 42enne Poggiofranco, aggredisce carabiniere per sfuggire al controllo. Arrestato spacciatore 42enne L'uomo è stato trovato in possesso di cocaina, hashish e denaro contante ritenuto provento dell'attività illecita
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.