Guardia di Finanza
Guardia di Finanza
Cronaca

Lenticchie egiziane e cinesi spacciate come di Altamura. Scattano le denunce

Una maxi frode alimentare scoperta dalla Guardia di finanza di Torino: sequestrate oltre 20 tonnellate di prodotti

Lenticchie e altri legumi, oltre a cereali, di provenienza egiziana e cinese con imballaggi modificati per far sì che apparissero come di Altamura. La Guardia di Finanza di Torino ha scoperto una maxi frode alimentare, che ha portato alla denuncia di 24 persone e al sequestro di oltre 20 tonnellate di prodotti, macchinari e attrezzature industriali utilizzate per la lavorazione.

L'operazione della Gdf, coordinata dalla Procura di Torino, ha portato allo smantellamento di un'articolazione criminale, dedita all'importazione da paesi esteri di prodotti alimentari per poi confezionarli con con etichette false ad Altamura.

Ceci, lenticchie, fagioli e arachidi, in realtà, provenivano da Canada, Cina, Argentina e Egitto; senza processi industriali di trasformazione, i prodotti venivano immessi in commercio con l'indicazione di provenienza italiana, con tanto di bandiera tricolore sugli imballaggi. Una pratica applicata su oltre 40mila confezioni pre-imballate e pronte a entrare in commercio, prima del sequestro operato dai militari. La Gdf stima che ci fossero altri 150mila unità di prodotti alimentari in fase di confezionamento, per una frode commerciale che avrebbe potuto fruttare oltre un milione di euro al sodalizio criminale. L'indicazione "Altamura" sulle etichette ha violato anche la tutela specifica per i prodotti disciplinati dall'Indicazione Geografica Tipica.

Dopo aver interrotto la produzione illegale ad Altamura e in due depositi di Rozzano, in provincia di Milano, riconducibili a due commercianti del Marocco, i finanzieri hanno eseguito una quindicina di perquisizioni a Torino, dove erano iniziate le indagini.
  • Guardia di Finanza
Altri contenuti a tema
Porto di Bari, sequestrati coralli importati illegalmente Porto di Bari, sequestrati coralli importati illegalmente Gli esemplari provenivano dall'Albania su una vettura con targa francese
Bari, tafferugli in piazza Moro. Fermato un cittadino extracomunitario Bari, tafferugli in piazza Moro. Fermato un cittadino extracomunitario Sul posto sono intervenuti poliziotti e militari di guardia di finanza ed esercito
FSE a Bari, chiuse le indagini preliminari, 21 gli indagati, tra le accuse aver favorito BNL FSE a Bari, chiuse le indagini preliminari, 21 gli indagati, tra le accuse aver favorito BNL Le ipotesi di reato parlano di " bancarotta fraudolenta preferenziale in favore del creditore BNL e di bancarotta fraudolenta impropria"
Sport, film e serie tv in streaming, sequestrati in Italia e in Puglia 114 siti Sport, film e serie tv in streaming, sequestrati in Italia e in Puglia 114 siti L'operazione "Free Football" della guardia di finanza ha bloccato la diffusione illecita di contenuti
Porto di Bari, sequestratate oltre 5mila paia di scarpe contraffatte Porto di Bari, sequestratate oltre 5mila paia di scarpe contraffatte I prodotti, di origine cinese, riproducevano i marchi Converse e Nike
Libertà, nascondeva le sigarette di contrabbando nel biliardino. Denunciato Libertà, nascondeva le sigarette di contrabbando nel biliardino. Denunciato I finanzieri hanno sequestrato oltre 10 chilogrammi di tabacchi lavorati d'importazione illegale
Retata sul molo San Nicola, sequestrato pesce mal conservato. Multe per 33mila euro Retata sul molo San Nicola, sequestrato pesce mal conservato. Multe per 33mila euro Operazione coordinata dalla Questura contro la vendita di prodotti ittici non tracciabili. Decaro: «Condizioni igieniche non si barattano»
Controlli anti contraffazione nelle province Bari e Bat, sequestrati 10mila articolo Controlli anti contraffazione nelle province Bari e Bat, sequestrati 10mila articolo Sono otto i soggetti denunciati dalla Guardia di finanza, nove le sanzioni amministrative elevate
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.