Una segreteria scolastica
Una segreteria scolastica
Scuola e Lavoro

Scuola, imposto l'obbligo al personale amministrativo di Bari di utilizzare un software Inps, è scontro

Verga (Uil Scuola Puglia): «L’Ufficio Scolastico Territoriale faccia un passo indietro ritirando la circolare o sarà protesta»

«Crediamo che si debba passare alla protesta dopo la fuga in avanti da parte dell'Ufficio Territoriale di Bari e di Brindisi. È giunto il momento di dire basta al continuo "scarica barile" da altre amministrazioni verso le scuole. L'Ust di Bari e di Brindisi, dopo aver proposto nei giorni scorsi alle scuole la formazione sulla piattaforma "passweb" dell'Inps, imponendo di fatto l'uso di tale software alle segreterie scolastiche, è passata ai fatti con una circolare attuativa, nonostante il parere contrario delle organizzazioni sindacali manifestato il 7 ottobre scorso in occasione di una riunione. L'Ufficio Scolastico Territoriale, pertanto, ritiri subito la circolare: nella scuola comunità educante non si agisce per decreto ma con il coinvolgimento di tutte le parti. La scuola barese non ha bisogno di ulteriori carichi di lavoro che rischiano di ingolfare una macchina che cammina già a fatica, anche a causa delle centinaia di unità di personale amministrativo supplente, senza alcuna esperienza, che piuttosto l'amministrazione non si preoccupa minimamente di formare». Lo dichiara Gianni Verga, segretario generale della Uil Scuola Puglia, che continua.

«Le segreterie scolastiche – conclude Verga – non possono risolvere i problemi di tutte le amministrazioni, ancor più se le stesse, Tesoro e Inps, non riescono a comunicare tra loro. Inoltre riteniamo che non si possa imporre alle segreterie un software che appartiene ad altra amministrazione. Chiediamo, infine, al dirigente dell'Ufficio Scolastico Territoriale di Bari e di Brindisi di non invadere la sfera dell'autonomia scolastica, di rispettare il contratto nazionale di lavoro nella parte in cui prevede la formazione quale diritto del dipendente e non già di un dovere e di avviare un confronto vero con le organizzazioni sindacali di Bari e di Brindisi».
  • Scuola
  • Uil scuola
Altri contenuti a tema
Appalti pulizie nelle scuole, è sciopero nazionale Appalti pulizie nelle scuole, è sciopero nazionale L'astensione dal lavoro prevista domani 21 gennaio, i sindacati: «Ancora non ci sono soluzioni per tutti»
Laboratori e progetti culturali nelle scuole di Bari, ecco l'elenco degli istituti ammessi Laboratori e progetti culturali nelle scuole di Bari, ecco l'elenco degli istituti ammessi Il totale del finanziamento messo in campo dal Comune è di 146mila euro. I contributi variano dai mille ai cinquemila euro
La Corte di Cassazione interviene sulla ricostruzione della carriera del personale docente e ATA La Corte di Cassazione interviene sulla ricostruzione della carriera del personale docente e ATA Seminari informativi della UIL. Secondo una doppia sentenza il servizio pre-ruolo vale come il servizio di ruolo
Bari, se ti iscrivi all'istituto Euclide-Caracciolo "vinci una crociera" Bari, se ti iscrivi all'istituto Euclide-Caracciolo "vinci una crociera" L'operazione della scuola a indirizzo nautico-aeronautico-logistico si rivolge chi farà domanda di ammissione entro il 15 gennaio
Lo scrittore Bruno Tognolini incontra gli studenti della "Perone-Levi" di Bari Lo scrittore Bruno Tognolini incontra gli studenti della "Perone-Levi" di Bari Fra la filastrocche recitate dai bambini anche una in dialetto dedicata a San Nicola
Bari, al via le iscrizioni per le scuole dell'infanzia. C'è tempo fino al 31 gennaio Bari, al via le iscrizioni per le scuole dell'infanzia. C'è tempo fino al 31 gennaio Ecco come presentare domanda, chi può accedere e tutte le informazioni relative a dove e come visionare le graduatorie
Refezione scolastica, Verga (Uil): «Si trovino soluzioni per i comuni in dissesto e predissesto finanziario» Refezione scolastica, Verga (Uil): «Si trovino soluzioni per i comuni in dissesto e predissesto finanziario» Per il sindacalista «Occorre garantire il diritto di studio in tutte le comunità del territorio»
Conferenza regionale Uil scuola Puglia, appuntamento a Polignano Conferenza regionale Uil scuola Puglia, appuntamento a Polignano Venerdì 13 dicembre si parla di sicurezza degli ambienti di apprendimento, organici, precariato, formazione e altri temi d'attualità per i docenti
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.