Calcutta al Locus. <span>Foto Umberto Lopez per il Locus festival </span>
Calcutta al Locus. Foto Umberto Lopez per il Locus festival
Eventi e cultura

Locus festival, i problemi tecnici fanno arrabbiare Calcutta sul palco

Il cantante laziale ha più volte ribadito di ascoltare molto male la propria voce in spia

Ultimo concerto di "Evergreen tour 2019" per il cantautore indie pop Calcutta (al secolo Edoardo D'Erme) all'insegna delle polemiche. La tanto attesa data al campo sportivo di Locorotondo per il cartellone del quindicesimo Locus festival, infatti, non è stata contrassegnata dalla buona sorte per il famoso artista laziale. Calcutta, già presentatosi al suo pubblico con la mano destra ingessata, ha per ben tre volte lamentato durante lo spettacolo di ieri sera di avere problemi tecnici che gli hanno impedito per buona parte dell'esibizione di ascoltare chiaramente la propria voce nei monitor spia e negli in-ear.

Il tanto amato artista ha voluto scusarsi con il pubblico per la sua arrabbiatura, precisando però il desiderio di cantare al massimo delle sue possibilità per l'ultimo concerto di una tournée lunghissima e ricca di successi. «Vorrei cantare bene per voi ma purtroppo non sento niente. Non penso ci sia un responsabile, ma se c'è gli dedico questa canzone con un grande "vaffa"», la rabbia di Calcutta sul palco del Locus.

Fortunatamente, però, i guai tecnici non hanno inficiato la prestazione vocale dell'artista, che anzi ha mostrato sangue freddo e ottima padronanza dello strumento. Quasi due ore di concerto per l'estasi del pubblico pugliese, coinvolto sui grandi successi (Kiwi, Orgasmo, Oroscopo, Paracetamolo, Sorriso, Gaetano, Frosinone, Pesto), così come sui brani più di nicchia (Rai, Cane, Arbre Magique).

Insomma, tutti contenti a fine serata, anche lo stesso Calcutta, che ha chiuso la sua esperienza live per quest'anno con il duetto insieme all'amico Giorgio Poi.
  • Musica
Altri contenuti a tema
Bari, riparte la "stagione" del Conservatorio con due serate in Auditorium Da lunedì 16 settembre Bari, riparte la "stagione" del Conservatorio con due serate in Auditorium
Stasera in Fiera arriva Alessandro Greco con una band made in Puglia Stasera in Fiera arriva Alessandro Greco con una band made in Puglia Lo showman sarà protagonista di uno spettacolo musicale anni '80 e '90
"Pagliacci" grande successo a Cerignola "Pagliacci" grande successo a Cerignola Venti minuti di applausi hanno salutato la grande opera di Leoncavallo, parte del progetto “L’Arte in Scena è Opera Divina”
Tutto pronto per il primo Bari beer fest, fino al 22 settembre in largo Giannella Tutto pronto per il primo Bari beer fest, fino al 22 settembre in largo Giannella Appuntamento questa sera per l'inaugurazione con musica, spettacoli e degustazioni di birra
"Concerto tra la terra e il mare" il 6 settembre a Dogana Resort "Concerto tra la terra e il mare" il 6 settembre a Dogana Resort Si esibirà l'orchestra della città metropolitana di Bari, diretta dal Maestro Michele Cellaro
"Pagliacci" la grande opera in Piazza Duomo a Cerignola "Pagliacci" la grande opera in Piazza Duomo a Cerignola Giovedì 5 Settembre, per il progetto “L’Arte in Scena è Opera Divina”, con grandi professionisti del territorio e ingresso libero
Bari, ragazzini in fila per Rocco Hunt Bari, ragazzini in fila per Rocco Hunt Il rapper campano ha presentato il suo ultimo disco di inediti
"Pagliacci" a Cerignola in piazza Duomo "Pagliacci" a Cerignola in piazza Duomo Il 5 settembre sul sagrato della cattedrale San Pietro Apostolo di Cerignola in scena l’opera
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.