Targa Palmina Martinelli
Targa Palmina Martinelli
Vita di città

Il nome Braille per il giardino di via Tridente, ma dopo due anni mancano le targhe per Francesca Morvillo ed Emanuela Loi

Il comune il 25 novembre del 2016 aveva decretato l'intitolazione di due aree verdi alle due donne vittime di mafia ma ad oggi nessuna ufficialità, solo Palmina ha la sua targa pagata dai privati

Era il 25 novembre del 2016, ricorrenza in cui si festeggia la giornata internazionale contro la violenza sulle donne, e il Comune di Bari decideva di intitolare tre giardini cittadini a tre donne, Francesca Morvillo, moglie di Falcone morta con lui nella strage di Capaci, Emanuela Loi, membro della scorta di Borsellino, e Palmina Martinelli, la giovane fasanese simbolo di forza e coraggio il cui processo si è riaperto lo scorso anno.

Dopo oltre due anni di quelle intitolazioni rimane solo una delibera del comune e nessuna targa è stata affissa, nessuna cerimonia ufficiale si è svolta. Solo Palmina Martinelli ha la sua targa ma solo grazie all'impegno di familiari e privati che hanno raccolto i 250 euro necessari e hanno provveduto a farla mettere.

Eppure solo pochi giorni fa a Mungivacca è stato intitolato un giardino a Giacomo Princigalli, con cerimonia ufficiale, alla presenza del sindaco e dei familiari. Ma la delibera relativa all'intitolazione a Princigalli è successiva a quella incriminata, ovvero risale al dicembre 2017.

E ieri, dopo l'annuncio dell'intitolazione di altri giardini tra cui cui il nuovo parco di via Tridente a Braille, non sono pochi i cittadini ad aver fatto notare l'anomalia. E sembra ci siano anche intitolazioni nel municipio IV a non aver avuto seguito. Per ora alla polemiche l'assessore risponde con un "provvederemo".
  • angelo tomasicchio
  • giardino
Altri contenuti a tema
Nel 27° anniversario di Capaci finalmente a Bari l'intitolazione del giardino a Francesca Morvillo Nel 27° anniversario di Capaci finalmente a Bari l'intitolazione del giardino a Francesca Morvillo A oltre due anni dalla delibera che aveva deciso che un'area cittadina avesse il nome della moglie di Falcone si è svolta stamattina la cerimonia
Matrimoni e unioni civili in edifici storici di pregio, Comune di Bari avvia dialogo con i privati Matrimoni e unioni civili in edifici storici di pregio, Comune di Bari avvia dialogo con i privati Decaro: «Nostra città pronta a valorizzare i suoi immobili più belli per ospitare uno dei momenti più importante della vita»
Comune di Bari, assunti 101 nuovi dipendenti. Decaro: «Sblocco turnover battaglia di Anci» Comune di Bari, assunti 101 nuovi dipendenti. Decaro: «Sblocco turnover battaglia di Anci» Sono 40 istruttori amministrativi, 40 agenti di Polizia locale, 20 geometri e 1 amministratore di sistemi informatici
Comune di Bari, 60 nuovi dipendenti firmano il contratto di assunzione Comune di Bari, 60 nuovi dipendenti firmano il contratto di assunzione Si tratta di 26 assistenti sociali, 7 geometri, 20 istruttori amministrativi, 4 agenti di PL e 3 esperti in rendicontazione
Innovazione tecnologica, Comune di Bari premiato a Palermo per l'app BaRisolve Innovazione tecnologica, Comune di Bari premiato a Palermo per l'app BaRisolve La nostra città fra quelle a cui va il riconoscimento App4Sud. Tomasicchio: «Servizio che riduce i tempi e semplifica procedure»
171 assunzioni al Comune di Bari, Tomasicchio: «Daranno impulso all'attività amministrativa» 171 assunzioni al Comune di Bari, Tomasicchio: «Daranno impulso all'attività amministrativa» Oltre a queste ce ne saranno altre 58 nel corso del 2019, a breve i bandi disponibili sul sito dell'amministrazione
Bari, anche i senzatetto e i senza fissa dimora potranno iscriversi all'anagrafe Bari, anche i senzatetto e i senza fissa dimora potranno iscriversi all'anagrafe Tomasicchio: «Provvedimento che garantisce diritti e doveri a tutti»
Dodici anni senza Michele Lopez. Bari gli dedica una via Dodici anni senza Michele Lopez. Bari gli dedica una via Il 31 ottobre 2006 veniva ucciso il titolare del Joy's Pub. Stamani la cerimonia a Japigia. Decaro: «Ci ha insegnato a volerci bene»
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.