Nas
Nas
Cronaca

Mascherine prive degli standard di sicurezza, scatta il sequestro ad Altamura

Nel negozio trovati anche 2.500 prodotti destinati al contatto con gli alimenti, privi anch’essi di qualunque indicazione sulla composizione e sul produttore

Nell'ambito dei servizi svolti sulla regolarità della commercializzazione di dispositivi medici e di destinazione d'uso sanitario, i carabinieri del NAS di Bari hanno sequestrato 7.500 mascherine risultate irregolari.

Nel corso di un controllo eseguito presso un esercizio commerciale di Altamura, gestito da una cittadina di nazionalità cinese, i militari hanno constatato che, all'interno dell'annesso deposito, erano stipati alcuni scatoloni contenenti migliaia di mascherine chirurgiche, importate dalla Repubblica Popolare Cinese, destinate alla vendita, risultate irregolari, in quanto, mancanti di qualunque tipo d'indicazione in lingua italiana, quindi, potenzialmente prive degli standard di sicurezza previsti.

Nel corso dell'attività, inoltre, i carabinieri hanno rinvenuto anche 2.500 prodotti di vario tipo destinati al contatto con gli alimenti, privi anch'essi di qualunque indicazione sulla composizione e sul produttore.

Tutto il materiale, del valore di circa 6 mila euro, è stato sottoposto a sequestro, mentre alla titolare dell'esercizio sono state comminate sanzioni amministrative per complessivi 4.032 euro.
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Ritrovato scheletro umano nei pressi di Parco Perotti Ritrovato scheletro umano nei pressi di Parco Perotti Sul posto i carabinieri
Donna accoltellata a Palese, arrestato il marito Donna accoltellata a Palese, arrestato il marito Rintracciato poco dopo il fatto, il presunto aggressore era nella sua abitazione, con indosso ancora i vestiti sporchi di sangue
Donna accoltellata a Bari, i carabinieri cercano il marito Donna accoltellata a Bari, i carabinieri cercano il marito L'uomo, dal quale si stava separando, l'avrebbe raggiunta e aggredita dopo una violenta lite
Presunti atti sessuali con minori, arrestata insegnante 45enne a Bari Presunti atti sessuali con minori, arrestata insegnante 45enne a Bari La donna avrebbe adescato minori via social con il nickname "Zia Martina"
Cinquanta euro per "comprare" voti elettorali: perquisizioni dei carabinieri a Triggiano Cinquanta euro per "comprare" voti elettorali: perquisizioni dei carabinieri a Triggiano Tra le persone sottoposte a perquisizione domiciliare c'è anche il neo sindaco Antonio Donatelli
Nascondono 12 chili di marijuana in casa: in manette due ragazzi Nascondono 12 chili di marijuana in casa: in manette due ragazzi I due hanno cercato di impedire l'ingresso dei carabinieri nell'abitazione chiamando subito il legale di fiducia
Auto rubata a maggio, arrestati due uomini a Bari Auto rubata a maggio, arrestati due uomini a Bari Entrambi del quartiere Libertà erano stati sorpresi a rovistare uno zaino la notte dell'evento
Tentò di uccidere due affiliati a un clan rivale: arrestato 33enne Tentò di uccidere due affiliati a un clan rivale: arrestato 33enne L'episodio risale al 2015. L'uomo esplose colpi di pistola durante una festa privata in una villa ad Altamura
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.