villa sequestrata
villa sequestrata
Cronaca

Interventi edili abusivi, sequestrata villa dell'ex dirigente del Policlinico di Bari

Nel mirino della guardia di finanza l'immobile nel quartiere Palese. L'uomo era già stato arrestato per corruzione

Questa mattina i militari del nucleo di polizia economico finanziaria della guardia di finanza di Bari e personale della polizia edilizia del Comune di Bari - in esecuzione di un'ordinanza emessa dal Gip del Tribunale di Bari, su richiesta della locale Procura della Repubblica - hanno sottoposto a sequestro preventivo un immobile di proprietà di G.G. (cl. 1955), già dirigente dell'area risorse finanziarie dell'azienda ospedaliera consorziale Policlinico di Bari, tratto in arresto, nell'aprile 2018, immediatamente dopo avere ricevuto la somma di euro 3mila in contanti dal rappresentante legale di una società operante nel settore dei servizi di archiviazione ottica documentale e titolare di un contratto di appalto stipulato con l'azienda ospedaliera.

Nel corso dell'indagine, tra l'altro, si è riscontrato che in una villa di proprietà del pubblico ufficiale erano in corso di svolgimento lavori edili di ristrutturazione ed ampliamento di una struttura preesistente.

A seguito degli approfondimenti investigativi disposti dalla Procura della Repubblica di Bari è stata accertata la realizzazione di opere edilizie in assenza di autorizzazioni o titoli edificatori ed in violazione della normativa in materia antisismica, di assetto del territorio e tutela del paesaggio.

È emerso, in particolare, che la struttura ed i successivi ampliamenti e sopraelevazioni sono stati realizzati su un'area soggetta al divieto di edificabilità assoluta ricadente nella fascia dei cento metri dalla costa, successivamente all'imposizione del vincolo di tutela paesaggistica.

Per gli stessi fatti risultano indagati i titolari delle due imprese esecutrici dei lavori.
  • Guardia di Finanza
  • abusivismo edilizio
Altri contenuti a tema
Altamura, non dichiara un patrimonio di 350mila euro: sequestrato immobile a ex spacciatore Altamura, non dichiara un patrimonio di 350mila euro: sequestrato immobile a ex spacciatore L'uomo, un pregiudicato 37enne, negli anni 2000 si era fatto conoscere dalla giustizia per la sua attività di vendita di droga
1 Conversano, amianto e materiali elettrici sversati in una discarica abusiva. Scatta il sequestro Conversano, amianto e materiali elettrici sversati in una discarica abusiva. Scatta il sequestro I sigilli della guardia di finanza sono stati posti su un'area di 25mila mq. Scoperti rifiuti per oltre 1.200 tonnellate
Sigilli a dieci impianti fotovoltaici in Puglia, truffa per 40 milioni di euro Sigilli a dieci impianti fotovoltaici in Puglia, truffa per 40 milioni di euro Nel mirino della finanza il meccanismo degli incentivi economici alla produzione di energia elettrica derivante da fonte rinnovabile
Capitolo, villa di 2mila metri quadri costruita su terreno vincolato. Scatta il sequestro Capitolo, villa di 2mila metri quadri costruita su terreno vincolato. Scatta il sequestro Operazione della Guardia costiera di Bari per accertamenti di reati in campo edilizio, demaniale e paesaggistico. Indagato il proprietario
Contagi nella Scuola allievi di Bari, il sindacato finanzieri: «Attivare call center per famiglie» Contagi nella Scuola allievi di Bari, il sindacato finanzieri: «Attivare call center per famiglie» Il Saf si rivolge all'amministrazione della caserma per seguire da vicino la situazione del Covid-19 nei locali del San Paolo
Covid-19, salgono a 18 i contagi nella Scuola allievi della Guardia di finanza a Bari Covid-19, salgono a 18 i contagi nella Scuola allievi della Guardia di finanza a Bari Sono 12 i nuovi casi positivi nella caserma delle fiamme gialle al San Paolo. Effettuati 700 tamponi
Presunte tangenti in cambio di appalti, indagati due funzionari della Regione Puglia Presunte tangenti in cambio di appalti, indagati due funzionari della Regione Puglia Perquisizioni della guardia di finanza. Nel mirino della Procura anche il direttore di Asset Elio Sannicandro, la cui posizione sembra più sfumata
Pirateria editoriale, giornali e libri diffusi su Telegram: perquisizioni in Puglia e altre tre regioni Pirateria editoriale, giornali e libri diffusi su Telegram: perquisizioni in Puglia e altre tre regioni Maxi operazione della guardia di finanza, coordinata dalla Procura di Bari. Individuati otto soggetti responsabili
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.