Sparatoria al San Paolo
Sparatoria al San Paolo
Cronaca

Maltrattava la moglie, in manette 36enne. Era stato ferito dal cognato

L'uomo, denunciato dalla consorte, era rimasto vittima di una sparatoria al San Paolo

Maltrattava la moglie e per questo era stato raggiunto da diversi colpi di pistola esplosi dal cognato, il fratello della vittima degli abusi domestici. Le manette della polizia si sono serrate ai polsi di Antonio Marzocca, 36enne, ritenuto responsabile di maltrattamenti e di lesioni personali aggravate nei confronti della moglie.

La donna ha denunciato di aver subìto nel corso degli anni continue violenze e maltrattamenti da parte del coniuge, che in alcuni casi hanno lasciato cicatrici indelebili; in alcune occasioni Marzocca aveva addirittura manifestato il suo comportamento violento anche in presenza del figlio minore, strappando le foto del matrimonio, distruggendo suppellettili di casa e tagliando la fede nuziale con una tenaglia.

Le attività investigative condotte dalla sezione specializzata della locale Squadra Mobile, supportate da numerose escussioni testimoniali, hanno consentito di raccogliere gravi elementi di responsabilità nei confronti di Marzocca, che hanno determinato la locale Procura della Repubblica a richiedere il provvedimento cautelare in parola.

La decisione di denunciare le gravi e continue violenze subite nel corso degli anni è avvenuta in seguito al tentato omicidio nei confronti dell'arrestato ad opera del fratello della donna, che, dopo l'ennesima violenza nei confronti della sorella, la mattina del 25 settembre scorso, aveva esploso alcuni colpi d'arma da fuoco all'indirizzo 36enne, colpendolo gravemente al fianco. Nella circostanza la Squadra Mobile arrestò, in flagranza di reato, Biagio Piscotti, di anni 31, responsabile del tentato omicidio e di detenzione illegale di arma clandestina.
  • Polizia di Stato
  • Violenza
  • squadra mobile
  • violenza di genere
Altri contenuti a tema
Bari, due kg di droga in casa in manette un 38enne, ricercata la compagna Bari, due kg di droga in casa in manette un 38enne, ricercata la compagna Il blitz della polizia ieri in via Manzoni al quartiere Libertà, la donna è al momento irreperibile
Festività e botti, a scuola per dire "no" a quelli illegali Festività e botti, a scuola per dire "no" a quelli illegali Lezioni sui fuochi di artificio si sono svolte nei giorni scorsi in diversi Istituti di Bari e provincia
Scappa dopo il furto e spruzza spray al peperoncino contro gli agenti, arrestato Scappa dopo il furto e spruzza spray al peperoncino contro gli agenti, arrestato L'uomo, un 37enne, aveva rubato una borsa da un'auto, inseguito dai poliziotti li ha aggrediti prima di essere fermato
Campagna "Petardi No", domani volontari e poliziotti nelle scuole di Bari e provincia Campagna "Petardi No", domani volontari e poliziotti nelle scuole di Bari e provincia Artificieri e unità cinofile mostreranno le differenze fra giochi pirotecnici legali e non
Gravina, in casa con droga e munizioni. Preso 23enne grazie al fiuto del cane poliziotto Gravina, in casa con droga e munizioni. Preso 23enne grazie al fiuto del cane poliziotto Il ragazzo è stato incastrato durante la perquisizione dall'agente a quattro zampe King
Polizia stradale, la sottosezione Bari Sud intitolata a Giuseppe Cimarrusti Polizia stradale, la sottosezione Bari Sud intitolata a Giuseppe Cimarrusti Medaglia d’oro al valor civile, caduto nell’adempimento del dovere in uno scontro a fuoco avvenuto a Verona nel 2005
Estorsioni agli imprenditori, arrestato il luogotenente degli Strisciuglio Estorsioni agli imprenditori, arrestato il luogotenente degli Strisciuglio In manette un pregiudicato classe 1973. Indagine partita a settembre dalla denuncia di una vittima
Nuovi scontri a Messina, tensioni fra tifosi del Bari e polizia Nuovi scontri a Messina, tensioni fra tifosi del Bari e polizia Traghetti ritardati in attesa che si calmassero le acque
© 2001-2018 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.