Parlamento
Parlamento
Politica

Mafia nigeriana a Bari, Fratelli d'Italia interroga il ministro

Gemmato e Galantino: Attendiamo non solo risposte ma soluzioni immediate e concrete

Il caso mafia nigeriana a Bari approda in Parlamento. I deputati pugliesi di Fratelli d'Italia, Davide Galantino e Marcello Gemmato, hanno presentato una interpellanza urgente al ministro dell'Interno per sapere se quest'ultimo sia a conoscenza di quanto accaduto nella nostra città. Inoltre, accertata la gravità dei fatti, quali urgenti provvedimenti di competenza, anche di carattere normativo, intenda adottare per contrastare il fenomeno della mafia nigeriana, anche attraverso l'impiego dell'Esercito a supporto delle forze di polizia impiegate. E quali siano i dati ad oggi disponibili sulla portata del fenomeno della mafia nigeriana e se non ritenga opportuno un censimento dello stesso, ai fini di un intervento mirato ed efficace, anche in termini di prevenzione.

L'interpellanza è stata firmata da trenta parlamentari e dal presidente di FdI, on. Giorgia Meloni. «La mafia nigeriana non può e non deve passare sotto traccia: nonostante la preoccupante dimensione del fenomeno, l'attenzione dedicata dalle istituzioni alla criminalità organizzata nigeriana si è dimostrata sinora del tutto insufficiente, consentendone la crescita e la strutturazione operativa. Per questo attendiamo non solo risposte ma soluzioni immediate e concrete», dichiarano Galantino e Gemmato.
  • fratelli d'italia
  • mafia
Altri contenuti a tema
Detenzione di armi da guerra, nuovo arresto per uno dei killer di Gaetano Marchitelli Detenzione di armi da guerra, nuovo arresto per uno dei killer di Gaetano Marchitelli L'uomo, classe 1984, è stato trovato in possesso di un Kalashincov utilizzato nella guerra di mafia fra Di Cosola e Strisciuglio. Ai domiciliari un 29enne
Bari ricorda le vittime della strage di Capaci con un drappo bianco esposto da Palazzo di Città Bari ricorda le vittime della strage di Capaci con un drappo bianco esposto da Palazzo di Città Una serie di eventi sono stati organizzati per commemorare Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e i tre agenti della scorta
Strage di Capaci, Bari ricorda la figura di Francesca Morvillo Strage di Capaci, Bari ricorda la figura di Francesca Morvillo Una corona di fiori è stata deposta nel giardino che porta il suo nome. Pierucci: «Cultura toglie terreno alla mafia»
Anniversario della strage di Capaci, Emiliano: «Falcone e Livatino persone meravigliose» Anniversario della strage di Capaci, Emiliano: «Falcone e Livatino persone meravigliose» Il presidente della Regione Puglia ricorda i suoi inizi da magistrato ad Agrigento. Oggi un lenzuolo bianco esposto sulla facciata dei municipi italiani
I sindaci d'Italia ricordano Falcone e Borsellino con un lenzuolo bianco esposto dai municipi I sindaci d'Italia ricordano Falcone e Borsellino con un lenzuolo bianco esposto dai municipi Il flash mob di Anci il 23 maggio per omaggiare le vittime di mafia. Decaro: «Onoreremo chi ha combattuto nell'emergenza sanitaria»
Regionali Puglia, Emiliano vuole il voto a luglio. Contrarie le opposizioni Regionali Puglia, Emiliano vuole il voto a luglio. Contrarie le opposizioni Il presidente in audizione alla VII commissione: «Con eventuale seconda ondata a novembre si dovrebbe ancora ritardare»
Bari non dimentica Giuseppe Mizzi, vittima innocente di mafia Bari non dimentica Giuseppe Mizzi, vittima innocente di mafia Il sindaco, data l'impossibilità di una cerimonia commemorativa causa COVID-19, lo ricorda su Facebook
Fuochi pronti ad essere esplosi in via Nicolai, scatta il sequestro Fuochi pronti ad essere esplosi in via Nicolai, scatta il sequestro Nonostante la denuncia del sindaco e la rimozione delle luminarie ci si preparava alla festa
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.