rapina supermercato liberta
rapina supermercato liberta
Cronaca

Fanno irruzione armati in un supermercato di via Putignani. All'uscita trovano la Polizia

Rapina sventata dagli agenti, che dopo un breve inseguimento sono riusciti a bloccare i due malviventi, entrambi minorenni

Irrompono armati di coltello da macellaio nel supermercato Simply di via Putignani, rione Libertà di Bari, per rapinare il punto vendita. Il fatto questa sera intorno alle 19:25, quando due malviventi si sono fatti consegnare il bottino minacciando la cassiera con l'arma da taglio.

All'uscita, però, hanno trovato gli agenti della Polizia che, dopo un breve inseguimento sono riusciti a bloccare i due malviventi. I poliziotti della squadra volante dell'UPGSP della Questura, hanno arrestato i due giovanissimi rapinatori, rispettivamente di 15 e 16 anni.

I due ragazzi vestiti con tuta ginnica, felpa e passamontagna, sono entrati nel supermercato Punto Simply di Via Putignani e dopo aver puntato alla gola della cassiera il grosso coltello l'hanno costretta ad aprire le due casse e ne hanno svuotato il contenuto per poi darsi a frettolosa fuga all'interno del quartiere Libertà.

La fuga dei giovanissimi rapinatori è stata interrotta dai poliziotti delle Volanti in motocicletta che hanno dopo poco hanno intercettato e bloccato i due minorenni. Gli agenti hanno immediatamente rinvenuto indosso ai due ragazzi il grosso coltello da macellaio (con una lama lunga 21 cm), l'intera somma e i numerosi buoni pasto che poco prima erano nelle casse del supermercato.

Dopo la bravata i due minorenni sono stati arrestati e portati nell'istituto minorile Fornelli di Bari.
  • Polizia di Stato
  • Quartiere Libertà
  • Rapina
Altri contenuti a tema
San Paolo, nel suo appartamento gestiva centrale dello spaccio. Arrestato 33enne San Paolo, nel suo appartamento gestiva centrale dello spaccio. Arrestato 33enne I poliziotti hanno fatto irruzione nel locale dove hanno trovato 30 dosi di cocaina e 80 dosi di marijuana
Incendi e danneggiamenti nel Cpr di Bari-Palese, arrestato uno dei ricercati Incendi e danneggiamenti nel Cpr di Bari-Palese, arrestato uno dei ricercati L'uomo, senegalese di 26 anni, è stato rintracciato in provincia di Forlì-Cesena. Per i fatti di aprile già bloccati in sette
Casamassima, tentano di rapinare una farmacia. Tre arresti Casamassima, tentano di rapinare una farmacia. Tre arresti I malviventi viaggiavano a bordo di un'auto rubata, già utilizzata per altri colpi in precedenza
Escalation di scippi e furti nel centro di Bari, quattro persone denunciate Escalation di scippi e furti nel centro di Bari, quattro persone denunciate In tutti i casi la refurtiva è stata recuperata dalla polizia e restituita ai proprietari
Il commissariato del San Paolo a Bari è a rischio chiusura Il commissariato del San Paolo a Bari è a rischio chiusura Il presidente del consiglio regionale Loizzo: «Occorre fare ogni sforzo per tenerlo in vita»
Bari, trovati farmaci per 800mila euro in una villa a Santo Spirito. Erano stati rubati l'anno scorso Bari, trovati farmaci per 800mila euro in una villa a Santo Spirito. Erano stati rubati l'anno scorso I rapinatori bloccarono il camion nel maggio 2018 all'altezza di Trinitapoli, sequestrando il trasportatore e trafugando il bottino
Prende a sprangate un cliente dopo una lite, chiuso per sette giorni negozio in piazza Moro Prende a sprangate un cliente dopo una lite, chiuso per sette giorni negozio in piazza Moro Il dispositivo del questore dopo l'arresto operato dai carabinieri lo scorso 16 agosto
Libertà, nuova illuminazione in piazza Risorgimento. Lavori al via da settembre Libertà, nuova illuminazione in piazza Risorgimento. Lavori al via da settembre Un cantiere da 90 giorni e 150mila euro. Galasso: «Maggiore percezione di sicurezza e miglioramento dell'estetica»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.